Produzione | Novacolor

Finiture minerali e materiche italiane per un progetto residenziale a Taiwan

R.T. Studio e Mr. Rayn Tien raccontano la ritrovata armonia degli spazi domestici attraverso le finiture minerali e materiche di Novacolor nel progetto residenziale a Kaohsiung, Taiwan. CalceCruda e Archi+ Concrete sono i prodotti scelti per creare ambienti domestici nei quali la natura torna a essere protagonista.

Equilibrio e melodia regnano nel progetto residenziale a Kaohsiung in Taiwan, realizzato da R.T. Studio e Mr. Rayn Tien grazie al partner locale Professional Choice Taiwan con applicazione di Kj ArtDeco, Kaohsiung.

Qui la decorazione dello spazio domestico è giostrata sul ritorno da protagonista della materia naturale in tutte le sue forme: i rivestimenti minerali a base di calce innescano infatti una rivoluzione stilistica radicata nel protagonismo della natura e della matericità.

Per rispecchiare questa nuova consapevolezza sono stati scelti i prodotti Novacolor, in particolare Archi+ Concrete, per le pareti del soggiorno e per gli armadi, e CalceCruda per le pareti della camera da letto.

Il primo fa parte di Concrete, la linea Novacolor dedicata agli effetti cemento. Si tratta di un intonachino di calce in polvere, formulato nel rispetto delle regole tradizionali. La particolare curva granulometrica del prodotto e la sovrapposizione di uno o più strati di velatura acril-silossanica Fase Silossanica, consentono di ottenere effetti simili al cemento e per questo motivo impiegabili nelle più attuali e moderne opere di design di interni. Lo spessore del prodotto applicato garantisce inoltre un’efficace protezione nel tempo al supporto sul quale è applicato.

CalceCruda fa parte invece della linea Minerals, che seleziona materie prime storiche, calce e argilla, abbinate a tecnologie all’avanguardia in un perfetto match fra tecnologia e tradizione. Il rivestimento microporoso minerale, dalla forte connotazione naturale, contribuisce attivamente al comfort abitativo.

La componente argillosa crea una struttura reticolare di particelle, regola i tempi di lavorazione e migliora la lavorabilità del prodotto. La presenza di fibre di cellulosa rinforza e arma la struttura contribuendo, in sinergia con gli altri componenti, alla realizzazione di spessori più elevati.

Novacolor | Archi+ Concrete è un intonachino di calce in polvere che consente di ottenere un effetto simil cemento.

CalceCruda consente di ottenere finiture di pregio dagli aspetti estetici nuvolati, dai colori morbidi o caldi, fornendo al contempo un elegante complemento d’arredo per superfici interne ed esterne. Inoltre, è in grado di ridurre sensibilmente la concentrazione di formaldeide eventualmente presente nell’aria ambientale.

è da sempre estremamente attenta e sensibile alla tutela ambientale, per questo motivo ha attuato nel corso degli ultimi anni un importante e cosciente sforzo per eliminare o ridurre drasticamente l’uso di sostanze nocive e solventi tossici, sin dalla fase di studio e progettazione di nuovi materiali.

L’esempio più significativo è il progetto Mass Balance Approach: l’obiettivo dell’approccio Biomass Balance è quello di ridurre le emissioni di Co2 in atmosfera, grazie alla sostituzione massiva delle materie prime di origine fossile con risorse rinnovabili provenienti da biomassa.

Fonti di biomassa sono, per esempio, bio-nafta e biogas derivati principalmente da scarti di agricoltura, rifiuti organici e olii vegetali. Dal 2018 Novacolor è quindi in grado di offrire ai suoi clienti pitture formulate con materie prime sostenibili, mantenendo inalterato lo standard qualitativo.

L’azienda produce e distribuisce in tutto il mondo prodotti innovativi e a basso Cov (composti organici volatili) ed è costantemente impegnato nell’analisi Lca (Life Cycle Assessment) che prende in esame l’intero ciclo di vita del prodotto e il suo impatto sull’ambiente.

La cura e l’attenzione rivolta all’ambiente è per Novacolor il primo passo della sua mission verso il bene comune e sociale. Oltre al basso impatto ambientale, quindi un beneficio indiretto alla persona, è riscontrabile un beneficio diretto alla persona mentre utilizza i prodotti, e alle persone o famiglie che abitano o lavorano in ambienti che siano stati tinteggiati o decorati con prodotti a basso impatto. (vb)