Strutture lignee | Durga

Protezione da muffe e insetti xilofagi

Gli interventi sulle parti lignee dei padiglioni Italia e Argentina della Biennale di Venezia sono stati condotti pulendo la vecchia verniciatura e applicando una prima impregnazione con sali di boro.

La struttura oggetto del restauro era parte integrante dell’arsenale militare di Venezia, adesso il nuovo padiglione Italia della Biennale di Venezia.

Le parti lignee che ospitano tre piani riservati alla mostra, sale convegno e aree di relax e un tempo i magazzini di munizioni e ricambi navali, sono stati interamente ristrutturati utilizzando i materiali vernicianti e protettivi naturali Durga, inoltre nel 2012 sono seguiti altri due cantieri e in particolare quello del nuovo padiglione Argentina. In questo intervento oltre alla fornitura di adeguati materiali l’azienda si è occupata di seguire il cantiere con attività di consulenza in relazione alla scelta delle colorazioni, eseguite su specifica richiesta, e sulle modalità di applicazione dei materiali. La particolare formulazione dei materiali Durga a base di sosotanze naturali permette di raggiungere ottimali livelli di prestazione, facilità nella manutenzione con l’aggiunta del pregio di salvaguardare sia la salute degli utilizzatori sia dell’ambiente.

Gli interventi relativi al restauro delle parti lignee sono stati condotti pulendo la vecchia verniciatura e applicando una prima impregnazione con sali di boro Soluzione canadese. Questo materiale ha la funzione di proteggere la struttura lignea da muffe e attacchi da insetti xilofagi, grazie all’utilizzo dei sali di boro, capaci di realizzare stabilmente nel tempo un ambiente sfavorevole alla crescita di muffe e all’alimentazione degli insetti che si nutrono della fibra del legno. La soluzione canadese è costituita da sali non classificati dalle norme riguardanti i componenti pericolosi della comunità europea, non danno esalazione pur garantendo un’efficacia comprovata da studi e dalla esperienza maturata negli Stati Uniti e nel Canada. Le successive protezioni sono state realizzate con impregnante colorato Nutripiu con colori realizzati su campione dallo studio di Architet-tura che ha sovrinteso il riadattamento e il restauro di questa struttura. Alcuni di questi colori dall’effetto grafite saranno presto inseriti nel nuovo catalogo colori. Sempre presso la struttura della biennale di Venezia è avvenuta la ristrutturazione del nuovo padiglione dedicato all’Argentina, in cui con il trattamento dei solai e altre parti lignee sono stati forniti i trattamenti ingifughi per le boiserie. In questo cantiere si è utilizzata la cera liquida Encausto plus: l’esigenza della Sovrintendenza era di proteggere le travature del solaio mantenendo l’effetto originario di queste, dove il legname appariva ancora come non trattato. Per questo dopo l’applicazione della Soluzione canadese, si è provveduto all’impregnazione a due mani con l’Encausto plus. Sulle boiserie verticali invece l’impregnazione è stata eseguita con due mani di Soluzione canadese, non diluita, per ottenere il desiderato effetto ignifugo (circa 40 gr/mq di sali). A finire è stato applicato l’impregnante Nutripiu color grigio cielo per riprendere il colore della smaltatura delle strutture portanti.

Richiedi maggiori informazioni










Nome*

Cognome*

Azienda

E-mail*

Telefono

Oggetto

Messaggio

Inserire questo codice*: captcha 

Ho letto e accetto l'informativa sulla privacy*

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here