Produzione & Vendite | Mercato

Motori Scania: incremento di vendite del +35%

Le vendite dei motori Scania sono aumentate nell'anno scorso come le acquisizioni di nuovi clienti mentre si sono consolidate le fidelizzazioni con aziende come Tecniwell e Cvs Ferrari.
Scania ha presentato il motore Stage V che rispetta le emissioni come da normativa in vigore dal 2019.

Il 2016 è stato un anno positivo per il settore dei motori Scania che ha ottenuto un incremento dei volumi di vendita di oltre il 35% rispetto all’anno precedente. Importante anche l’acquisizione di nuovi clienti che vanno ad aggiungersi alla lista dei fedeli che, ormai da diversi anni, si affidano a Scania.

Scania ha già presentato il motore Stage V che rispetta le emissioni come da normativa in vigore dal 2019.

Motori Scania

Cresce quindi il settore dei motori di Scania: l’azienda svedese si presenta sul mercato questo nuovo anno decisa a svolgere un ruolo di primaria importanza anche nel settore dei motori.
Un percorso di crescita continuo che ha radici solide in diversi settori di applicazione soprattutto quello dei motori industriali, motori per la produzione di energia elettrica e motori marini.

Un percorso fatto anche di collaborazioni che si sono consolidate nel tempo:

  • Tecniwell, riconosciuto internazionalmente per la tecnologia Jet-Grouting (iniezione di miscela cementizia al fine di consolidare il terreno di fondazione), cliente Scania da oltre 25 anni
  • Cvs Ferrari, azienda che produce carrelli elevatori e reach stacker e che da oltre 15 anni rinnova la propria fiducia nei confronti dell’azienda svedese

Nuovi clienti:

  • Industrie Cometto, azienda impegnata nella progettazione, costruzione e commercializzazione di veicoli per il trasporto pesante
  • Matisa, specializzata in attrezzature nel settore ferroviario, oltre che collaborazioni con svariati nuovi clienti nel settore della power generation
Riccardo Moraglia | Responsabile commerciale motori Itascania

Riccardo Moraglia | Responsabile commerciale motori di Itascania
«Il 2016 è stato un anno estremamente positivo per il settore dei motori: questo si traduce in un incremento dei volumi di vendita di oltre il 35% e nell’acquisizione, nel corso degli ultimi due anni, di un numero importante di nuovi clienti. I nostri Oem così come i nostri comuni clienti, apprezzano in modo particolare l’offerta di soluzioni su misura, oltre che naturalmente la durevolezza, l’affidabilità, la facilità di manutenzione e i consumi ridotti dei nostri prodotti, peculiarità da sempre conosciute dagli affezionati possessori dei nostri truck e bus. Nel settore dei motori industriali, in particolare, mi sento di affermare che l’offerta Scania rappresenta lo stato dell’arte nella sua fascia di mercato, in termini di affidabilità e prestazioni».

Motori Stage IV in Fieraverona

A Transpotec Logitec, il salone internazionale dedicato all’autotrasporto e alla logistica (dal 22 al 25 febbraio a Fieraverona), Scania presenta il motore Dc13 Eu Stage IV / Us Tier 4f, che rispetta le attuali emissioni. È dotato delle tecnologie Scr, Egr e turbocompressore Vgt con flap di controllo del flusso dei gas di scarico gestito elettronicamente dalla centralina del motore EmsS8.

Motore Stage V pronti per le emissioni 2019

L’azienda lo scorso anno ha presentato il nuovo motore Stage V, anticipando la normativa per gli standard delle emissioni che entreranno infatti in vigore a partire dal 2019: con il sistema modulare e l’eccellenza ingegneristica delle sue soluzioni Scania è già in grado di proporre i nuovi motori pre-serie conformi ai futuri requisiti.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here