Aziende | Solidarietà

Oikos consegna 1.000 fusti di pittura ai cittadini romagnoli

Quella di venerdì 6 febbraio è stata una giornata che a molti ha ricordato quell’ottobre del 1996 che mise a dura prova le famiglie e le aziende di tutto il territorio. In quell’occasione Oikos veniva colpita dall’alluvione.

Presso la sede di Oikos >> sono stati consegnati ai cittadini di Cesenatico e Gatteo, 1.000 fusti di pittura destinati alle prime emergenze post-alluvione.
Quella di venerdì 6 febbraio è stata una giornata che a molti ha ricordato quell’ottobre del 1996 che mise a dura prova le famiglie e le aziende di tutto il territorio. In quell’occasione Oikos veniva colpita dall’alluvione.

Claudio Balestri | presidente Oikos
«Questa volta siamo stati più fortunati, ma ci sentiamo in dovere di dare un aiuto concreto e immediato ai nostri concittadini e alle imprese che dividono con noi questo territorio bellissimo martoriato dalla furia della natura che si è ribellata. Speriamo che il nostro esempio inneschi un volano positivo e venga seguito anche da altri.»

I 1.000 fusti di pittura sono a disposizione dei cittadini alluvionati dei due comuni romagnoli, perché possano presto risanare gli ambienti danneggiati dall’acqua.

Roberto Buda | sindaco di Cesenatico
«L’esempio di Oikos è encomiabile e anche nella solidarietà questa azienda si è dimostrata un’eccellenza di cui il nostro territorio deve andare fiero. In poche ore si è passati dalla promessa al fatto compiuto. Mi auguro che altri imprenditori del territorio vogliano seguire questo esempio. È anche grazie a gesti di questo tipo che Cesenatico ripartirà dopo questo terribile alluvione, diventando ancora più bella

Richiedi maggiori informazioni










Nome*

Cognome*

Azienda

E-mail*

Telefono

Oggetto

Messaggio

Ho letto e accetto l'informativa sulla privacy*