Giunto isolante | Schöck

Isokorb: taglio termico per tutti gli elementi a sbalzo

Isokorb è il giunto isolante che protegge la struttura dell’edificio riducendo la perdita di calore. Può essere utilizzato con tutti i materiali e può essere integrato senza alcun problema nell’armatura già posata per essere poi ricoperto con il gesso di calcestruzzo.

È possibile costruire edifici a risparmio energetico utilizzando materiali di facile applicazione capaci di contrastare i ponti termici. Tra le soluzioni destinate a questo scopo vi è Isokorb di Schöck, giunto isolante che risponde alle esigenze dei progettisti, poiché assicura il taglio termico degli elementi a sbalzo lasciando al professionista completa libertà nella fase progettuale.

Isokorb | Albion Riverside Londra

Schöck ha studiato soluzioni per il taglio termico di tutti gli elementi a sbalzo quali balconi, marciapiedi, tettoie, gronde.Tutti gli elementi sono versatili e facilmente adattabili alle caratteristiche del progetto e ai materiali utilizzati. I dettagli costruttivi delle facciate, come per esempio i balconi, possono essere sì sfruttati per dare un tocco di design alla costruzione ma, se non coibentati perfettamente, possono causare perdita di calore verso l’esterno e causare la formazione di muffa sulle pareti interne dell’edificio.

Isokorb | Bonner Bogen

Isokorb permette di contrastare i ponti termici che possono formarsi proprio nelle facciate.

Isokorb | Bonner Bogen

Il giunto isolante, da un lato protegge la struttura dell’edificio e riduce la perdita di energia, dall’altro garantisce la sicurezza strutturale e può essere utilizzato in tanti diversi tipi di costruzione e con tutti i materiali (giunti calcestruzzo-calcestruzzo, calcestruzzo-legno, calcestruzzo – acciaio ed acciaio – acciaio).
La posa in opera è veloce. Il giunto può essere integrato senza alcun tipo di problema nell’armatura già posata per poi essere ricoperto con il getto di calcestruzzo. Non occorre prevedere il rivestimento a cappotto del balcone ottenendo un buon risultato estetico e riuscendo a ridurre i costi e i tempi di costruzione. Grazie alla collocazione del giunto all’interno della struttura portante inoltre si evitano i comuni lavori di risanamento del cappotto dovuti ai danni provocati da gelo e intemperie.
La gamma. Grazie ai continui studi e ricerche, negli anni l’azienda ha sviluppato numerose tipologie di Isokorb adattabili a qualsiasi situazione costruttiva: oltre alle soluzioni per i giunti delle comuni strutture in calcestruzzo armato, con Isokorb Ks, per esempio, si assicura il taglio termico di balconi in acciaio dalla soletta in cemento armato, mentre Isokorb Ksh è brevettato per le costruzioni a sbalzo in legno collegate a solette in calcestruzzo armato. Un altro importante prodotto della gamma Isokorb di Schöck è il modello Xt che ha proprietà isolanti maggiori dovute, tra l’altro, allo spessore del corpo isolante maggiorato di 40 mm rispetto al modello base (120 mm invece di 80 mm).
Schöck Isokorb Xt è un prodotto certificato per l’utilizzo nelle Case Passive.

Richiedi maggiori informazioni










Nome*

Cognome*

Azienda

E-mail*

Telefono

Oggetto

Messaggio

Inserire questo codice*: captcha 

Ho letto e accetto l'informativa sulla privacy*

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here