Restauro

Citylife – Comune di Milano | Restauro

Rinasce il Padiglione 3 dell’ex Fiera di Milano

CityLife ha inaugurato il Palazzo delle Scintille dopo i lavori di restauro delle facciate. L’importo complessivo dei lavori è di 6,6 milioni di euro. Lavori a cura dello Studio Berlucchi e di Italiana Costruzioni spa.
Guida Pratica | Affresco

Conservazione: i lavori di restauro del Pantheon di Staglieno

Nella scheda vengono descritte le operazioni eseguite sugli  stucchi del Pantheon del cimitero storico di Staglieno (Genova). L’intervento di restauro sugli stucchi, all’interno della struttura, ha riguardato le lavorazioni di spolveratura preliminare e pulitura con tamponatura di acqua deionizzata.
Edilizia Storica | Milano

Restauro e valorizzazione di Palazzo Reina

Per lunghi anni di proprietà pubblica, Palazzo Reina ritorna al suo originario splendore grazie a un prezioso intervento di restauro che restituisce alla città di Milano un pezzo della sua storia e nello stesso tempo offre alle insegne della moda e del design un’ulteriore opportunità di avere un posto centrale nel Quadrilatero della Moda milanese con ampie vetrine su via Bagutta, ben visibili da Monte Napoleone, sulla corte interna e sull’esclusivo giardino retrostante. La nuova autorimessa interrata è stata realizzata in corrispondenza dell’intero fabbricato del civico n. 10. Per consentire lo scavo è stato necessario realizzare preliminarmente delle barriere perimetrali con micropali che sono state oggetto di uno specifico progetto costruttivo.
Open Project | Progetto Bim

Il nuovo stabilimento di Bulgari innova la tradizione (e sventa i...

Il nuovo stabilimento di Valenza di Bulgari rappresenta un mix unico di tradizione e tecnologia. L’approccio progettuale collaborativo di Open Project si è affidato al Building Information Modeling (Bim) e ai software Autodesk dando vita a una struttura bella e sicura; un gioiello architettonico in grado di contribuire a consolidare il radicamento dell'azienda nella tradizione del Made in Italy. 
Guida Pratica | Puliture

Strati sovrammessi: il restauro delle colonne del Pantheon di Staglieno

Nell’articolo viene descritto il restauro conservativo delle colonne in marmo nero nel pantheon del cimitero storico di Staglieno, a Genova. Effettuati i lavori di pulitura e «deceratura», lucidatura con cera, trattamento omogeneizzante della superficie, pulitura con solventi, seconda pulitura con il metodo dello Jos, stuccature, leggero ritocco di colore e protezione finale con ceratura.
Edilizia storica | Villa Borromeo

Rifacimento della copertura con sistema d’isolamento termico ventilato

Su Villa Borromeo, residenza cinquecentesca a San Giorgio in Brenta di Fontaniva (in provincia di Padova), erano stati registrati numerosi aggravamenti dei problemi derivanti dalle infiltrazioni dal tetto con copertura in coppi. Per il rifacimento del manto di copertura è stato utilizzato il sistema d’isolamento termico ventilato Isotec di Brianza Plastica. Sistema di estrema leggerezza che non grava sull’antica struttura in legno con sottofondo in tavelle di cotto.
Guida Pratica | Conservazione

Minareto della moschea di Platani: compatibilità degli interventi

La drastica operazione di restauro del 2016, con uso di più del 30% dei materiali lapidei combinata con materiali contemporanei, è riuscita a garantire la sopravvivenza di questo storico modello costruttivo e ha dato la risposta più idonea alle criticità e alle cause di degrado.
Restauro | Museo, Faenza

Consolidamento, nuovi inserimenti e ripristino degli apparati decorativi

I lavori diretti dall’arch. Giorgio Gualdrini sono stati tesi a valorizzare le testimonianze architettoniche e le decorazioni rinvenute durante i lavori. Elaborata una soluzione «scannafosso», trincea capace di garantire la fruizione visiva di tutti i lacerti rinvenuti al di sotto della quota pavimentale. Posti in opera rinforzi strutturali leggeri costituiti da nastri d’incatenamento in fibre di acciaio galvanizzato e riposizionato l’antico pavimento in cotto.
Guida Pratica | Affresco

Impacchi di carbonato per Palazzo Salmatoris

Palazzo Salmatoris, a Cherasco, è dagli anni '80 cornice di mostre di arte moderna e contemporanea, importanti non solo nel Cuneese ma anche a livello nazionale. L’intervento di restauro che ha interessato la sala n. 24 è stato limitato alla fase conservativa e al reintegro degli intonaci mancanti in leggero sottolivello.
Guida Pratica | Interventi sulle campate della navata sinistra

Chiesa di San Siro a Genova: consolidamento degli intonaci e restauro...

Tutte le superfici affrescate sono state pulite. Mantenute le stuccature di epoche antiche eseguite con materiali compatibili con quelli costitutivi. Effettuate stuccature salva-bordi propedeutiche alla stesura di nuovi intonaci a base di calce. Pulitura rifinita con interventi a bisturi o con penne a fibra di vetro per l’asportazione dei residui di scialbo di cemento.