Internazionalizzazione | Partnership

Astaldi Usa e Simest: nuovi investimenti per lo sviluppo del mercato statunitense

Continua la crescita di Astaldi nel mercato Usa anche grazie al supporto di Sace e Simest del Gruppo Cdp. La partnership si consolida adesso con un investimento di 7,5 milioni di dollari: Simest entra così in Acc con una quota del 34%. Verranno realizzate opere infrastrutturali importanti in California per l’ammodernamento della I-405.
Highway di Los Angeles.

Astaldi Usa e Simest in partnership per lo sviluppo del mercato statunitense: con un investimento di 7,5 milioni di dollari, Simest entra con una quota del 34% nel capitale sociale di Astaldi Construction Corporation (Acc), controllata statunitense del Gruppo Astaldi attiva dal 1989 nella realizzazione di infrastrutture.

Opere infrastrutturali in California

Questo nuovo investimento è volto a sostenere la crescita di Astaldi sul mercato statunitense. Il Gruppo Astaldi è già impegnato nella realizzazione di progetti autostradali ed ha recentemente acquisito il contratto per l’ampliamento e l’ammodernamento di 22 Km della Interstate-405 di Los Angeles.

I-405. Il progetto di ampliamento della highway redatto da Octa.

Si tratta di un contratto da 1,2 miliardi di dollari, commissionato dalla Contea di Orange, in California: l’Orange County Transportation Authority e il California Department of Transportation stanno infatti ampliando la San Diego Freeway (I-405) tra State Route 73 (SR-73) e Interstate 605 (I-605).

L’opera riguarderà l’aggiunta di una corsia regolare in ogni direzione da Euclid Street a I-605 e il miglioramento delle entrate, delle uscite e dei ponti autostradali e la costruzione della I-405 Express Lanes.
Le opere hanno una durata di 6 anni e saranno svolte in joint venture con il gruppo spagnolo Ohl (40% Astaldi, 60% Ohl).

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here