Home Tags F&M Ingegneria

Tag: F&M Ingegneria

Costruzioni | Innovazione

Padiglione Italia a Expo 2020: esempio di architettura sostenibile e riconfigurabile

Un edificio composto da tre scafi di navi che formano il tetto della struttura, una facciata multimediale realizzata con 70 chilometri di corde nautiche in plastica riciclata, e un sistema naturale di mitigazione del clima che sostituisce l’aria condizionata. È questo il Padiglione Italia realizzato a Dubai per Expo 2020 e presentato al pubblico lo scorso 1° ottobre. Il complesso progetto è stato ideato e realizzato da Cra-Carlo Ratti Associati e Italo Rota Building Office, con F&M Ingegneria e Matteo Gatto.
Produzione | F&M Ingegneria

Linee guida per la gestione e l’adeguamento di spazi pubblici e...

F&M Ingegneria ha sviluppato un dipartimento dedicato al sostegno dei propri clienti per la gestione e l’adeguamento degli spazi lavorativi a seguito dell’emergenza sanitaria. Attraverso una serie di linee guida l’azienda ha sviluppato un approccio all’emergenza volto a garantire la sicurezza delle persone e la continuità del business dei propri clienti.
In cantiere | Milano, via Kramer 26

Milano: nuovo complesso residenziale in classe A in zona Risorgimento

F&M Ingegneria ha preso parte alla progettazione e alla realizzazione, ancora in corso, di un nuovo complesso residenziale a Milano, per un totale di 46 unità immobiliari tutte certificate in Classe energetica A e dotate delle più moderne tecnologie e comfort. La conclusione dei lavori è prevista tra fine 2020 e inizio 2021.
Cantiere | F&M Ingegneria - Arcadis Italia

Restauro e cambio di destinazione ricettiva per uno storico palazzo di...

Il DoubleTree by Hilton, hotel a 4 stelle che attualmente occupa un iconico palazzo d'inizio ‘900 a Trieste, è stato riaperto al pubblico a seguito dei lavori diretti da F&M Ingegneria per il restauro e risanamento conservativo della struttura edilizia. Arcadis Italia si è occupata del coordinamento delle molteplici fasi e operazioni rese ancor più complesse dal valore storico dell’edificio e dalla presenza di attività commerciali durante il cantiere.
Edilizia per il terziario | Milano

Arcadia Center: progetto e cantiere gestiti in Bim

La riqualificazione di Arcadia Center ha coinvolto per la rifunzionalizzazione degli ambienti l’arch. Giuseppe Tortato, l’ing. Sandro Favero (F&M Ingegneria) per la direzione lavori e Italiana Costruzioni come general contractor. Per il controllo del progetto e del cantiere è stata utilizzata la metodologia Bim. Mantenuta la struttura portante esistente dei due corpi di fabbrica, demoliti gli ambienti in copertura (compresi gli impianti lasciati a vista) e ripensato completamente il sistema di facciata, con l'obiettivo di migliorare le prestazioni energetiche e conferire il massimo comfort agli spazi lavorativi.
Edilizia storica | Terziario

Riqualificazione di Palazzo Cordusio a Milano

Palazzo Cordusio costituisce parte della quinta di piazza Cordusio lungo l’esposizione sud-occidentale ed è un tipico esempio stilistico dell'architettura milanese di primo '900. La sua costruzione contribuì attivamente al riassetto dell’area; con la formazione del nuovo lotto venne chiusa via Mangano in favore dell’attuale via Casati, perpendicolare al Nuovo Corso (oggi via Dante). Nel corso del primo secolo di vita l’edificio è stato oggetto di alcuni interventi di manutenzione che ne hanno modificato sostanzialmente gli interni ma non l'impianto tipologico originario. La destinazione d'uso rimane prevalentemente terziaria; l’edificio si sviluppa sempre su sei piani fuori terra, oltre a un piano interrato che ospita i magazzini delle unità commerciali situate al piano terreno.
Progettazione Bim | F&M Ingegneria

Arcadia Center, Milano: progettazione Bim per l’opera di ristrutturazione

Arcadia Center è un'opera in corso a Milano che punta alla realizzazione di un complesso direzionale di 23mila mq di superficie: l’edificio punta a ottenere la certificazione Leed Silver. Il progetto strutturale è stato affidato a F&M Ingegneria che lo ha sviluppato in tecnologia Bim con software Revit, garantendo massima condivisione dei dati di progettazione e manutenzione.
Edilizia Storica | Milano

Restauro e valorizzazione di Palazzo Reina

Per lunghi anni di proprietà pubblica, Palazzo Reina ritorna al suo originario splendore grazie a un prezioso intervento di restauro che restituisce alla città di Milano un pezzo della sua storia e nello stesso tempo offre alle insegne della moda e del design un’ulteriore opportunità di avere un posto centrale nel Quadrilatero della Moda milanese con ampie vetrine su via Bagutta, ben visibili da Monte Napoleone, sulla corte interna e sull’esclusivo giardino retrostante. La nuova autorimessa interrata è stata realizzata in corrispondenza dell’intero fabbricato del civico n. 10. Per consentire lo scavo è stato necessario realizzare preliminarmente delle barriere perimetrali con micropali che sono state oggetto di uno specifico progetto costruttivo.
Infrastrutture | Internazionalizzazione

F&M Ingegneria per il primo polo logistico collegato a una smart...

Ing. Federico Zaggia, partner F&M Ingegneria: «quotidianamente ci troviamo a competere con colossi internazionali ben più strutturati e di dimensioni maggiori alle nostre ma che talvolta evidenziano limiti nella capacità propositiva, a volte ingessati in procedure molto rigide, o che hanno una visione strategica sul lungo periodo diversa dalla nostra, più improntata al raggiungimento dei propri obiettivi immediati piuttosto che quelli del cliente».
Restauro conservativo | Sostenibilità

Palazzo Ricordi a Milano conservato e innovato

Per Palazzo Ricordi di Milano gli interventi hanno seguito due linee direttive: conservare il più possibile le preesistenze storiche dell’edificio e realizzare i nuovi interventi prediligendo l’utilizzo di materiali naturali, inseriti con geometrie semplici e pulite, minimizzando il numero dei materiali in gioco, gli scarti di produzione e di posa in opera.