Parquet │ Cadorin

Struttura a 3 strati: stabilità e resistenza

L’azienda di famiglia Cadorin, nel trevigiano, ha rivoluzionato la sua produzione creando una linea a tre strati di legno massello nobile italiano che garantisce stabilità, precisione e creatività grazie a listoni di grandi dimensioni.

L’azienda Cadorin (fondata da Giosuè Cadorin e ora diretta dal figlio Delfino) è ubicata a Possagno in provincia di Treviso e ha una sede produttiva di 13mila mq per la produzione di tavolato per parquet e rivestimenti, elementi stratificati a due strati o listoni a tre strati di legno massiccio (l’evoluzione del massello monostrato). Le fasi della selezione della materia prima e della lunga essiccazione naturale impegnano metà dell’area produttiva mentre la restante superficie è occupata da macchinari di ultima generazione che consentono la realizzazione dei listoni con il massimo della precisione d’incastro, della planarità, della stabilità e della solidità. La linea produttiva è stata studiata per gestire le personalizzazioni tramite interventi manuali nella realizzazione di piallature, tagli sega, superfici bombate o vissute, anticature, giochi di colore o sfumature nelle finiture. Altrettanto curata è la ricerca dei tronchi all’origine, querce insieme a decine di altre specie legnose, suddivise in due tipologie di provenienza: legno a km0 (castagno, abete, acero…) e legno nobile selezionato da tutto il mondo (doussè, noce americano, teak, wengee…).
Cadorin ha trasformato il tradizionale parquet a spina di pesce: la spina a 45° viene prodotta in listoni di tre strati consentendo formati di diverse dimensioni, anche notevoli in larghezza.
La linea «tre strati Top» è resa possibile grazie a una tecnologia innovativa unita all’abilità artigianale e punta sull’innovazione, la personalizzazione, la creatività superando le limitazioni dei tradizionali quadretti o spine di parquet già esistenti. La stabilità del parquet è garantita dalla struttura Tre strati Top, ovvero da tre strati di legno massiccio incrociato. Questa struttura permette quindi di utilizzare tavole di grandi formati, ritagliate a precisione per ridare vita e creatività al nuovo parquet a disegno.
Il listone tre strati Top. Il listone è costituito da tre facce: la faccia superiore in plancia unica di specie legnosa nobile, inserto centrale di legno di conifera (abete), controbilanciatura di legno nobile. L’elemento è caratterizzato dagli incastri maschio/femmina e dalle lievi bisellature ai 4 lati.

  • Primo strato superiore: plancia unica di legno nobile di 5 mm. Il piano di calpestio risulta resistente all’usura, atto per levigature e manutenzioni future.
  • Supporto centrale: listelli di abete massello trasversale che danno stabilità e consistenza.
  • Controbilanciatura: plancia di legno nobile massello dello stesso legno (o differente) di 5 mm serve ad attutire gli assestamenti naturali del legno.
  • Lavorazione superficiale: spazzolata, piallata a mano, segata, vissuta.
  • Finitura: olio naturale, cera o vernice professionale.
  • Spessore: 16 – 21mm.
  • Spessore plancia: 4.5 – 5 mm.
  • Larghezza: 135 -165 -192 mm fino a 240 – 260 – 280 mm.
  • Lunghezza: da 1200 a 3000 mm (fino a 5000 mm per alcune specie legnose).
  • Sicurezza: incollato con adesivi privi di sostanze nocive.
    Scarica: formati tre strati Top>> 

Richiedi maggiori informazioni










Nome*

Cognome*

Azienda

E-mail*

Telefono

Oggetto

Messaggio

Inserire questo codice*: captcha 

Ho letto e accetto l'informativa sulla privacy*

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here