Regione Piemonte | Bando

Illuminazione pubblica e riduzione dei consumi energetici

Entro il 29 maggio le domande dei comuni piemontesi per ottenere l'agevolazione per interventi di riqualificazione degli impianti d'illuminazione pubblica attraverso servizi tecnologici integrati e riduzione del consumo energetico.

La Regione Piemonte ha approvato il bando per la riduzione dei consumi energetici e l’utilizzo di soluzioni tecnologiche innovative sulle reti d’illuminazione pubblica degli enti locali del territorio.

Si tratta di 10 milioni di euro provenienti dal programma operativo regionale Fesr 2014-2020 e possono presentare domanda di agevolazione i comuni piemontesi a eccezione dei comuni capoluogo di  provincia e le unioni dei comuni.

Ogni proponente in qualità di soggetto aggregato o di di partner partecipante al progetto, oppure in forma singola, può essere beneficiario in un unico progetto presentato sul bando.

Il bando prevede l’agevolazione d’interventi di riqualificazione d’impianti d’illuminazione pubblica esistenti attraverso interventi di riqualificazione energetica e servizi tecnologici integrati.

L’agevolazione concessa è pari all’80% delle spese ammissibili e il massimo erogabile è pari a 400mila euro (anche nel caso di progetti aventi costi ammissibili di valore superiore a 500mila euro).

Il cofinanziamento da parte del beneficiario non potrà essere inferiore al 20% dei costi assimilabili. Le domande potranno essere inviate entro il 29 maggio e gli interventi ammessi a contributo dovranno essere ultimati entro 18 mesi dalla data di concessione, salvo ulteriori proroghe.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here