Produzione | Professioni

Il concorso d’idee Progettare Domotico

Il concorso d'idee bandito da Vimar e da Iuav è rivolto agli studenti delle lauree magistrali e richiede la progettazione di un nuovo costruito o la ristrutturazione di un’abitazione unifamiliare che includa l’utilizzo del sistema domotico, con particolare riferimento alla tecnologia Vimar. I progetti devono essere inviati entro il 30 marzo 2018.

Vimar e l’Università Iuav di Venezia hanno bandito il concorso d’idee per studenti dal titolo «Progettare Domotico». Il concorso richiede il progetto di un’abitazione unifamiliare, di nuova costruzione o frutto di un intervento di riqualificazione che preveda  l’utilizzo delle soluzioni domotiche di Vimar. Il luogo e il contesto di progetto sono lasciati alla libera scelta del progettista (o gruppo di progettisti) che parteciperà al concorso.

Criteri di valutazione

La giuria valuterà i progetti dal punto di vista delle scelte architettoniche abbinate a quelle domotiche e tecnologiche e dell’inserimento nel contesto scelto. Criteri di merito saranno l’interdisciplinarità, il perseguimento dell’efficienza energetica e la qualità di rappresentazione del progetto. Saranno premiate due categorie di progetti:

  • i progetti di nuova costruzione
  • i progetti che intervengono su edifici preesistenti

A chi è rivolto il concorso

Il concorso è rivolto agli studenti delle lauree magistrali (o iscritti agli ultimi due anni di studio delle lauree quinquennali). La partecipazione è gratuita e può avvenire singolarmente o in gruppo: in quest’ultimo caso è indispensabile indicare un capogruppo. La presentazione dei documenti necessari per partecipare al concorso dovrà avvenire unicamente in formato elettronico.

Al fine di essere regolarmente iscritti al concorso d’idee «Progettare Domotico» è necessario inviare via mail (concorso.vimar@iuav.it) tutta la documentazione prevista nel paragrafo «Partecipazione» del bando di concorso inclusa la scheda di iscrizione. L’iscrizione verrà confermata con una mail di risposta. Il termine della presentazione dei progetti è entro e non oltre la mezzanotte del 30 marzo 2018. La proclamazione dei vincitori, cerimonia di consegna dei premi e mostra dei progetti entro il 31 maggio 2018.