Produzione | Boero

Il progetto cromatico per la Scuola Politecnica di Genova

Il progetto cromatico realizzato dal Laboratorio Colore Cts_ColorLab per la riqualificazione di alcune aree del dipartimento di Architettura e Design della Scuola Politecnica di Genova ha coinvolto Boero e i suoi prodotti vernicianti per l’edilizia. Un lavoro accurato, che ha integrato cromie che appartengono all’immagine della facoltà con elementi visivi e percettivi, realizzati attraverso soluzioni per le pareti in grado di assicurare il massimo comfort e ridefinire l’immagine degli spazi.

Boero ha fornito un’accurata selezione di prodotti per la riqualificazione di alcune aree del dipartimento di Architettura e Design della Scuola Politecnica di Genova. Lo studio, a cura di Giulia Pellegri, responsabile del Laboratorio colore e Francesca Salvetti, docente di disegno, con la collaborazione di Sara Eriche, Phd in Architettura, ha previsto un progetto cromatico mirato alla consapevolezza identitaria dei luoghi, anche tramite giochi percettivi legati alla geometria descrittiva e illusioni ottiche.

Il progetto ha coinvolto cinque piani dell’Edificio centrale (i corridoi, le aule, l’aula modelli, e la Home Food) e si è focalizzato, oltre che sulle scelte cromatiche, anche sulla creazione di pattern e anamorfosi, nei quali ben si sono inseriti i prodotti di punta di Boero, scelti in cromie che hanno saputo creare impattanti contrasti percettivi e in linea con l’immagine coordinata dell’Università.

Bianco (Ncs s0502-y), grigio scuro (Ncs s8000-n) e arancione (Ncs s2070-y40r) descrivono ambienti in cui è evidente uno studio approfondito della capacità di forme geometriche e colori di saper alterare la percezione dei volumi architettonici.

Boero | Il progetto cromatico per il dipartimento di architettura e design ha integrato cromie che appartengono all’immagine della facoltà con elementi visivi e percettivi.

Per ridefinire l’immagine degli spazi e assicurare il massimo comfort sono stati scelti:

  • Magnum Muri Opaco, smalto opaco all’acqua particolarmente indicato per ambienti molto frequentati e conforme alla normativa Uni 11021-2002 relativa alla metodologia Haccp, dunque adatto per essere utilizzato all’interno della home food (spazio che ospita studenti e professori nelle pause caffè e pranzo).
  • Koala, idropittura superlavabile caratterizzata da elevato potere coprente, adatta particolarmente per creare quinte di colore d’effetto.

Il progetto rientra nell’ambito dello studio di riqualificazione visivo/percettiva a cura del Laboratorio Colore Cts_ColorLab presso il Dipartimento Architettura e Design di Genova, che tratta le valenze cromatiche e le scelte progettuali strettamente legate al tema del colore negli ambiti lavorativi e, nello specifico, negli ambiti pubblici della Formazione. (vb)

Boero | La Home Food del dipartimento, ridipinta con lo smalto all’acqua Magnum Muri Opaco.