Recinzioni | Betafence

Design, funzionalità, privacy

Il sistema di recinzione Zenturo di Betafence è stato scelto per delimitare l’importante area scavi adiacente alla Basilica di Aquileia e al Museo Archeologico, coniugando estetica, ridotto impatto visivo e una buona protezione.

Zenturo di Betafence è un pannello di recinzione dalle linee pulite ed essenziali caratterizzato da differenti combinazioni e dimensioni di maglia, costituito da fili zincati, saldati e successivamente rivestiti in poliestere.

Proposta per applicazioni in ambiti prestigiosi e di elevato valore estetico, Zenturo è una soluzione innovativa in grado di coniugare passato e presente, antichità e modernità, armonizzando con raffinatezza stili diversi.
Sviluppata per ambienti residenziali, la recinzione può essere utilizzata per creare privacy, come supporto alle piante rampicanti o con inserti come una  parete decorativa da giardino.
Il pannello è disponibile in tre diversi tipi di maglie (100×100 mm; 100×50 mm; 50×50 mm) ed è composto da fili d’acciaio con il filo orizzontale doppio ed alternato (diametro 5 mm); il filo verticale ha il diametro di 4.15 mm. Dotato di lunghezza pari a 2000 mm, presenta un resistente rivestimento in pe in grado di garantire un’ottima durata nel tempo. L’installazione è facile mediante i tradizionali pali Bekaclip con collari o ancora più semplicemente con il palo senza accessori Bekafor Click. Disponibile nel colore antracite, ha un vasto assortimento di altezze.
Nell’immagine la recinzione è applicata  nella zona archeologica e la Basilica Patriarcale di Aquileia.

Richiedi maggiori informazioni










Nome*

Cognome*

Azienda

E-mail*

Telefono

Oggetto

Messaggio

Inserire questo codice*: captcha 

Ho letto e accetto l'informativa sulla privacy*

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here