Pale compatte cingolate | Forestale

Bobcat: nuovi trinciatutto a coppia elevata

I nuovi trinciatutto forestali Bobcat sono compatibili con le pale compatte cingolate e minipale. Assicurano taglio continuo e riduzione in pacciame di vegetazione e arbusti. Trovano utilizzo oltre che nella rimozione di sottobosco, nella valorizzazione del sito in edilizia, nel riassetto del territorio dopo inondazioni e nella manutenzione per linee ferroviarie e strade.
I trinciatutto forestali fanno parte della gamma completa di accessori Bobcat per applicazioni forestali, manutenzione di terreni e paesaggistica, che comprende fresaceppi, sminuzzatrici, decespugliatori a lame, trinciatutto a martello, trivelle e lame trapiantatrici.

Bobcat ha messo sul mercato i nuovi trinciatutto forestali a coppia elevata Frc150ht e Frc200ht per le sue minipale, pale compatte cingolate e pale a quattro ruote sterzanti: sono compatibili con le pale compatte cingolate Bobcat T770h e T870h, le minipale S770h e S850h e la pala a quattro ruote sterzanti A770h.

I trinciatutto forestali fanno parte della gamma completa di accessori Bobcat per applicazioni forestali, manutenzione di terreni e paesaggistica, che comprende fresaceppi, sminuzzatrici, decespugliatori a lame, trinciatutto a martello, trivelle e lame trapiantatrici.

Taglio continuo

Ideati per assicurare taglio continuo oltre a sminuzzare e ridurre in pacciame la vegetazione, arbusti e piccoli alberi, i trinciatutto forestali risultano idonei per rimuovere con rapidità il fitto sottobosco.

Con ampiezze di taglio rispettivamente di 1,5 e 2 m, i trinciatutto forestali Frc150ht e Frc200ht sono stati pensati per assicurare taglio continuo di alberi e arbusti con diametro di 100-120 mm, uso intermittente con alberi di diametro di 180-220 mm e taglio occasionale di alberi da 250-300 mm.

I possibili utilizzi sono molto diversificati e includono:

  • valorizzazione del sito nei lavori di edilizia;
  • gestione di aree naturalistiche, parchi nazionali e demanio pubblico;
  • pulizia del suolo per riassetto paesaggistico o costruzione di strutture ricreative;
  • applicazioni agricole in vigneti, frutteti, vivai e per la cura degli alberi;
  • lavori di manutenzione della vegetazione in prossimità di sentieri o altre servitù di passaggio per servizi pubblici, linee ferroviarie e strade;
  • riassetto del territorio dopo tempeste e inondazioni;
  • manutenzione del perimetro di strutture come scuole o installazioni militari;
  • applicazioni forestali, inclusi il taglio per la creazione di fasce tagliafuoco in boschi e foreste, i lavori di sterro e la rimozione del sottobosco.
I trinciatutto forestali montano uno scarico anteriore a regolazione idraulica che può essere aperto durante il taglio o chiuso per trattenere il materiale quando si desidera fornire una pacciamatura più fine.

Motore a coppia variabile

I trinciatutto forestali Frc150ht e Frc200ht sostituiscono i precedenti modelli della gamma e sono stati migliorati per rispondere al feedback dei clienti con un nuovo motore a coppia variabile che eroga il 40% di potenza in più e con diversi altri aggiornamenti che ne rafforzano le prestazioni.

Tra questi vi sono: il tamburo di nuovo disegno, il riposizionamento dei flessibili, la riduzione del peso, la visibilità migliorata il tutto per aumentare efficienza e manovrabilità.

Tamburo da 1,5 m

Mosso dal nuovo motore M-boost ad alte prestazioni e coppia variabile, il tamburo da 1,5 m del trinciatutto forestale Frc150ht monta 30 denti fissi in carburo di tungsteno, mentre quello del modello Frc200ht ha 36 denti.
Tra le altre nuove caratteristiche vi sono:

  • le 5 file di controlame;
  • la nuova configurazione della barra di spinta regolabile;
  • il nuovo sistema di protezione rinforzato posteriore per la catena;
  • il nuovo robusto pannello di copertura per la cinghia;
  • il nuovo finestrino nel kit per applicazioni forestali;
  • nuovi pattini regolabili;
  • il sistema di frenatura automatica del tamburo;
  • il sistema di controllo Acd;
  • il rotore brevettato a lame fisse con punte in carburo di tungsteno.
La protezione Fops livello II (Iso 3449) protegge l’operatore e la cabina dalla caduta di alberi e altri oggetti.

Sicurezza per l’operatore

Per la piena sicurezza d’uso dei trinciatutto forestali, la pala deve essere equipaggiata con il kit per applicazioni forestali che protegge l’operatore da oggetti e detriti vaganti.

Il kit include lo sportello in policarbonato laminato resistente agli urti che deve essere necessariamente installato sulla macchina per poter impiegare l’accessorio. Una funzione di arresto automatico interrompe la rotazione del tamburo di taglio se lo sportello viene aperto.

Per gli impieghi in spazi confinati in boschi e foreste, sulla pala vengono montati schermi di protezione per le luci anteriori e posteriori. Uno schermo protegge gli innesti idraulici rapidi, i flessibili e il cablaggio dalla caduta di alberi e rami.

La protezione Fops livello II (Iso 3449) protegge l’operatore e la cabina dalla caduta di alberi e altri oggetti, mentre i finestrini superiore e posteriore in policarbonato offrono ulteriore protezione per l’operatore.

Tutte le funzioni del trinciatutto forestale sono azionabili direttamente dal sedile dell’operatore tramite i comandi Fingertip, senza dover togliere la mano dalle leve di sterzo della pala.

Protezione dai detriti

Scudi proteggono i cilindri di sollevamento dai detriti e aiutano a ridurre l’accumulo di materiale nel vano motore. Sebbene la manutenzione giornaliera sia essenziale in questo tipo di applicazioni, lo schermo anti detriti sul radiatore consente l’uso continuo dell’accessorio e rende più semplice la pulizia.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here