Sistemi a secco | Knauf

Versatilità d’utilizzo delle lastre in cemento

Nella realizzazione di un complesso residenziale il sistema Aquapanel di Knauf ha consentito di progettare con maggiore libertà la forma architettonica degli edifici, rivestendo le strutture in cemento armato pre-esistenti per adattarle alle forme ideate nel nuovo progetto.

Il complesso residenziale Parchitello Alta prende origine da un precedente cantiere costituito da ville e palazzine allo stato grezzo, con strutture in cemento armato e pareti di tamponamento in laterizio, localizzato su una superficie di circa 95.000 mq. 

Una volta terminata la demolizione delle pre-esistenti pareti esterne di tamponamento e di quelle divisorie interne in laterizio, si è provveduto alla ri-definizione della forma architettonica degli edifici, con strutture metalliche rivestite da lastre Aquapanel. Il sottofondo è stato ricoperto con il sistema Massetto fluido Knauf, utilizzando il massetto termico nelle zone provviste di impianto di riscaldamento a pavimento.

 

Le pareti esterne sono state realizzate con il sistema Aquapanel outdoor, con strutture metalliche rivestite di lastre in cemento fibroriforzato Aquapanel, per uno spessore totale di 370-390 mm. L’orditura è realizzata con profili Knauf MgZ posizionati a interasse 40 cm. Nell’intercapedine della parete esterna a secco è stato posizionato un doppio strato di lastre in gesso rivestito Knauf Gkb al fine di migliorare il comportamento e il comfort estivo.

Il lato interno della parete è rivestito con una lastra Knauf Gkb con barriera vapore, per il controllo della condensa interstiziale e seconda lastra in gessofibra Vidiwall xl, ad alta resistenza meccanica. Al fine di raggiungere le idonee prestazioni di isolamento termico e acustico all’interno delle orditure sono stati inseriti tre pannelli in lana minerale (da 100 e da 40 mm nel paramento esterno e da 80 mm in quello interno). Le rifiniture esterne cambiano a seconda della tipologia della villa: il lato esterno della parete può essere rifinito con tinteggiatura, o con rivestimento in lastre di pietra o di marmo.

Il sistema a secco è il sistema operante nell’edilizia terziaria e commerciale, per i mutevoli adeguamenti cui sono sottoposti tali settori, ma si può considerare anche il futuro dell’edilizia residenziale per la qualità dei materiali industriali impiegati, per i tempi di esecuzione, per le variabili distributive interne collegate alle differenti esigenze d’utilizzo.

Chi ha fatto Cosa
Destinazione d’uso Complesso residenziale
Committenza e impresa esecutrice Giem srl (Ba)
Progettista arch. Giuseppe Furio

Per l’articolo completo clicca qui

Richiedi maggiori informazioni










Nome*

Cognome*

Azienda

E-mail*

Telefono

Oggetto

Messaggio

Inserire questo codice*: captcha 

Ho letto e accetto l'informativa sulla privacy*

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here