Edifici

Mipim 2017, Cannes | Progetto Cmr

Edificio UnipolSai: vetro e profili in alluminio, grès porcellanato e lamiera...

Nel Padiglione Italia del Mipim di Cannes presentato l’intervento che mira a trasformare l’edificio Unipol e a incrementarne la funzionalità, le prestazioni energetiche e l’efficienza legata alla gestione dell’immobile. Costituito da due corpi di fabbrica di 53 e 15 m di altezza disposti in modo da formare un angolo di 45°: la facciata ha due protagonisti il vuoto rappresentato dal vetro e il pieno dei rivestimenti delle connessioni verticali.
Rigenerazione urbana | Progetto europeo

Urbact-Maps: a Piacenza le ex aree militari diventano spazi pubblici

Il progetto europeo Urbact-Maps promuove lo sviluppo urbano sostenibile e integnato: partecipano 28 stati membri, 376 città. Obiettivo è condividere e confrontare rispettive esperienze sul tema della dismissione di aree e complessi militari. Piacenza sceglie come caso di studio nazionale l’ex complesso industriale Carminati Toselli di Milano, oggi sede della Fabbrica del Vapore.
Provincia di Trento | Rigenerazione urbana

A Rovereto si procede con il progetto Manifattura

Per il nuovo intervento si potranno utilizzare 6,5 milioni di euro. Trentino Sviluppo avvierà le procedure di appalto per il recupero dei due edifici appartenenti all’ambito storico della Manifattura tabacchi: l’essiccatoio e il magazzino Botti.
Edilizia Storica | Riqualificazione energetica

Premio Hassan Fathy: vince lo Studio Amati Architetti

La prima edizione del premio di architettura sulle «Buone pratiche nella risoluzione della problematica impiantistica nella conservazione e tutela del patrimonio storico» vede vincitore un progetto di efficientemento energetico dell’Accademia Britannica di Roma realizzato dallo Studio Amati.
Progettazione | Rigenerazione urbana

Bologna: concorso internazionale per l’ex Caserma Sani

Il concorso riguarda l’area strategica per la rigenerazione urbana della Bolognina. Il concorso è disciplinato dal Protocollo d’Intesa del Cdp Investimenti Sgr e dal comune.
Concorsi | Studenti

Al via la quarta edizione del Campus Archizinc

Il concorso organizzato da Vmzinc per l'anno accademico 2016-2017, alla sua quarta edizione, è rivolto agli studenti delle Facoltà europee di Architettura e di Ingegneria edile. Titolo di questa edizione: «Costruire intorno a… valorizzazione e riqualificazione di un edificio esistente».
Triennale di Milano | Mostra & pubblicazione

In mostra i cinque progetti per Milano di Mario Cucinella

Empatia creativa. Milano metropolitana: cinque cantieri di Mario Cucinella Architects e la mostra che si apre domani fino al 18 dicembre. Tra i progetti la sede UnipolSai e la sede Coima in costruzione nell’area di Porta Nuova, gli ospedali, Città della Salute e della Ricerca a Sesto San Giovanni e il Nuovo Polo Chirurgico dell’Ospedale San Raffaele. Infine il nuovo Museo per l’Arte all’interno di un palazzo privato in corso Venezia.
Concorso di idee | Riqualificazione

Soluzioni Ytong per il riuso dell’Ex Caserma Scotti a Chieri

I progetti dovranno offrire risposte nell’ambito della sostenibilità e della capacità di integrazione e interpretazione del contesto territoriale locale. Il concorso è pensato come strumento dialettico che conduca all’esplorazione delle possibilità di intervento per la rivitalizzazione di un’area così strategica per la città di Chieri.
Edificio e paesaggio | Isola del Giglio, Grosseto

Progetto di recupero del Faro di Capel Rosso

Nel progetto redatto dall'arch. Silvia Nanni i vincoli che nel recupero dell'esistente vengono posti costituiscono non un limite ma il valore, i "mattoni" attraverso i quali si può raggiungere l'autentico recupero dell'esistente. Il principio ispiratore è quindi quello dell'accurato rispetto dei valori architettonici paesaggistici e simbolici del fabbricato tramite interventi mirati alla conservazione del bene.
Progettazione | Centro ricreativo

Crtl+Space: i vincitori del concorso «Venice Re-creation centre»

Al primo posto il progetto del team polacco composto da Marcin Kitala e Zygmunt Maniaczyk. L’associazione Teatro Marinoni vuole ubicare nell’ex ospedale una scuola dedicata all’arte e a scopi culturali.