Industria delle Costruzioni | Produzione, commercio, applicazione

Posami, nuova iniziativa imprenditoriale per dare valore alla casa

Posami unisce i materiali da costruzione e la posa per diventare un unico soggetto di vendita. L’iniziativa raggruppa tutte le fasi costruttive: progetto, definizione dei capitolati, scelta dei materiali e messa in opera qualificata e si pone come interlocutore per il committente che chiede un lavoro di qualità, eseguito a regola d’arte e nel rispetto di tempistiche predefinite. Gode del supporto di marchi come Mapei, Marazzi, Mosaico+, Progress Profiles e Fila Solution.

«Posami» è una nuova iniziativa imprenditoriale nel settore delle costruzioni per la fornitura e posa in opera di pavimenti e rivestimenti. Presentata ieri a Milano, presso lo showroom Marazzi, nasce dall’idea di tre imprenditori storici del mondo dell’edilizia e delle finiture per la casa. Dario Sbaraini di Ceramiche Sbaraini Paolo Colombo di Pavimenti e Rivestimenti Colombo  e Francesco Freri di 4Bild.

I tre imprenditori soci e i principali partner industriali del progetto Posami.
I tre imprenditori soci e i principali partner industriali del progetto Posami.

Tre imprenditori che hanno messo a frutto la collaborazione che li ha visti operare insieme su un cantiere di grande prestigio come Palazzo Italia con la fornitura e la posa di 20.000 mq di materiale ceramico. La condivisione di questa importante realizzazione li ha fatti riflettere e spinti a trovare una risposta a un mercato, quello del settore abitativo, sempre più orientato al valore e alla qualità.

logo_posamiDalla fornitura dei materiali alla fornitura di un servizio

La chiave di volta di «Posami» è offrire un nuovo servizio, un servizio integrato, innovativo e qualificato che si sintetizza raggruppando tutte le fasi costruttive di un’opera: dal progetto alla definizione dei capitolati alla scelta dei materiali fino alla messa in opera qualificata. «Posami» si fonda quindi su un modello di rete che fa interagire in modo virtuoso progettisti, rivendite di materiali da costruzione e posatori.

Finanziamenti e garanzia postuma. Posami dà al committente l’opportunità di accedere a un finanziamento fino a 5 anni e fino a 2 milioni di euro per lavori di manutenzione straordinaria e ordinaria, a interessi vantaggiosi.

La polizza postuma decennale assicura i danni materiali e diretti derivanti da difetto di costruzione nel caso di rovina totale o parziale dell’opera o da gravi difetti costruttivi. Assicura inoltre da danni a terzi derivanti da difetto di costruzione.

Le condizioni di polizza possono essere predisposte per lavori privati o pubblici. Una primaria compagnia assicuratrice, previo il pagamento di un premio calcolato sul valore dell’opera, potrà assicurare per dieci anni la piastrellatura eseguita sulla base della norma Uni 11493, da parte di un posatore qualificato da Assoposa. Questa garanzia di “sistema”, particolarmente indicata per i lavori di maggior valore, potrà trasformarsi in un vantaggio competitivo dal punto di vista commerciale, basato al 100% sulla qualità e sull’eccellenza del servizio.

Dario Sbaraini | Presidente Posami
«Tutto il mondo delle costruzioni ha una grandissima responsabilità economica e sociale, dobbiamo contribuire alla costruzione del bello, garantire efficienza, sostenibilità e osservanza delle normative ed è solo con l’adozione di processi virtuosi creati da persone che sanno fare squadra che tutto questo è attuabile. Le problematiche connesse alla gestione del territorio e in primis del manufatto abitativo sono centrali nell’offerta commerciale di Posami. Onestà, trasparenza e valorizzazione delle risorse umane sono i valori che contraddistinguono le relazioni con tutti gli attori coinvolti».

Andrea Cuoghi | Direttore vendite Italia Marazzi
«Abbiamo bisogno di imprenditori che sappiano essere al passo coi tempi, che sappiano guardare al mercato costruendo progetti basati sulla qualità e sull’integrazione dei processi. Il mondo ceramico in questi ultimi 20 anni ha cambiato volto, Marazzi continua a investire sul mercato Italiano e il prodotto influenza lo stile dell’abitare. Le tecniche di produzione sono sempre più sofisticate, il prodotto sempre più performante, è quindi necessario che al nostro lavoro segua un’opera di posa qualificata che oggi fa sempre più la differenza».

Veronica Squinzi | Global Development Director e Cfo Gruppo Mapei
«Come Gruppo Mapei, crediamo fortemente in quest’iniziativa, oggi solo la qualità, la ricerca, lo sviluppo e le persone con idee nuove possono dare nuova forza a un mercato che cambia, noi come Gruppo continuiamo a investire in questi valori e questa è una delle ragioni che ci vede partner di Posami».

https://www.youtube.com/watch?v=uBMbtMTFYlQ&feature=youtu.be

Durante la serata di presentazione Francesco Freri ha illustrato il video di Posami che spiega l’iter e l’appoccio della nuova iniziativa imprenditoriale mostrando la collaborazione virtuosa sul cantiere di Palazzo Italia, una testimonianza concreta che ha esemplificato un processo costruttivo a regola d’arte possibile anche in tempi stretti, con differenti situazioni di posa con grandi formati  e una logistica difficile.

2 Commenti

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here