Home Tags Maurizio savoncelli

Tag: maurizio savoncelli

Punti di Vista | Maurizio Savoncelli, Presidente Consiglio Nazionale Geometri

In Europa dobbiamo contare di più valorizzando il nostro Paese

I geometri assieme alla Rete delle Professioni Tecniche e al Comitato Unitario delle Professioni chiedono ai neoparlamentari eletti di adoperarsi affinché l’Italia svolga un ruolo sempre più importante dentro l’Unione Europea, e non fuori di essa, trasformandola in un valore aggiunto per l’intero Sistema Europa. Come? Valorizzando la sua bellezza, la sua cultura, il suo patrimonio artistico, la posizione strategica sul Mediterraneo, investendo nel lavoro che attrae e genera investimenti.
L'intervista | A Maurizio Savoncelli, Presidente Consiglio Nazionale Geometri

1929 – 2019: i geometri compiono 90 anni

Dal 1929 a oggi, il geometra ha attraversato la vita del paese interpretandone bisogni e necesssità di sviluppo. Dall'agricoltura all'edilizia, dal governo del territorio alla rivoluzione digitale la categoria ha formato tecnici in grado di interpretare e mediare fra cittadini e pubblica amministrazione. Ora la sfida di un futuro ancora più complesso che sarà affrontato con la riforma del percorso d'accesso alla professione che passa dalla laurea professionalizzante e abilitante.
Punti di Vista | Maurizio Savoncelli, Presidente Consiglio Nazionale Geometri

Per i geometri crescono insieme formazione continua e redditi

Oggi, compito prioritario del Cng è garantire l’innovazione costante dell’offerta formativa con l’obiettivo, nel medio-lungo periodo di consentire ai geometri professionisti di presidiare gli ambiti tradizionali con prestazioni di eccellenza, e di essere competitivi nei settori emergenti come ad esempio il rilievo con APR (o droni), le valutazioni estimative secondo gli standard internazionali, il Bim e la modellazione 3d, le certificazioni energetiche, la salubrità degli ambienti indoor.
Punti di Vista | Maurizio Savoncelli, Presidente Consiglio Nazionale Geometri

I geometri hanno raccolto la sfida digitale lanciata dal Saie al...

Al Saie è stato dato avvio e compimento al confronto e alla discussione sulla metodologia Building Information Modeling (Bim), individuando una possibile road map per consentire all’Italia di colmare il gap con altri Paesi europei, più avanti nell’utilizzo della progettazione model-based. I Geometri hanno colto la sfida lanciata ai professionisti di area tecnica d’individuare le modalità operative più efficaci per rendere il Bim uno strumento al servizio del mondo delle costruzioni e, in particolare, dei processi di prevenzione e manutenzione dell’ambiente costruito. Un percorso impegnativo che il Consiglio Nazionale Geometri e Geometri Laureati sostiene con un’offerta formativa di alto livello, funzionale al raggiungimento di un obiettivo ambizioso: consentire alla categoria di assumere un ruolo chiave nei futuri team di progetto.
Campagna di Comunicazione | #EcoSismabonus

Gli italiani hanno diritto a un’edilizia di qualità

L'intervento del presidente del Consiglio Nazionale Geometri, Maurizio Savoncelli, alla presentazione della campagna di comunicazione #EcoSismabonus in sede Ance da parte della filiera delle costruzioni composta da Ance, Ingegneri, Geometri, Architetti, Geologi, Oice, Isi, Federcostruzioni con Legambiente ed Anaci.  
Punti di Vista | Maurizio Savoncelli, Presidente Consiglio Nazionale Geometri

Barriere architettoniche, tema centrale del progetto di rigenerazione urbana

Occorre avviare una politica d'interventi strutturali capace di riorganizzare gli spazi urbani ed extraurbani coniugando mobilità e sostenibilità, esigenze di natura economica e culturale, sapere specialistico e sguardo sociologico. Una progettazione finalizzata a rendere accessibili i luoghi del territorio deve prevedere, contestualmente, interventi di “messa in sicurezza” (prevenzione sismica e idrogeologica), di riqualificazione del costruito, di efficienza energetica, di manutenzione ordinaria e straordinaria.
Punti di Vista | Maurizio Savoncelli, Presidente Geometri

Riforma del catasto: renderla equa e farne una leva economica è...

I geometri ritengono doveroso riportare l’attenzione sulla riforma del catasto dei fabbricati, promuovendo l’introduzione di una banca dati dinamica, sola via per correggere sperequazioni e iniquità degli attuali meccanismi di fiscalità immobiliare ancorati al valore di rendite catastali sulla base di configurazioni urbane, sociali e reddituali delle quali oggi non vi è più traccia.
Punti di Vista | Maurizio Savoncelli, Presidente Consiglio nazionale Geometri

Verso la laurea per il geometra: continua il pressing politico  e...

La previsione di un titolo abilitante si traduce nella possibilità per i giovani che vogliono intraprendere la professione di geometra di conseguire la laurea a soli 22 anni, e d’inserirsi nel mondo del lavoro con un bagaglio di competenze di livello accademico.
Punti di Vista | Maurizio Savoncelli, Presidente Consiglio Nazionale Geometri

Alla prossima legislatura chiediamo di valorizzare le nostre proposte: concrete, realizzabili...

Come espressione autentica di un rapporto fiduciario con la collettività e punto di riferimento dei cittadini nella gestione del patrimonio immobiliare e nell’interlocuzione con la pubblica amministrazione, l’impegno che vogliamo assumere con gli attori della 18° legislatura, è quello di fornire suggerimenti e contributi in materia di prevenzione sismica e idrogeologica, riqualificazione del patrimonio edilizio, rigenerazione urbana, contenimento del suolo e riuso del suolo edificato.
Formazione | Lavoro

Alternanza Scuola – Lavoro: firmato il protocollo fra Miur e Geometri

Il Miur e i Geometri con la firma del progetto di alternanza scuola – lavoro si sono impegnati a promuovere la collaborazione, il raccordo e il confronto tra il sistema dell'istruzione e formazione professionale e il sistema delle libere professioni per favorire l'acquisizione da parte degli studenti Cat di competenze tecnico-professionali nell’industria delle costruzioni attraverso azioni per l'orientamento dei giovani e per la formazione culturale, tecnica e scientifica realizzata on the job, anche con l'apporto di esperti di settore nelle diverse attività didattico-educative collegate all'alternanza scuola-lavoro.