Home Tags Ricostruzione post sisma

Tag: ricostruzione post sisma

Inu | L'Aquila

Fare presto e fare bene: requisiti indispensabili per la rinascita di...

L’Inu manifesta la propria vicinanza all’Ordine degli Architetti dell’Aquila sul blocco della ricostruzione. Un blocco di cui sono vittime i cittadini, le imprese impegnate nella ricostruzione e i professionisti del territorio.
Enti locali | 8xmille

Fondi per calamità naturali e conservazione dei beni culturali

Calamità naturali e conservazione dei beni culturali sono le categorie per le quali gli enti locali possono concorrere finanziando progetti. Al primo ottobre è fissato il termine ultimo per accedere alle risorse dell'8xmille dell'Irpef a diretta gestione statale dell'anno in corso.
Costruire in laterizio | Caso applicativo in provincia di Ferrara

Solai curvi in latero-cemento per la ricostruzione del fienile di Bondeno

L’intervento di ricostruzione di un edificio rurale con volte in laterizio, declinando il tema delle sperimentazioni sui solai curvi svoltesi durante il Novecento, fino a un approfondimento relativo all’intervento post-sisma 2012 di un solaio in latero-cemento posato su centine.
FenealUil FilcaCisl FilleaCgil | Ricostruzione post-sisma

Cantieri sisma, siglato l’accordo per congruità: c’è la ricostruzione all’insegna della...

Sottoscritto oggi da Ance e da tutte le organizzazioni datoriali della filiera delle costruzioni (Legacoop, Cna costruzioni, Confartigianato edilizia, Confapi Aniem, Confimi Aniem e Confcooperative) il Protocollo sul Durc di congruità della manodopera nei lavori di ricostruzione del Centro Italia. Le considerazioni di FenealUil FilcaCisl FilleaCgil.
Istituto Nazionale di Urbanistica | Università Federico II, Napoli

Crisi e rinascita delle città: a Napoli il 15 dicembre la...

La decima Giornata di Studio dell'Inu che si terrà il 15 dicembre prossimo presso la sede del Dipartimento di Architettura dell'Università di Napoli Federico II ruoterà attorno alla crescenti tensioni e pressioni che investono la dimensione urbana a cui la disciplina urbanistica si deve far carico di dare una risposta in termini di mediazione e risoluzione dei conflitti.
Bomporto – Ravarino | Ponte sul fiume Panaro

Ponte di 500 tonnellate, lungo 80 m, montato come un lego

Una struttura metallica lunga 80 m, alta 12 m, di 500 tonnellate spostata e montata con dei carrelli è il nuovo ponte sul fiume Panaro, affluente di destra del Po, montato nel modenese, lungo la strada provinciale che collega Bomporto e Ravarino. La nuova struttura metallica sostituisce il vecchio ponte in calcestruzzo danneggiato gravemente dal sisma del 2012.
Progettazione partecipata | Mario Cucinella Architects

Piano Periferie: le riqualificazioni urbane curate da Mca

L’intervento nel comune di Salerno ha come obiettivo rimuovere le strutture post-sisma collocate nell'area archeologica di Fratte, integrare e migliorare servizi e infrastrutture attraverso la realizzazione di un centro culturale che sia valore aggiunto per il rione e per l'intero territorio cittadino. Intanto procedono i lavori per la Chiesa di Santa Maria Goretti a Mormanno e sono stati pubblicati i bandi di gara per realizzare i primi interventi di verde pubblico per il quartiere San Berillo di Catania.
Costruire in zone sismiche | Linee Guida

Il metodo convenzionale per classificare il rischio sismico delle costruzioni

Le Linee Guida approvate dal Consiglio superiore dei Lavori Pubblici, con decreto ministeriale n.58 del 28/02/2017, rappresentano lo strumento essenziale per usufruire dei benefici fiscali del cosiddetto Sismabonus, previsto dalla legge di Stabilità 2017.
Punti di Vista | Maurizio Savoncelli, Presidente Consiglio Nazionale Geometri

Ricostruzione post-sisma: l’impegno concreto dei professionisti

L’auspicio della Categoria è che l’Assemblea di Accumuli possa configurarsi come l’officina della ricostruzione post-sisma, un processo che oggi, anche grazie all’ausilio e alle proposte delle professioni tecniche, è possibile avviare in tempi rapidi, nel rispetto delle esigenze di una popolazione desiderosa di riappropriarsi del territorio.
Cdp – Mef - Bei | Terremoto Italia centrale

Sisma: un miliardo a famiglie e imprese per la ricostruzione

Un ulteriore miliardo arriverà dalla Bei al Mef anche per la ricostruzione di edifici pubblici. Complessivamente da Bei e Cdp vengono mobilitati 5 miliardi di euro di finanziamenti per la ricostruzione. Il finanziamento da Bei a Cdp sottoscritto si basa sul meccanismo del credito d’imposta, già sperimentato con successo nel caso del sisma Emilia del 2012.