Mise – Mef | Nuova Sabatini

Riforma fondo di garanzia delle pmi: queste le novità

Per l’accesso al Fondo per operazioni d'importo fino a 120mila euro introdotta una nuova modalità d’intervento: le operazioni finanziarie a rischio tripartito richiedibili dai soggetti garanti autorizzati in preventivo dal consiglio di gestione. Il soggetto garante per le operazioni a rischio tripartito copre il 67% del rischio del soggetto finanziatore e la riassicurazione del Fondo copre il 50% dell’importo garantito del soggetto garante.
Mise | Investimenti in tecnologie digitali

Sabatini – ter maggiorata: dall’1 marzo le domande

Le domande di accesso alla Sabatini - Ter permettono di usufruire del contributo maggiorato del 30% destinato agli investimenti industria 4.0. Una quota della copertura finanziaria del 20% delle risorse stanziate dalla legge di Bilancio dell'anno in corso è destinata alle pmi che intendono investire in digitalizzazione.
Agenzia delle Entrate | Risoluzione 19/E

Corretta applicazione del credito d’imposta per Ricerca & Sviluppo

L'Agenzia delle Entrate risponde a un'interpellanza per l'applicazione del credito d'imposta. Gli investimenti realizzati dalla società fallita non possono essere utilizzati ai fini del calcolo della media della società acquirente.
Ceramica | Processi di produzione digitali

Bim per una edilizia evoluta: i prodotti ceramici diventano smart

Il convegno, organizzato dalla Federazione Confindustria Ceramica e Laterizi avrà lo scopo d'illustrare le potenzialità della digitalizzazione delle costruzioni, individuando le opportunità da cogliere da parte sia delle imprese del settore ceramico sia dei progettisti.
#Sismacentroitalia | Incentivi ricostruzione

Nuovi criteri di resistenza alle azioni sismiche per gli edifici danneggiati

Ai fini della concessione dei contributi è stata diversificata la capacità massima o minima degli immobili alla resistenza delle azioni sismiche in base alle zone, alla classe d'uso dello stabile e alla sua tipologia.
Ministero Beni Culturali | Disposizioni

Procedura semplificata per la messa in sicurezza dei beni culturali danneggiati...

La procedura semplificata consiste nella possibilità di disporre dell’affidamento diretto dei servizi di progettazione per l’affidamento d’importi inferiori a 40mila euro.
Agenda digitale delle Costruzioni | Building Information Modeling

Italian Bim Report 2015: qual è la diffusione del Bim in...

L’obiettivo principale del Bim Report è quello di delineare come tecnologie e metodologie Bim siano state implementate dalle imprese italiane. La ricerca ha coinvolto imprese, progetti e appalti che prevedessero l’impiego del Bim identificando e classificando aziende e metodologia d’introduzione della digitalizzazione nei propri processi di produzione. Si tratta di un’analisi approfondita che ha riguardato 450 appalti, nel corso del 2015, relativi a opere edili e d’ingegneria civile.
Cmc Ravenna | Università Alma Mater Studiorum di Bologna

Confronto sul nuovo Codice degli appalti: rating d’impresa, qualificazione delle stazioni...

A Bologna il workshop organizzato da Cmc di Ravenna e finalizzato ad analizzare gli effetti apportati dalla nuova normativa a un anno di distanza dalla sua entrata in vigore. Le considerazione di Alfredo Fioretti, vice presidente di Cmc.
Progettazione | Appalti

Gabriele Scicolone (Oice): «scandaloso affidare piani e progetti senza corrispettivi, necessario...

In riferimento alla presa di posizione dell'Oice, il presidente Scicolone ha ribadito che per dare soluzione al problema della carenza dei fondi per le progettazioni si deve fare in modo di far funzionare i fondi come quello della Cassa Depositi e Prestiti lanciato anni fa nel presupposto che il denaro pubblico non si può sprecare su progettazioni non discendano da verifiche positive di fattibilità tecnico-economica.
Decreto legge 189/2016 | Obblighi imprese edili

Ricostruzione post sisma: anche per le opere private è necessario il...

Come già previsto per i lavori pubblici, anche per i lavori privati le imprese potranno operare solo se in possesso del Durc e se applicano integralmente i contratti collettivi di lavoro. Le imprese impegnate nella ricostruzione verseranno i contributi alle casse edili delle provincie di Rieti, macerata, Fermo, Ascoli, Perugia, Teramo, L'Aquila riconosciute dal ministero del Lavoro. Provvedimenti d'indennità e liste di lavoro.