Restauro

Guida Pratica | Conservazione

Minareto della moschea di Platani: compatibilità degli interventi

La drastica operazione di restauro del 2016, con uso di più del 30% dei materiali lapidei combinata con materiali contemporanei, è riuscita a garantire la sopravvivenza di questo storico modello costruttivo e ha dato la risposta più idonea alle criticità e alle cause di degrado.
Restauro | Museo, Faenza

Consolidamento, nuovi inserimenti e ripristino degli apparati decorativi

I lavori diretti dall’arch. Giorgio Gualdrini sono stati tesi a valorizzare le testimonianze architettoniche e le decorazioni rinvenute durante i lavori. Elaborata una soluzione «scannafosso», trincea capace di garantire la fruizione visiva di tutti i lacerti rinvenuti al di sotto della quota pavimentale. Posti in opera rinforzi strutturali leggeri costituiti da nastri d’incatenamento in fibre di acciaio galvanizzato e riposizionato l’antico pavimento in cotto.
Guida Pratica | Affresco

Impacchi di carbonato per Palazzo Salmatoris

Palazzo Salmatoris, a Cherasco, è dagli anni '80 cornice di mostre di arte moderna e contemporanea, importanti non solo nel Cuneese ma anche a livello nazionale. L’intervento di restauro che ha interessato la sala n. 24 è stato limitato alla fase conservativa e al reintegro degli intonaci mancanti in leggero sottolivello.
Guida Pratica | Interventi sulle campate della navata sinistra

Chiesa di San Siro a Genova: consolidamento degli intonaci e restauro...

Tutte le superfici affrescate sono state pulite. Mantenute le stuccature di epoche antiche eseguite con materiali compatibili con quelli costitutivi. Effettuate stuccature salva-bordi propedeutiche alla stesura di nuovi intonaci a base di calce. Pulitura rifinita con interventi a bisturi o con penne a fibra di vetro per l’asportazione dei residui di scialbo di cemento.
Costruire in laterizio | Tecnologia

Ornati in laterizio: tradizione e conservazione

La tradizione dei mattoni decorati in rilievo ha un passato glorioso oltre che un’ampia diffusione: si tratta di una tradizione non documentata, ora appannaggio di pochissime fornaci artistiche, che rischia di andare perduta per sempre.
Restauro e conservazione | Architettura in laterizio

Le cortine di mattoni dell’architettura storica di Ancona, contesto e tutela

La valutazione integrata della vulnerabilità e delle condizioni materiche, architettoniche e ambientali come efficace supporto per la conservazione dell’architettura laterizia, che grazie alla particolare stabilità e durabilità del materiale trae il miglior vantaggio dall’azione manutentiva.
Costruire in laterizio | Restauro e recupero urbano

Rivestimenti in cotto per la riqualificazione del centro storico di Rovigo

La riscoperta del genius loci e una sua interpretazione attenta alle reali necessità civiche sono state motore dell’ampio intervento di riqualificazione che ha interessato l’intera area compresa tra via Sacro Cuore, via Grimani e corso del Popolo.
Guida Pratica | Recupero & Conservazione

Compatibilità degli interventi sul Minareto della moschea di Platani

L’intervento ha interessato il Minareto nel villaggio di Platani nell’isola di Coo in Grecia. Si è trattato di una drastica opera di restauro con uso di più del 30% dei materiali lapidei combinata con materiali contemporanei.
Edilizia storica | Laterlite - Argilla espansa Leca

La leggerezza, primo requisito per il consolidamento strutturale delle volte

L'argilla espansa Leca ha giocato un ruolo chiave nel restauro conservativo di questa struttura del Cinquecento: leggerezza, resistenza e durabilità sono state le caratteristiche messe in campo nel quadro dell'intervento di consolidamento delle volte dell’ex convento di Piazza Armerina a Enna.
Garibaldi costruzioni e restauri srl – Fondazione Gianfranco Dioguardi | Cantiere Evento

Il cantiere del Teatro Lirico di Milano, evento didattico e informativo

Una serie di eventi, mostre e attività formative si susseguiranno nel cantiere sede dei lavori di restauro del Teatro Lirico di Milano. Ad organizzare le iniziative culturali la Fondazione Dioguardi e l’imprese esecutrice Garibaldi srl. Una parete trasparente sul foyer del teatro renderà visibile l'evoluzione dell’opera di restauro conservativo.