Home Tags Tetto

Tag: tetto

Prefa | Rivestimenti in alluminio

Cromie raffinate per le facciate in alluminio

Una casa come una creazione di alta moda: sorprendente, originale e personalizzata. Progettata con un audace mix di materiali come calcestruzzo, legno, cartongesso, vetro, e alluminio, dagli architetti «ad2» Andrea Dämon e Andreas Doser. Si tratta della villetta monofamiliare di Weiden am See in Austria che annotiamo per i rivestimenti di facciata in alluminio eleganti e prestazionali.
Costruire In Laterizio | Restauro

Tegole di copertura in età romana: questioni di forma, posa in...

In questo articolo vengono analizzati i due principali tipi di tegola da tetto usati in epoca romana, la cui diffusione dipende non solo da fattori culturali ed economici, ma anche climatici.
Rivestimenti | Alluminio

Sistemi in alluminio per coperture e facciate effetto pietra

La scelta dell’alluminio Prefa per la copertura è stata adottata in virtù della sua resistenza abbinata a leggerezza, sia in termini di peso che di impatto estetico. L’impiego di questo rivestimento anche in facciata è frutto di una scelta che sposa il valore estetico con la funzionalità tecnica di una impermeabilizzazione efficace.
Edilizia residenziale | Ristrutturazione con sopraelevazione, Ledro (Tn)

Demolito un piano per costruirne due. Copertura innovativa nella forma e...

Demolito un intero piano dell’edificio allo scopo di permettere un vasto collegamento visivo attraverso l’ampia vetrata disposta sull’angolo del fabbricato. Realizzati al suo posto due piani di una singola unità abitativa. L’edificio si caratterizza come tipologia costruttiva locale per l’utilizzo in facciata di un rivestimento in doghe di legno di larice e con l’intonacatura della muratura del basamento. La falda principale del tetto contiene una serie di pannelli fotovoltaici posti incassati a filo copertura.
Dörken | Rifacimento copertura

Copertura in legno con schermi e membrane traspiranti Delta Alpina

I lavori a Pinzolo, in Trentino, hanno interessato il miglioramento dell’efficienza energetica dell’edificio con rifacimento della copertura. Realizzate l’isolazione delle murature esterne, la sostituzione di serramenti e nuove partizioni e impianti tecnologici. Per la copertura del tetto utilizzati Delta-Fol Pvg Plus su cui è stato posato l’isolamento in lana di roccia seguita da un’intercapedine d’aria, posa di Delta-Vent S Plus e posa di Delta Alpina. Utilizzata anche la banda adesiva Delta Multiband.
Brianza Plastica | Edificio residenziale-storico

Sistema isolante Isotec XL per il Palazzo delle Colonne a Torino

Fu uno dei primi progetti residenziali dell’arch. Antonelli. Per il rifacimento delle coperture effettuato il ripristino e la messa in sicurezza dell’orditura principale, il rifacimento del tavolato ligneo su cui sono stati stesi teli traspiranti. Sul tavolato è stato posato il sistema isolante di Brianza Plastica in schiuma poliuretanica espansa rigida.
Tetto | Laterizio

Coppo fotovoltaico in silicio-monocristallino

Coppi e tegole in cotto di Cotto Possagno uniscono le funzionalità classiche dell’argilla alla moderna tecnologia fotovoltaica, mantenendo immutato l’aspetto estetico del manufatto.
Laterizio | Tetto

Colmo ventilato per tetti aerati sia con coppi che tegole

La ventilazione del colmo Inoxwind sviluppato da Industrie Cotto Possagno produce maggiore efficienza energetica dell’involucro edilizio: è un naturale isolante estivo, perché permette la fuoriuscita dell’aria calda.
Riqualificazione | Involucro

Copertura in alluminio per una villa storica sul lago di Como

Per l’intervento di risanamento e riqualificazione del tetto di una villa storica ubicata nel comune di Brunate e costruita nel 1908 è stato scelto rivestimento in scaglie Prefa per la rispondenza ai requisiti e vincoli architettonici che tutelano le costruzioni di questo paese, famoso per le ville in stile eclettico e liberty.
Gruppo Braas Monier | Acquisizione

Il Gruppo Braas Monier acquisisce asset da Muto & Tegolaia srl

Muto è produttore di tegole in cemento. L’investimento totale per l’acquisizione è pari a 2,8 milioni di euro.