Distribuzione | Formazione

BigMat Fabio Sbaffi: il progetto «Formiamoci» riparte il 18 gennaio

Riccardo Sbaffi, responsabile di BigMat di Piediripa a fine 2013 ha compiuto una valutazione delle attività formative della filiale svolte nell’anno sottolineando le positive sinergie attivate con le categorie professionali coinvolte. Il percorso formativo riprenderà il prossimo 18 gennaio con un seminario sulle strutture in legno, dalla progettazione alla direzione lavori.

Ripartirà il 18 gennaio con un seminario tenuto dall’ing. Luca Papili dello Studio Botta & Associati di Monte San Giusto, dal titolo Strutture in legno – dalla progettazione alla direzione lavori, l’attività formativa della filiale BigMat di Piediripa (Macerata) coordinata da Riccardo Sbaffi che, in sintesi, ha posto l’accento sul bilancio 2013 di «Formiamoci» (iniziativa giunta al sesto anno), ciclo di corsi ideato per approfondire tematiche e argomenti su sui i professionisti del settore edile devono confrontarsi quotidianamente.

Dodici mesi di crescita professionale e d’importanti riscontri per gli organizzatori. Solo in questi dodici mesi si sono svolti 21 seminari, trend in continua crescita: passando dai 17 del 2011 ai 13 del 2012. Il numero totale dei partecipanti unici ai seminari, quest’anno è stato di 269.

Riccardo Sbaffi, responsabile della filiale BigMat di Piediripa >>

BigMat Fabio Sbaffi | Progetto Formazione

«Il progetto Formiamoci sta avendo grande risonanza nel mondo delle rivendite del gruppo BigMat tanto che nel mese di maggio abbiamo ospitato in azienda il responsabile della formazione di BigMat Francia che ha studiato il nostro format per poterlo replicare.
A determinare il forte consenso riscontrato quest’anno dal progetto Formiamoci è stata anche una nuova tipologia di seminario sperimentata: non solo appuntamenti su nuove tecnologie, norme e sistemi costruttivi, ma anche momenti di riflessione per il miglioramento personale ed aziendale.
A giugno abbiamo dato vita al seminario Pillole di valore: le strategie di un’azienda moderna in cui Alessandro Barulli, autore del libro Le pillole anticrisi ha dispensato interessanti consigli e spunti di riflessione per superare l’attuale fase di incertezza.
Sempre nel 2013 si è rinnovata la collaborazione con l’ordine degli Ingegneri di Macerata e il Collegio dei Geometri di Macerata. Gli ingegneri hanno già manifestato il loro interesse a collaborare anche per il 2014.
Ancora nel campo delle collaborazioni, il 2013 si chiude anche con la partecipazione al corso di formazione obbligatorio che Confartigianato Macerata organizza per gli apprendisti delle imprese edili e che si è tenuto da febbraio ad aprile scorsi nel punto vendita di Piediripa.
Crediamo molto nella sinergia tra i vari attori del sistema dell’edilizia e infatti anche quest’anno abbiamo riproposto il Premio Miglior tecnico e miglior artigiano, un segno di riconoscenza a chi ha partecipato al maggior numero di seminari. I vincitori di quest’anno sono stati: l’ing. David Brachetti e il mastro muratore Giordano Rogante».

Richiedi maggiori informazioni










Nome*

Cognome*

Azienda

E-mail*

Telefono

Oggetto

Messaggio

Inserire questo codice*: captcha 

Ho letto e accetto l'informativa sulla privacy*

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here