Legno | Ivm Chemicals

Cicli pigmentati per esterni

Ciclo di verniciatura all’acqua realizzato con tre materiali della serie Hydrocrom Milesi caratterizzato da efficacia isolante mirata e specifica, ottenuta grazie a una combinazione di soluzioni.

Le soluzioni Hydrocrom Milesi, azienda specializzata nella produzione di vernici, coloranti e impregnanti per legno, sono dotate di un sistema di protezione studiato per serramenti e infissi a finitura bianca.

Sono nate dal Laboratorio di ricerca e sviluppo di Ivm Chemicals per far fronte al problema dell’affioramento di sostanze estrattive dal legno: queste sostanze tendono nel tempo ad affiorare in superficie, e si manifestano con indesiderate macchie e ingiallimenti che compromettono la qualità estetica della superficie.

La risposta è un ciclo di verniciatura all’acqua realizzato con tre nuovi materiali della serie Hydrocrom Milesi. Il ciclo è caratterizzato da efficacia isolante mirata e specifica, ottenuta grazie a una combinazione di materiali che agiscono in sinergia, per trattenere gli affioramenti indesiderati di sostanze contenute nel legno. Xht25215 è il primer isolante monocomponente a residuo secco e rapidità di essiccazione realizzato con materie prime in grado di isolare in modo selettivo le sostanze estrattive naturalmente contenute nel legno. Xbt603 è il fondo monocomponente che garantisce risultati normalmente ottenibili solo con materiali reticolati, ma pronto all’uso e di facile applicazione. Si applica a elevate grammature, limita il rigonfiamento delle fibre del legno assicurando l’adesione al supporto e caratteristiche di carteggiabilità. Infine completa il ciclo Hzt12 la finitura satinata bianca, formulata con cere che riducono l’attitudine a trattenere lo sporco e creano un piacevole effetto liscio al tatto unito a morbidezza.

Per comprendere meglio gli effetti che con il tempo possono manifestarsi su un infisso a finitura bianca sono stati effettuati test d’invecchiamento accelerato secondo la norma En927-6 su supporti trattati con un tradizionale ciclo di verniciatura e su supporti finiti con il ciclo in grado di isolare resine ed estrattivi conservando un corretto rapporto di permeabilità e di scambio tra legno e atmosfera. La prima immagine mostra il confronto tra due supporti in conifera trattati con il tradizionale ciclo di verniciatura. Il supporto a destra, sottoposto a invecchiamento accelerato, mostra inconfondibili striature scure: sono le sostanze estrattive che, affiorando, hanno modificato l’aspetto della finitura, producendo antiestetiche macchiature piuttosto estese. La seconda immagine mostra invece gli effetti dell’invecchiamento accelerato sulla soluzione a isolamento controllato: il supporto di destra, sottoposto allo stesso ciclo d’invecchiamento accelerato, non mostra segni di affioramento della resina.

Richiedi maggiori informazioni










Nome*

Cognome*

Azienda

E-mail*

Telefono

Oggetto

Messaggio

Inserire questo codice*: captcha 

Ho letto e accetto l'informativa sulla privacy*

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here