Home Tags Recupero conservativo

Tag: recupero conservativo

Restauro conservativo | Facciate

Bonus facciate per le chiese di Zone e Gottolengo

Il bonus al 90% introdotto dalla legge di Bilancio 2020 ha favorito i lavori di rifacimento delle facciate esterne delle chiese dei Santi Pietro e Paolo di Gottolengo e di San Giovanni Battista di Zone: 4.500 mq di estensione per la prima e 2.600 mq per la seconda. Un intervento di grande respiro se si prendono in considerazione l’estensione delle pareti, comprensive anche dell’altitudine, alla quale arrivano sia le facciate sia la torre campanaria, e la tempistica di cinque mesi in cui l’impresa DelArs, del Gruppo Deldossi, ha condensato il lavoro per garantire i benefici economici garantiti dal bonus edilizio alla committenza.
Edilizia Storica | Chiesa Longobarda di San Martino, Vicenza

Consolidamento e restauro conservativo dei materiali della chiesa di S. Martino...

All’insegna di interventi secondo tradizione e attraverso una moderna concezione del restauro, i progettisti hanno permesso di ottenere un ottimo risultato per le finalità conservative del manufatto, anche attraverso un’attenta azione di consolidamento della struttura muraria della chiesa dell’VIII secolo ubicata sul territorio di Vicenza. L’opera diretta dagli architetti Blandini e Zorzetto ha avuto la menzione d’onore alla sesta edizione del Premio Internazionale Domus Restauro e Conservazione ideato da Fassa Bortolo e dall’Università di Ferrara.
Agenzia del Demanio | Restauro conservativo

Caserta: nel 2019 la sede dell’archivio di Stato nell’ex Caserma Pollio

L’ex Caserma Pollio situata di fronte al Palazzo Reale di Caserta è oggetto di un intervento di recupero conservativo e adeguamento funzionale che ha richiesto un investimento totale di 12 milioni di euro. Dopo l’intervento di riqualificazione ospiterà l’Archivio di Stato.
BigMat | Ristrutturazione

Chiusi: recupero conservativo della villa seicentesca

Nell’intervento di recupero conservativo e ristrutturazione di Villa Febea, a Chiusi, il punto vendita BigMat Pesciarelli Edilizia, di Magione, ha fornito una specifica consulenza tecnica per la scelta di alcuni prodotti utilizzati. Effettuato l’isolamento termico delle pareti perimetrali, del tetto e il rifacimento del manto di copertura.
Restauro Conservativo | Istituto Europeo del Restauro

Bosch Professional per la cura e messa in sicurezza della Cattedrale...

Per i lavori di restauro della Cattedrale dell’Assunta scelti gli elettroutensili Bosch Professional: il miscelatore Grw 12 E per la miscelazione di malte a base di calce aerea, il soffiatore Gbl 18V-120 per la rimozione delle malte cementizie non idonee, l’aspiratore Gas 15 L per la rimozione dei depositi incoerenti dalle superfici.
Edilizia per il turismo | Requisiti di sostenibilità

Gallo Senone è il primo hotel nelle Marche certificato ClimaHotel

L’utilizzo di rubinetterie e sistemi doccia Axor ha contribuito ad ottenere la certificazione ClimaHotel: il ricorso ad una impiantistica a basso impatto e consumo hanno permesso infatti che l’intero complesso ricettivo avesse un indice di Co2 di 16,98 kg/mqa.
Edificio storico a Bergamo | Intervento su facciata decorata

Restauro dell’affresco e ripristino dell’apertura ad arco ribassato

I lavori hanno restituito al fronte dell’edificio la sua composizione architettonica originaria e riconsegnato a una complessiva lettura l’importante impianto decorativo allegorico racchiuso tra lesene e cornici. Contestualmente all’intervento di restauro dell’affresco si è provveduto al ripristino di una delle due aperture ad arco ribassato con rosta in ferro collocata a sinistra del portale in bugnato.
Edilizia Rurale | Villa Prospera Bondeno, Ferrara

Un cantiere che ha celebrato il laterizio con maestranze d’eccezione

Il recupero di Villa Prospera è l’esempio di una tradizione costruttiva di rilievo tipica dei fondi agrari della Pianura Padana. Nulla di tecnologicamente avanzato ma votato all’ottimizzazione delle risorse disponibili come l’esposizione solare, lo sfruttamento delle correnti d’aria, l’inerzia termica della massa. In cantiere generato un processo virtuoso di recupero e riuso dei materiali di smontaggio non più necessari con la cernita di materiale di alta qualità dei laterizi da reimpiegare nelle fasi successive d’intervento sulle murature verticali in ricostruzione e sul ripristino delle finiture a terra.
Centro espositivo e fieristico | Fonderia a Follonica, Grosseto

Rifunzionalizzazione dell’ex fabbricato industriale e valorizzazione urbana

L’intervento di recupero di Fonderia 1 ha espresso tutte le istanze multidisciplinari tese a manifestare le principali e migliori metodologie di restauro e proporre una nuova identità della città: una nuova porta che evidenzia il ritrovato asse urbano valorizzando un’area da decenni “isolata” ai margini di Follonica.
Edilizia scolastica | Manutenzione straordinaria

A Monza s’investe su recupero strutturale e riqualificazione energetica delle scuole

Sta per terminare il recupero conservativo nella scuola Borsa costato 2 milioni di euro. Già terminati i lavori per la messa a norma della De Amicis con porte tagliafuoco e canalizzatori d’aria e pubblicato il nuovo bando per il rifacimento della copertura impermeabilizzante nella scuola media Sabin.