Home Tags Riqualificazione urbana

Tag: riqualificazione urbana

Riqualificazione urbana | Programma Bari da mare

Bari: Oriol Bohigas per il lungomare Santo Spirito

I lavori per la sistemazione del lungomare Santo Spirito di Bari rientrano nel programma «Bari da mare» che ha previsto l’elaborazione di studi per la riqualificazione della costa cittadina da Santo Spirito a Torre a Mare. Il progetto del Rtp di Ortiol Bohigas prevede la pedonalizzazione del lungomare con il rifacimento delle pavimentazioni, dell’illuminazione pubblica e la disposizione di un nuovo arredo urbano, la riqualificazione della piazza sulla rotonda e del molo.
Riqualificazione | Città

Comacchio: un concorso d’idee per il comparto Sant’Agostino

Il progetto dovrà proporre la riqualificazione dell’intera area urbana oggi in forte degrado e comprendere la realizzazione di un teatro-auditorium di 500 posti nell’ex Monastero di Sant’Agostino circondato da un parco pubblico oltre alla messa in sicurezza degli edifici residui.
Riqualificazione urbana | Parcheggio a Reggio Emilia

Lecablocco Tagliafuoco per la sicurezza antincendio

Le pareti divisorie tra i box auto del Parcheggio Vittoria sono realizzate in Lecablocco Tagliafuoco facciavista da 8 e 15 cm, nella versione due fori e tre pareti con classificazione al fuoco certificata rispettivamente di EI 90 minuti ed EI 120 minuti. L’utilizzo del B15x20x50 due fori e 3 pareti con pilastrini verticali ha garantito resistenza alla spinta della basculante a chiusura dei box auto oltre a un corretto ancoraggio alle strutture esistenti.
Riqualificazione urbana | Reale Immobili

Milano: riordinato l’assetto urbano di via Marconi

Reale Immobili, società di Reale Group, ha provveduto ai lavori di riqualificazione dei marciapiedi e degli spazi pubblici di via Marconi a Milano. Incluse le opere di pavimentazione del portico e di riordino del verde.
Punti di Vista | Giovanni Maria Vencato, Ala Assoarchitetti

Classe creativa e riqualificazione delle città. Come attrarre gli investimenti: il...

Richard Florida, The Rise of the Creative Class: la tesi chiave di Florida è sfruttare le energie creative, il talento e il potenziale di tutti, per costruire una società che riconosce e nutre la creatività del singolo; la creatività come risorsa illimitata che tutti possiedono e soprattutto come maggior fattore di produzione, nelle industrie basate sulla conoscenza, insomma la knowledge-based economy che s'integra con l'Industry 4.0.
Riqualificazione ex aree industriali | Museo e co-working

Nuovo centro polifunzionale nell’ex Cotonificio Cederna a Monza

La nuova costruzione riprenderà la sagoma dei capannoni industriali adibiti all’attività di tessitura con copertura a falde in laterizio e lucernari a shed per l’illuminazione zenitale inglobando una ciminiera ancora esistente della vecchia fabbrica.
Progettazione partecipata | Mario Cucinella Architects

Piano Periferie: le riqualificazioni urbane curate da Mca

L’intervento nel comune di Salerno ha come obiettivo rimuovere le strutture post-sisma collocate nell'area archeologica di Fratte, integrare e migliorare servizi e infrastrutture attraverso la realizzazione di un centro culturale che sia valore aggiunto per il rione e per l'intero territorio cittadino. Intanto procedono i lavori per la Chiesa di Santa Maria Goretti a Mormanno e sono stati pubblicati i bandi di gara per realizzare i primi interventi di verde pubblico per il quartiere San Berillo di Catania.
Città | Riqualificazione

Da Cdp 3,8 miliardi di euro per le periferie con il...

Da Cdp un nuovo strumento per la riqualificazione delle periferie: il «Prestito Riqualificazione Periferie Urbane», strumento finanziario che mette a disposizione degli enti locali le risorse statali del «Programma straordinario di intervento per la riqualificazione urbana e la sicurezza delle periferie».
Programma Iti | Riqualificazione urbana

Olbia: investimento da 17 milioni per i quartieri Poltu Quadu e...

Il progetto comprende la realizzazione di piste ciclabili, la messa a norma degli edifici di San Ponziano ora in stato di abbandono, la riqualificazione dell’ex mattatoio e il recupero del Teatro Michelucci dove verrà realizzata una biblioteca musicale e un laboratorio d’arte.
Inu – Urbit | Gallery Urbanpromo

«Più Prato» fa leva sul riuso degli edifici

L’obiettivo del progetto è attuare il riuso dell’edificato esistente per trovare una nuova e diversa caratterizzazione degli attuali complessi industriali dismessi. Attraverso la nuova definizione del sistema degli spazi pubblici vengono messe in connessione le tre aree di progetto che accolgono funzioni diversificate ma funzionali allo sviluppo delle strategie di riqualificazione urbana.