Guida Pratica | Affresco

Distacco dell’intonaco dipinto

Oggetto della scheda è l’intervento effettuato nel salone del piano nobile di Villa Bombrini (Genova) sui dipinti a fresco di Lazzaro Tavarone (1614). In particolare vengono descritti in dettaglio gl’interventi sugli affreschi.

L’affresco della volta è stato realizzato su di una struttura voltata in canniccio (vedi scheda in Imprese Edili n.3 aprile 2014) inchiodato a una centinatura lignea aerea. L’intonaco seicentesco dell’intradosso è comprende l’arriccio, costituito da calce magnesiaca carbonatata e sabbia medio/fine di 15/20 mm circa e l’intonachino, costituito da calce magnesiaca e sabbia fine di 5/6 mm.

GUIDA PRATICA AFFRESCO

La decorazione pittorica è stata realizzata con la tecnica del buon fresco. È diffuso l’uso di pigmenti pregiati quali azzurrite e malachite, anche mescolati insieme e applicati a tempera sopra una coloritura preparatoria di blu di smalto e grassello, cinabro e minio. Altra tecnica riscontrata è l’applicazione di azzurrite o dello smaltino a tempera su una stesura di base ad affresco di colore grigio scuro talvolta perfettamente compiuta nella sua definizione a chiaroscuro, secondo una modalità in uso nel XVI sino alla metà del XVII secolo. Sono visibili le sovrapposizioni delle giornate, l’incisione diretta e indiretta (con cartone), la quadratura di riferimento per riportare il disegno, oltre all’impronta del poggiamano utilizzato dal pittore per dipingere sull’intonaco ancora fresco.

Stato di conservazioneLa stanza, completamente affrescata sia sulle pareti che sulla volta, è stata oggetto di vari interventi di restauro e adeguamento alle mutevoli esigenze abitative, soprattutto nell’ultimo secolo ma le vere problematiche conservative della villa iniziano con la Seconda guerra mondiale. Il 6 novembre 1942 villa Paradiso venne bombardata; I danni furono ingenti e coinvolsero tutta la villa; anche il salone fu gravemente danneggiato.

Scarica la Guida Pratica >>

Richiedi maggiori informazioni










Nome*

Cognome*

Azienda

E-mail*

Telefono

Oggetto

Messaggio

Ho letto e accetto l'informativa sulla privacy*

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here