Produzione | Holcim Italia

Il nuovo cemento sostenibile ECOPlanet IIB4 di Holcim per un futuro net-zero

Holcim Italia al recente lancio di ECOPlanet Prime, ha fatto seguire il lancio di ECOPlanet IIB4, caratterizzato da ottime resistenze iniziali e offre gli stessi benefici di un cemento portland al calcare di Tipo “A”, ma con un'importante riduzione della CO2 emessa.

Il Gruppo Holcim ha messo a punto la nuova “Strategia 2025 – Accelerazione della crescita sostenibile” continuando il suo percorso di leadership globale nella fornitura di soluzioni innovative e sostenibili per il settore delle costruzioni. All’interno di questo percorso gioca un ruolo fondamentale la gamma di cementi sostenibili ECOPlanet, recentemente ampliata da Holcim Italia con il nuovo cemento ECOPlanet IIB4.

Complesso immobiliare SeiMilano | ©Mario Cucinella Architects_Borio Mangiarotti

I principi della crescita sostenibile Holcim

Holcim sta agendo su quattro fronti chiave:

  • accelerare la crescita attraverso soluzioni sostenibili e innovative;
  • ampliare la gamma di prodotti e soluzioni;
  • essere leader in sostenibilità e innovazione attraverso tecnologie ecologiche e all’avanguardia;
  • raggiungere ambiziosi obiettivi finanziari.

Con il lancio della gamma dei cementi ECOPlanet, che offre dal 30% fino al 100% di riduzione della carbon footprint, prosegue nell’impegno assunto di andare verso un futuro net-zero, in linea con l’ambizione di diventare il leader globale nella fornitura di soluzioni innovative e sostenibili per il settore dell’edilizia.

Le prestazioni “ambientali” di ECOPlanet sono ottenute grazie all’uso di materie prime innovative e a basse emissioni, compresi i rifiuti da costruzione e demolizione riciclati, nonché dall’ampio uso di combustibili alternativi nei processi industriali.

Holcim Italia, infatti, al recente lancio di ECOPlanet Prime, un cemento altamente performante, che grazie all’utilizzo di pozzolana naturale calcinata e alla riduzione del fattore clinker consente la diminuzione delle emissioni di CO2 di oltre il 50% rispetto a un cemento portland, ha fatto seguire il lancio di ECOPlanet IIB4, caratterizzato da ottime resistenze iniziali e studiato per offrire gli stessi benefici di un cemento portland al calcare di Tipo “A”, ma con un’importante riduzione della CO2 emessa. Il prodotto, resistente agli attacchi chimici, offre anche una notevole qualità nel faccia vista per opere ad alto valore estetico.

Lucio Greco | Country Manager Holcim Italia.

Lucio Greco | Amministratore Delegato di Holcim Italia

«ECOPlanet è la gamma di cementi del Gruppo Holcim, disponibili su larga scala, ad alte prestazioni e adatti a un’ampia gamma di applicazioni, che vanno dall’edilizia residenziale al complesso progetto infrastrutturale. Si tratta di un ottimo esempio del nostro impegno volto a offrire ai clienti e ai partner soluzioni per accelerare lo sviluppo di un’edilizia sostenibile e per contribuire già da oggi a rendere realtà la trasformazione ecologica delle nostre città».

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here