Resine | Pavi Dur System

Pavimentazioni in resina epossidica ad alta densità

La resina epossidica è un'ottima soluzione per ottenere una pavimentazione permanente e durevole e risolvere problemi su giunzioni statiche, giunti espansi, larghe fessure e cricche in pavimentazioni di calcestruzzo, gres e altre superfici, sia per interni che per esterni.

Pavi-Dur, distribuita in Italia da Nanosoluzioni.it (Carimate, Como) è una speciale resina con prestazioni migliorate rispetto alle resine epossidiche o poliuretaniche per la sua alta resistenza chimica, unita alla sua forza di adesione e resistenza all’abrasione che assicurano una vita più lunga alla pavimentazione o alla parete. È autolivellante e rappresenta un’ottima soluzione per isolare da problemi di umidità e muffe anche in pareti verticali.La sua forma è composta dal 100% di solidi che eliminano il problema del restringimento e offrono un’elevatissima elasticità. Con le resine epossidiche ad alta densità è possibile intervenire rapidamente e con estrema convenienza sia nelle nuove costruzioni sia negli interventi di ristrutturazione.Rispetto a un intervento tradizionale con asportazione delle piastrelle esistenti, il rifacimento della guaina, e nuova piastrellatura, il tempo di lavoro è ridotto del 70%, il risultato è molto gradevole e il costo è notevolmente inferiore, oltre alla durabilità dell’opera.Le superfici trattate risultano impenetrabili all’umidità, resistenti alle sollecitazioni (350 kg per cm²) e all’usura. Le resine sono dotate del 200% di elasticità resistendo alle vibrazioni e ai normali movimenti strutturali. Non si degrada né con acidi, né con alcalini, né con oli o carburanti.
Nelle immagini un lavoro di resinatura di un’area destinata alla sanificazione di erogatori d’acqua potabile con interventi su sui pavimenti, sulle pareti e sul tetto in Eternit.

nanosoluzioni.it | Cos’è >>
L’azienda nasce per l’entusiasmo dei suoi fondatori dopo aver constatato la straordinaria capacità dei prodotti nanotecnologici di risolvere problemi di pulizia, manutenzione e protezione di superfici che nel recente passato potevano, e non sempre, essere superati solo attraverso costosi e distruttivi interventi di ripristino. Gli interventi nanotecnologici fanno risparmiare dal 30% all’80% di tempo nei successivi interventi di pulizia.

Richiedi maggiori informazioni










Nome*

Cognome*

Azienda

E-mail*

Telefono

Oggetto

Messaggio

Inserire questo codice*: captcha 

Ho letto e accetto l'informativa sulla privacy*

1 commento

  1. In azienda alimentare il pavimento é piastrellato ma a causa di un “massetto” fatto male, in alcuni punti del capannone le piastrelle si rompono quando si adoperano i trans pallet per sollevare le padane piene (forte pressione sul pavimento). Vorrei sapere se stendendo i vs prodotti sul pavimento del capannone si riuscirebbe a conferire elasticità al pavimento e a contenere la rottura delle piastrelle.
    Spero di aver saputo spiegare il mio problema in azienda. Attendo vs riscontro

    Grazie

    Raffaele CURCI
    3287230500
    raffaelec2@yahoo.it

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here