Produzione | Pavimenti e Rivestimenti

Microtopping, materia per il design d’interni

Lo show room milanese di Bonaveri è stato realizzato come uno spazio multifunzionale adatto anche a mostre ed eventi. Microtopping, produzione IdealWork, nella tonalità Charcola è stato utilizzato per la pavimentazione del soppalco e per i gradini dello spazio adibito alla mostra permanente dei manichini, dove si abbina con il legno utilizzato per la pavimentazione.

Il progetto dello showroom milanese di Bonaveri (via Morimondo 23) noto produttore italiano di manichini artistici e busti per vetrina, porta la firma dell’arch. Giuseppe Tortato, che ha curato ogni fase dell’intervento in collaborazione con Emma Davidge.

Concept dell’opera è stato creare un contenitore che fosse più di uno showroom: un luogo d’immersione nella realtà dell’azienda, un contenitore dinamico adatto a ospitare mostre ed eventi culturali dedicati al mondo della moda, del design e dell’arte.

L’invito a entrare nello spazio espositivo è rappresentato da un piccolo portone metallico.

Cubi e parallelepipedi in vetro e portone metallico

All’esterno, il volume architettonico è connotato da una forte matrice industriale che caratterizza tutto il complesso. Il dettaglio suggestivo è dato dai cubi e parallelepipedi verticali di vetro luminosi inseriti nell’alta parete cementizia affacciata sulla via.

L’invito ad entrare nello spazio espositivo è costituito da un piccolo portone metallico che introduce nel grande spazio con struttura a ferro di cavallo, che si affaccia sul patio illuminato di giorno dalle ampie finestre a tutta altezza.

Lo showroom si sviluppa su due piani per 600 mq.

Allestimenti teatrali all’interno

Gli interni come da richiesta del committente, dovevano saper impressionare il visitatore per l’originalità e la qualità degli allestimenti, teatrali e contemporanei oltre a costituire uno spazio capace di fare da sfondo ai veri protagonisti: i manichini prodotti da Bonaveri.
Lo showroom si sviluppa su due piani per 600 mq: al piano terra uno spazio espositivo per la mostra permanente dei manichini, una lounge area, una biblioteca con le pubblicazioni dedicate alla moda; al piano superiore una grande terrazza per gli happening, gli uffici e la foresteria. Lo showroom Bonaveri Milano è uno spazio polifunzionale: museo, libreria e spazio eventi.

L’illuminazione dà forma e profondità creando giochi di luci ed ombre: sono in particolare le luci teatrali sui soffitti neri e le strisce Led a rendere lo spazio più dinamico.

Microttoping per il rivestimento della scala e la pavimentazione

Una scultorea scala in metallo con originale parapetto bianco e gradoni rivestiti con il materiale polimerico-cementizio Microtopping unisce i due piani. Microtopping, prodotto esclusivo di Idealwork, è stato utilizzato per la pavimentazione del soppalco ed è stato utilizzato anche per i gradini dello spazio adibito alla mostra permanente dei manichini dove si abbina con raffinatezza al legno utilizzato per la pavimentazione. La tonalità scelta per tutte le applicazioni è Charcoal, un grigio pieno e morbido. La posa artigianale è stata eseguita in 15 giorni da due applicatori autorizzati Ideal Work.

Il prodotto

Microtopping è realizzato dall’unione di un polimero liquido e di una miscela cementizia.

Microtopping è creato dall’unione di un polimero liquido e di una miscela cementizia, mescolati manualmente dall’applicatore autorizzato Ideal Work e studiato per la rasatura decorativa di superfici interne ed esterni. Microtopping è un rivestimento innovativo che consente di creare superfici materiche e continue, cioè senza fughe. Grazie alle sue doti estetiche, valorizza al meglio gli ambienti commerciali: negozi e show-room, ristoranti, strutture alberghiere e ricettive di design.
In soli 3 mm di spessore, consente di ristrutturare o cambiare velocemente l’aspetto degli ambienti; il tutto senza rimuovere le vecchie superfici siano esse in calcestruzzo, autolivellante, ceramica o legno. L’estrema velocità di posa consente di godere di nuovi spazi in poco tempo, senza disagi dovuti alla demolizione e costi aggiuntivi.

Microtopping si abbina con raffinatezza al legno utilizzato per la pavimentazione.

Per pavimenti e muri

La grande lavorabilità e l’elevata capacità di adesione al supporto permettono l’applicazione su svariati materiali sia in orizzontale che in verticale; per rivestire il pavimento, il muro, ma anche per inconsuete applicazioni: pareti  in cartongesso o in muratura, scale, vasche e box doccia, mobili, caminetti, banconi, tavole ed altri elementi d’arredo.

Microtopping, grazie alle sue doti estetiche uniche, valorizza al meglio gli ambienti commerciali: negozi e show-room, ristoranti, strutture alberghiere e ricettive di design.

Chi ha fatto cosa

Luogo: Milano
Committente: Bonaveri
Superficie costruita: 350 mq
Architetti: Giuseppe Tortato
Design Team: Elena Fantoni, Giorgia Celli
Fornitori
Muri: Styl-Comp
Serramenti e lucernai: Uniform
PavimentiMicrotopping
Porte e armadiatureSistemi Raso Parete
Sanitari: Pozzi Ginori
Pavimento in legno: Idee Parquet