Lavoratori edili | Rappresentanze

Errani e i sindacati edili verso un protocollo per la ricostruzione post sisma

La priorità per i rappresentanti dei lavoratori edili è ridurre nel più breve tempo possibile i disagi per le popolazioni assicurando la selezione delle imprese e la dignità dei lavoratori.

«Nei prossimi giorni firmeremo con il Commissario Vasco Errani un protocollo d’intesa inerente il lavoro nei cantieri della ricostruzione post-terremoto. Si tratta di un passo fondamentale per garantire la legalità dei lavori e la regolarità, salute e sicurezza dei tanti edili coinvolti».
Lo hanno dichiarato i segretari nazionali di Feneal, Filca, Fillea (Sannino, Macale, Di Franco) al termine dell’incontro di questa mattina con Vasco Errani, Commissario straordinario di Governo alla ricostruzione delle aree colpite dal terremoto del Centro Italia del 2016 Errani.
«La prioritàhanno ricordato nel corso dell’incontroè ridurre nel più breve tempo possibile i disagi per le popolazioni colpite, ma assicurando al contempo la selezione delle imprese e la dignità dei lavoratori, con l’applicazione del contratto edile».