Produzione | GenieLift

Piattaforme Genie a noleggio per la costruzione dello stabilimento Jlr a Nitra

In Slovacchia, a Nitra, sono impegnate 120 piattaforme Genie per costruire il nuovo impianto di produzione di Jaguar-Land Rover. Tre i modelli utilizzati: le piattaforme a braccio telescopico Genie S-85 e S-105, le piattaforme a braccio articolato Genie serie e le piattaforme a forbice Genie dalla Gs-3384 Rt alla Gs-4390 Rt. 

Vladimir Pauliny | Direttore Generale Statech Slovakia
«La posta in gioco di questa operazione di noleggio è elevata. Stiamo lavorando dall’inizio e lavoreremo fino alla fine in condizioni difficili per rispettare in modo rigoroso la data di consegna; il lavoro ha richiesto macchine capaci di un funzionamento prolungato e duraturo e prestazioni affidabili per mesi e mesi. Finora, persino con le temperature estremamente elevate della scorsa estate, possiamo certamente dire che i mezzi Genie sono stati all’altezza della loro reputazione in tutti gli aspetti».

Noleggio e assistenza tecnica

La costruzione del nuovo impianto di produzione di Jaguar-Land Rover (Jlr) a Nitra, Slovacchia, iniziata nel novembre 2016, vede impegnati quasi 4mila lavoratori e 648 macchine nell’intero cantiere.

Per facilitare questa costruzione, i distributori e fornitori di assistenza tecnica autorizzati Genie (Statech Slovakia sro e Statech sro, rispettivamente slovacchi e cechi) hanno fornito 120 piattaforme aeree a braccio e a forbice Genie a JLR e suoi subappaltatori.

L’impianto produttivo di 350mila mq Jaguar-Land Rover dove sono state impiegate 120 macchine Genie.

I modelli includono un mix di piattaforme Genie

  • piattaforme a braccio telescopico Genie S-85 e S-105,
  •  piattaforme a braccio articolato Genie Z-135/70, Z-60/37 Dc, Z-62/40, Z-51/30j Rt e Z-45/25j Rt,
  • piattaforme a forbice Genie dalla Gs-3384 Rt alla Gs-4390 Rt.

Per le coperture a 28 m

Le piattaforme aeree Genie con le altezze di lavoro massime dai 14 m ai 43,15 m e delle capacità massime di sollevamento da 227 kg a 1,134 kg, sono state utilizzate in prevalenza nella costruzione della struttura d’acciaio della parte principale dello stabilimento di produzione e per il reparto di verniciatura.

Quest’ultimo è la parte di stabilimento più alta dell’intero sito, con un soffitto di 28 m. Nonostante ci fosse meno di un anno a disposizione per erigere le strutture portanti, le pareti e per installare la copertura superiore, le parti esterne degli edifici sono state completate come previsto tra agosto e settembre dello scorso anno.

Genie nello stabilimento Jlr: strutture portanti e copertura del tetto.
Genie nello stabilimento JLR interno, piattaforme a forbice Genie Gs al lavoro sulla copertura del tetto.

Ora, nelle fasi finali della costruzione dell’impianto produttivo, la flotta di piattaforme aeree Genie di Statech è impegnata nell’assistenza alle operazioni di installazione dell’impianto elettrico, dell’aria condizionata, dei sistemi sprinkler e dei componenti della linea di produzione. I mezzi Genie vengono anche utilizzati nella costruzione di nuovi edifici per i subappaltatori Jlr.

Il supporto tecnico Genie

I distributori e fornitori di assistenza tecnica autorizzati Genie Statech Slovakia e Statech, che garantiscono il supporto ai clienti in 16 paesi dell’Europa centrale ed orientale, sono specializzati nella vendita, noleggio e servizio dei prodotti Genie da oltre 11 anni. Le due compagnie affiliate insieme contano una flotta di 1.500 unità e un team di 125 persone e stanno progettando l’apertura di ulteriori sedi per far fronte alla crescente domanda dai paesi che seguono.

 

1 commento

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here