Applicazioni

Tecnasfalti | Isolspace Style

Soluzione Isolmant per eliminare il riverbero acustico in spazi ricettivi

L’applicazione della soluzione Isolmant è stata adottata per l’agriturismo Frontemare con l’obiettivo di risolvere definitivamente i problemi di acustica della sala ristorante e nel contempo effettuare un restyling iniziando dall’impianto di illuminazione: posizionate sui pannelli Style barre in alluminio con luci Led che illuminano il soffitto.
Edilizia residenziale | Rivestimenti

Margraf: marmi e pietra per villa Rivesto

L’architetto Maurizio Giammarinaro ha scelto per la villa privata a Marsala i marmi di Margraf. Il rivestimento e la pavimentazione in grigio ducale, nei bagni i marmi striato olimpico e onice verde, il camino è in pietra pernice.
Röfix | Firestop (light)

Rivestimento minerale su un edificio in legno

Un’abitazione in legno, dalle linee moderne, è stata realizzata a Senigallia (An), unendo da un lato l’attenzione all’efficienza energetica e, dall’altro lato, lo sviluppo di una resa estetica suggestiva. Vero punto di forza di questo prodotto è la lavorabilità che consente un’ampia libertà alla creatività dell’applicatore.
Foamglas | Processi di nuova generazione

Vetro cellulare per isolare l’intero involucro edilizio

Foamglas di Tessenderlo (Belgio) ha compiuto un importante passo avanti nell’innovazione del vetro cellulare: il nuovo Foamglas T3+ ha raggiunto un valore lambda di 0,036 W/mK, con una crescita del valore isolante rispetto al suo predecessore di un abbondante 12%. Grazie all’elevato incremento della capacità d’isolamento, il materiale può essere utilizzato in uno spessore inferiore o in meno strati. Questo comporta una semplificazione costruttiva e un guadagno significativo in termini di costi e tempi.
Superfici | Concorso

Primo premio «Trattati da re 2015 – 2016» a Ezio Caffaro...

Il trattamento su cotto, teak e mattoni ha vinto l’ultima edizione del concorso nazionale Fila. Premi anche per i trattamenti sulle cementine della Calabria e quelle storiche della provincia di Bari. Menzioni speciali per i trattatori Giuseppe Aiello e per i fratelli Andrioli.
Industria delle Costruzioni | Produzione, commercio, applicazione

Posami, nuova iniziativa imprenditoriale per dare valore alla casa

Posami unisce i materiali da costruzione e la posa per diventare un unico soggetto di vendita. L’iniziativa raggruppa tutte le fasi costruttive: progetto, definizione dei capitolati, scelta dei materiali e messa in opera qualificata e si pone come interlocutore per il committente che chiede un lavoro di qualità, eseguito a regola d’arte e nel rispetto di tempistiche predefinite. Gode del supporto di marchi come Mapei, Marazzi, Mosaico+, Progress Profiles e Fila Solution.
Ricostruzione | Antisismica

Prestazioni antisismiche e di comfort interno con laterizi rettificati

Le soluzioni rettificate Wienerberger sono state utilizzate nella realizzazione e nel recupero di numerosi edifici nei territori dell’Emilia Romagna colpiti dal sisma del 2012. In questa realizzazione l'utilizzo di Porotherm Bio Plan 42,5 T – 0,09.
Edilizia Scolastica | Coreglia Antelminelli, Lucca

Le soluzioni tecniche per un’edilizia contemporanea di qualità

Il progetto della nuova scuola è dell’arch. Stefano Dini e i lavori sono stati affidati all'impresa locale, Società Cooperativa Mediavalle Garfagnana, con sede a Coreglia. Adottate soluzioni Laterlite per l'isolamento termico controterra, il completamento degli strati orizzontali e per il sistema di riscaldamento radiante a pavimento.
Pavimenti e Rivestimenti | Soluzioni sostenibili

#sostenibilità, #salubrità, #durabilità, le parole-chiave del sistema Sika ComfortFloor

La realizzazione della pavimentazione e del rivestimento della clinica dell’Associazione Caterina Onlus nella provincia di Salerno è parte del primo progetto sociale di Sika Italia, completamente finanziato dalla Romuald Burkard Foundation che comprende anche i pasti per la mensa per un intero anno e l’acquisto di tutte le attrezzature mediche del poliambulatorio.
Antisismica | Uretek a Navelli, L’Aquila

Metodo Cavity Filling per il riempimento di una cavità antropica

In una zona ad elevata pericolosità sismica è stata necessaria la bonifica di una cavità esistente sotto l’edificio risalente al 1800 con argilla espansa e iniezione di resina espandente.