Professioni

Fondazione Inarcassa | Consiglio di Stato 3/10/2017

Egidio Comodo (Inarcassa): «Lavoro a titolo gratuito? Ė la condanna a...

Per il vertice di Fondazione Inarcassa la sentenza mette ancora una volta in discussione l’equo compenso, strumento che è ritenuto reale argine contro la corruzione e indispensabile forma di tutela dei diritti alla sicurezza e alla salute, della tutela dell’ambiente e del paesaggio.
Edilizia Rurale | Catasto

Incarichi di accatastamento dei fabbricati rurali: è operativa la convenzione Anci...

Accatastamento fabbricati rurali di proprietà dei Comuni: la convenzione siglata con l’Anci per l’affidamento ai geometri iscritti all’Albo dei geometri degli incarichi di accatastamento dei fabbricati rurali da parte dei Comuni è in vigore dal 14 settembre. Il presidente del Consiglio Nazioanle Geometri Maurizio Savoncelli lo ricorda agli iscritti con una sua nota.
Video Documento | Anafyo – Tecniche Nuove

Milano: presentato l’Italian Bim Report 2016

Presso la sede di Tecniche Nuove a Milano la presentazione dell'Italian Bim Report 2016, curato da Anafyo. Dal report emerge che la principale richiesta di progettazione Bim è per gli uffici privati (29%). Infrastrutture ed edifici pubblici si attestano al 19%. Rispetto al 2015, con il valore più basso, ultimi della graduatoria sono gli edifici sanitari al 9%.
Consiglio Nazionale degli Ingegneri | Sentenza Consiglio di Stato del 3/10/2017

Cni: «appalti affidati a titolo gratuito, sentenza criminogena»

Il Consiglio Nazionale Ingegneri reagisce con durezza alla sentenza 4614/2017 del 3 ottobre del Consiglio di Stato che consentirebbe l’affidamento degli incarichi tecnici a titolo gratuito. Per Armando Zambrano, presidente Cni, si tratta di una sentenza grave che crea un precedente pericoloso. Serve con urgenza la fissazione di un equo compenso per l’attività del professionista.
Rete professioni tecniche | Jobs Act – Equo compenso

Rpt: « Professioni, è un obbligo morale completare il jobs act...

La Rete delle professioni tecniche considera l’equo compenso un tassello mancante al Jobs Act del lavoro autonomo. Per Rpt la determinazione e la regolamentazione del principio dell’equo compenso risultano presupposti fondamentali per garantire una concorrenza che abbia come priorità di riferimento la qualità della prestazione.
Società di ingegneria e architettura | Sentenza Consiglio di Stato del 3/10/2017

Scicolone (Oice): «Il Consiglio di Stato vuole inspiegabilmente distruggere l’ingegneria...

Estremamente dura la presa di posizione del vertice Oice riguardo la sentenza del Consiglio di Stato del 3/10/2017 che ha ammesso la possibilità che servizi tecnico-professionali possano essere resi anche senza corrispettivo quando la committenza è una pubblica amministrazione.
Lavoro | Professioni

Equo compenso: gli emendamenti chiesti dai professionisti tecnici

Dalla Rete delle Professioni Tecniche alcune proposte riguardanti modifiche al testo del provvedimento in materia di equo compenso. In particolare, i professionisti rilevano come le disposizioni normative indicate dal provvedimento ai fini dell’individuazione dei parametri per l’equo compenso non esauriscano la copertura di tutte le tipologie di prestazioni svolte dalle professioni regolamentate.
Cavi per energia e accessori | Nomine associative

Aice: nominato il nuovo Consiglio Direttivo 2017-2019

Il nuovo direttivo che affianca il presidente Carlo Scarlata avrà come vice con delega alle cpr Michele Mossio. Aice rappresenta 35 aziende con 7.500 dipendenti che lo scorso anno hanno fatturato 2.300 milioni di euro.
Edilizia | Start Up

Lavoratori geolocalizzati per il cantiere del futuro

La start up GeoJob consente d’intercettare le risorse professionali specializzate direttamente sull’area in cui sorgerà un cantiere. Un grande vantaggio per le imprese del settore delle costruzioni che opereranno con maggiore flessibilità e risparmio. Ci sono infatti molte imprese edili medio-piccole che devono confrontarsi quotidianamente con la ricerca di personale qualificato da rintracciare in tempi anche piuttosto veloci a cui le generiche agenzie di selezione non sanno far fronte.
FenealUil, FilcaCisl, FilleaCgil | Contratto lapidei

Accordo per il rinnovo del ccnl del settore lapideo estrattivo

Per i sindacati si tratta di un buon risultato che guarda alla qualità del lavoro. In nuovo ccnl lapidei prevede un aumento salariale pari a 100 euro al 5° livello, che sarà erogato in due rate, l’erogazione già questo mese di un superminimo nazionale di 7 euro e il potenziamento dei fondi contrattuali di welfare già esistenti. Il rinnovo introduce anche il «Contratto per l’occupazione» per agevolare l'inserimento di disoccupati da più di 24 mesi o di età inferiore 36 e over 50.