Home Tags Studio Lad

Tag: studio Lad

Costruire In Laterizio | Edilizia sportiva

Supreme Sport Village: murature e trasparenze

Nel progetto per il Supreme Sport Village l’articolazione dei volumi è enfatizzata da una calibrata composizione tra vuoti e pieni che si caratterizza per la particolare cura del dettaglio costruttivo delle superfici vetrate e del rivestimento in mattoni faccia a vista in laterizio.
Edilizia residenziale | Todi

Le ville con container riciclati di Container Home Italia

Le ville hanno un basamento in calcestruzzo armato su cui poggiano i container. Le parti in aggetto sono sostenute con elementi strutturali in acciaio. L'energia è prodotta da fonti rinnovabili attraverso l’uso del sistema fotovoltaico e solare termico. Il rivestimento a cappotto esterno alla lamiera strutturale dei container consente ottime prestazioni termiche.
Concorso di idee | La via italiana alle costruzioni green

Lad si aggiudica il primo premio al concorso «Italian Green District...

Oggetto del bando vinto dallo studio di architettura Lad di Roma era la progettazione di un lotto rettangolare o quadrato con superficie totale di 24mila mq, di cui 6.400 mq destinati ad edifici e la restante superficie destinata alla progettazione di spazi aperti. Massima attenzione è stata rivolta alla riduzione dei consumi energetici, alla produzione di energia solare e all’utilizzo responsabile dell’acqua.
Acer-In/Arch | Conferenza

Arch. Francesco Napolitano: il concetto di «processo»

L’arch. Francesco Napolitano, fondatore dello Studio Lad, lunedì a Roma interverrà ai «Lunedì dell’architettura» relazionando su il concetto di «processo», termine che indica una strategia di progettazione che coinvolga istanze economiche e sociali per la pianificazione di una serie di azioni che possono condurre alla progettazione prima e costruzione poi di un’architettura.
Mobilità urbana | Studio Lad

Roma: una teleferica per Monte Mario

Il progetto elaborato dall’arch. Francesco Napolitano, dello studio Lad, prevede la sistemazione della stazione di partenza sulla fascia di terreno inutilizzata che separa via dei Gladiatori da via dello stadio Olimpico.