Home Tags Nuovo codice appalti

Tag: nuovo codice appalti

Società di ingegneria e architettura | Sentenza Consiglio di Stato del 3/10/2017

Scicolone (Oice): «Il Consiglio di Stato vuole inspiegabilmente distruggere l’ingegneria...

Estremamente dura la presa di posizione del vertice Oice riguardo la sentenza del Consiglio di Stato del 3/10/2017 che ha ammesso la possibilità che servizi tecnico-professionali possano essere resi anche senza corrispettivo quando la committenza è una pubblica amministrazione.
Osservatorio Oice-Informatel | Gare pubbliche di ingegneria e architettura

Ad aprile +15,6% per numero di gare e +84,2% in valore...

Nei mesi post decreto 50/2016 si sono raggiunti i 406,2 milioni di euro contro i 245 milioni di euro degli stessi mesi 2015/2016. Restano ancora troppo elevati i ribassi con cui le gare vengono aggiudicate: a fine aprile il ribasso medio sul prezzo a base d'asta per le gare indette nel 2014 è al 30%, per quelle indette nel 2015 al 39,9%, per le gare pubblicate nel 2016 il ribasso arriva al 41,0%.
Centro studi Cni | Osservatorio Sia

Michele Lapenna (Cni): marzo ha fatto registrare ancora una crescita per...

Nel mese di marzo sono state bandite gare senza esecuzione per un importo complessivo di 32 milioni di euro, 8 milioni e mezzo di euro in più di quanto rilevato nel mese di marzo dello scorso anno e oltre 3 milioni di euro in più rispetto al mese di febbraio scorso.
Laterizio | Decreto attuativo

Criteri ambientali minimi e componenti edilizi

Il ministro dell’Ambiente ha firmato il decreto attuativo del codice appalti che definisce i riferimenti per gli acquisti verdi con gara. Per i componenti edilizi, le quote di materiale da riciclare, la gestione del cantiere e i criteri da seguire nelle demolizioni dovranno essere seguite le specifiche tecniche illustrate dal ministero. Una nota di Wienerberger specifica l’utilizzo del laterizio.
Consiglio Nazionale Ingegneri | Rilevazioni del Centro Studi

A gennaio 2017 crescono i servizi di ingegneria e architettura

A confermarlo sono i dati emersi dal Centro Studi del Cni che attestano una continua crescita per le gare di servizi di ingegneria e architettura per oltre 30 milioni di euro. Positivo l’effetto del nuovo Codice appalti.
Consiglio di Stato | Parere n.263/2017

Appalti sui beni culturali con maggiore flessibilità

I giudici di Palazzo Spada hanno dato maggiore flessibilità alle procedure per soddisfare le esigenze che caratterizzano il settore dei beni culturali dove è difficile predeterminare fin dall’inizio in modo dettagliato le modalità esecutive dei lavori oggetto dell’appalto.
Oice/Informatel | Osservatorio gare pubbliche

Gare di ingegneria e architettura: nel trimestre estivo gare di progettazione...

Nei primi 8 mesi del 2016 la crescita è stata del 27,2%: per il presidente Oice, Gabriele Scicolone «occorre spingere sulla messa a punto di bandi-tipo per dare certezze di regole anche ai rapporti contrattuali».
Oice | Codice contratti pubblici

Appalti: per Oice è necessario l’attento monitoraggio dei bandi per evitare...

Gabriele Scicolone e Giorgio Lupoi, vertici Oice entrano nel merito del dibattito sugli effetti che sta determinando l’entrata in vigore del nuovo Codice appalti ed in particolare il fenomeno del crollo dei bandi sviluppatosi a maggio e giugno.
Stazioni appaltanti | Verso l'approvazione

Anac: a Consiglio di Stato e Commissioni parlamentari le prime 5...

Le linee approvate dal Consiglio Anac, non risultano ancora definitive perchè necessitano dei pareri del Consiglio di Stato e delle Commissioni di Camera e Senato. Le linee fanno riferimento a: direttore dei lavori, responsabile del procedimento, direttore dell'esecuzione, affidamento di servizi d'architettura e ingegneria, offerta economicamente più vantaggiosa. La figura del responsabile del procedimento come project manager.
Associazione società d’ingegneria e architettura | Evento

Il 5 luglio la tavola rotonda Oice sul nuovo Codice appalti

Tra i relatori il presidente dell’Anci Piero Fassino, il presidente dell’Ance Claudio De Albertis e Michele Corradino consigliere Anac oltre a Gabriele Scicolone presidente Oice.