BigMarket di BigMat | Evento

Assegnate cinque borse di studio BigMat Vass

La cerimonia di premiazione a Firenze presso la Fortezza da Basso in occasione dell’evento BigMarket di BigMat. I vincitori beneficeranno di una borsa di studio e frequenteranno uno stage di tre giorni in Vass Technologies, dove avranno la possibilità di approfondire tutti i temi legati alle tecnologie costruttive in legno.
BIGMARKET-2015-BORSE-STUDIO-VASS-1
Francesca Negri presenta la serata di gala per la premiazione delle 5 tesi di laurea.

Per premiare l’alta qualità dei progetti presentati dagli studenti di tutta Italia, sono cinque le tesi di laurea che si sono viste assegnare le prime borse di studio BigMat Vass, una in più rispetto a quanto previsto.
Il Gruppo BigMat >> nel nostro Paese si impegna a sostenere le facoltà di architettura e il costruire in legno, per questo a fine 2014 ha lanciato un bando di concorso per quattro borse di studio da assegnare a tesi di laurea sui sistemi costruttivi in legno.

Questi i vincitori:

  • Federica Chines, Sicilia, tesi di laurea «Modhome. Oltre l’emergenza»
  • Christian Giani, Toscana, tesi di laurea «Mesh – Modular extensible social housing»
  • Silvia Longo, Trentino Alto-Adige, tesi di laurea «Abitare in densità – Un progetto per Bassano del Grappa»
  • Lucio Colangeli, Abruzzo, tesi di laurea «Progetto di un sistema aperto in legno per l’edilizia temporanea»
  • Federica Mares + Gildo Incitti, Lazio, tesi di laurea «Borgo riemerso – Sistema galleggiante per la valorizzazione sostenibile di Borgo San Pietro».

I vincitori beneficeranno di una borsa di studio di 1.000 euro e frequenteranno uno stage di tre giorni in Vass Technologies, dove avranno la possibilità di approfondire tutti i temi legati alle tecnologie costruttive in legno nel corso di incontri tenuti da importanti esperti del settore.

I vincitori delle borse di studio BigMat Vass
I vincitori delle borse di studio BigMat Vass.

La cerimonia di premiazione delle borse di studio BigMat Vass si è svolta a Firenze presso la Fortezza da Basso, in occasione del BigMarket di BigMat, l’evento esclusivo riservato a titolari e dipendenti dei punti vendita BigMat e ai fornitori partner convenzionati, ideato per condividere le reciproche competenze per affrontare al meglio il mercato attuale e sviluppare nuove opportunità di business sempre più competitive.
Ad assegnare i riconoscimenti ai vincitori sono stati Giuseppe Gianolio, amministratore delegato di Vass Technologies, partner di BigMat per il sistema BigMat Vass, e ovviamente il presidente di BigMat Italia, Rocco Alfano.

Per i progetti vincitori delle borse di studio clicca qui >>

Il presidente di BigMat Italia, Rocco Alfano, e l'ad di Vass Technologies, Giuseppe Gianolio, alla cerimonia di premiazione.
Il presidente di BigMat Italia Rocco Alfano e l’ad di Vass Technologies, Giuseppe Gianolio, alla cerimonia di premiazione.

BigMat e il legno. BigMat è il gruppo di acquisto leader in Europa con oltre 830 punti vendita indipendenti di prodotti, materiali, soluzioni e tecnologie per la costruzione, la ristrutturazione e la manutenzione della casa e degli edifici. I 170 punti vendita in Italia, grazie a tre centri di trasformazione del legno in Italia e ad un ufficio tecnico altamente specializzato, operano nel settore del legno offrendo soluzioni per strutture e sistemi tetto. Inoltre, con il marchio BigMat Vass offrono a progettisti e clienti una soluzione di tetti ventilati completa con moduli preassemblati in azienda, presentata in anteprima a Made Expo 2013 e successivamente nelle edizioni 2014 di Klimahouse a Bolzano e a Firenze.

Vass Technologies | Fondata nel 2010 da un team di imprenditori e ricercatori con esperienze internazionali, è una growing company tecnologica che ha sviluppato e brevettato un innovativo sistema per la costruzione di tetti modulari high tech.
Sin dalla sua nascita è parte del polo di innovazione «Polight» di Environment Park, il parco scientifico tecnologico aperto nel 2000 a Torino con l’obiettivo di incentivare la crescita dell’innovazione lavorando con le imprese che puntano sull’energia eco-sostenibile. Nei suoi 30mila mq ospita 70 aziende (500 occupati) e gestisce il polo di innovazione con 150 imprese del territorio. Proprio grazie a questo supporto, lavorando con altre aziende del polo, è stata creata la Vass School, la realtà dove i vincitori delle borse di studio svolgeranno i periodi di formazione. Si tratta, infatti, di un centro di formazione per implementare e monitorare nuove tecnologie e verificarne l’applicazione. Un progetto nato dal successo dei moduli formativi che Vass Technologies svolge già in varie parti d’Italia.

1 commento

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here