Produzione | Centro commerciale Le Cotoniere, Fratte Salerno

Riqualificare con i Lecablocco Tagliafuoco e Architettonico Facciavista

Nell’area lungo il fiume Irno occupata fin dagli inizi del ‘900 dal complesso industriale Mcm un'ampia operazione di riqualificazione urbana vede la realizzazione del centro commerciale polifunzionale Le Cotoniere. Per i tamponamenti esterni della struttura utilizzati i Lecablocco Architettonico Facciavista, per le pareti interne con requisiti di resistenza al fuoco, i Tagliafuoco Facciavista.

L’area di Fratte (Salerno) sede originale della Manifatture Cotoniere Meridionali (Mcm) dopo diversi anni d’inattività seguiti da una successiva rilocalizzazione è oggetto di un’ampia operazione di riqualificazione che include la realizzazione di un centro commerciale polifunzionale denominato Le Cotoniere (in ricordo dell’ex industria).

Vista aerea della’area di Fratte oggetto di riqualificazione urbana.

Il Comune di Salerno ha scelto quest’area lungo la valle del fiume Irno in un’area di riqualificazione urbana occupata fin dagli inizi del ‘900 dal complesso industriale Mcm per edificare il centro commerciale.

Il progetto ha previsto la realizzazione di una serie di opere che sono sostanzialmente dirette a trasformare la preesistente volumetria industriale in nuove funzioni commerciali di grande distribuzione e di negozi di vicinato, a servizio delle quali sono stati realizzati parcheggi pertinenziali in numero adeguato.

Le Cotoniere: vista esterna del centro commerciale.

40mila mq su 3 livelli

La struttura del centro commerciale si sviluppa su tre livelli per una superficie complessiva di 40mila mq, occupati da galleria commerciale di distribuzione, ipermercato, medie superfici, negozi di vicinato, servizi e locali tecnici; in adiacenza e a servizio del centro commerciale è stata realizzata un’autorimessa pluriplano per una superficie lorda di ulteriori 48mila mq.

Per la connotazione formale dei prospetti esterni la scelta è caduta sulla realizzazione di una serie di paramenti di tamponamento utilizzando i Lecablocco Architettonico Facciavista, blocchi in calcestruzzo di argilla espansa Leca con finitura liscia a vista in diversi formati (spessore 20, 25 e 30 cm). Gli elementi sono stati posati utilizzando l’apposita Malta Facciavista e gli altri elementi del sistema quali zanche, tralicci ed elementi Architrave.

Il cantiere: le pareti esterne sono realizzate con Lecablocco Architettonico Facciavista.

Lecablocco Architettonico

La gamma Lecablocco Architettonico è composta da una serie di blocchi in calcestruzzo alleggerito a base di argilla espansa Leca utilizzabili per murature verticali, portanti o di tamponamento, con finitura da lasciare a vista in grado di soddisfare le esigenze di una progettazione creativa.

Il prodotto offre un’ampia gamma di tipologie, colori e superfici: non si tratta di non un semplice prodotto ma di un sistema modulare. La modularità del sistema costruttivo consente una facile progettazione con una elevata flessibilità; la possibilità di utilizzare spessori e formati differenti permette la realizzazione di diverse tipologie murarie, quali il rivestimento di pareti esistenti oppure il semplice tamponamento di strutture intelaiate in calcestruzzo o acciaio.

Il cantiere: le pareti interne con requisiti di resistenza al fuoco sono realizzate con Tagliafuoco Faccaivista.

Tagliafuoco Facciavista

Per le pareti interne, che dovevano rispondere a requisiti di resistenza al fuoco, si è scelto il Lecablocco Tagliafuoco Facciavista negli spessori 12, 20, 25 e 30 cm. Costituiti da calcestruzzo alleggerito con argilla espansa Leca, di modulo 20×50 cm e spessore variabile da 8 a 30 cm, gli elementi Lecablocco Tagliafuoco si dividono in due gruppi di prodotti a seconda dell’impasto: blocchi da intonaco, che richiedono una intonacatura tradizionale per la finitura delle superfici, e blocchi facciavista, con una superficie finita, che non necessita di intonaco o altro trattamento superficiale.

Oltre 40 anni di prove sperimentali su pareti in Lecablocco Tagliafuoco facciavista e da intonaco hanno attestato le prestazioni di resistenza al fuoco supportate dai fascicoli tecnici e validati di laboratori di prova.

Chi ha fatto Cosa

Intervento: Centro Commerciale Le Cotoniere, Salerno
Committente: Le Cotoniere spa
Progetto architettonico: Studio Elt Architetti Associati – Salerno
Progetto strutturale: ing. Vito Avino
Sviluppatore immobiliare: Gruppo Icm – Vicenza
Impresa esecutrice: Giuseppe Maltauro spa – Vicenza (Gruppo Icm)
Foto: impresa Giuseppe Maltauro