Mercato

Oice/Informatel | Osservatorio settembre 2019

Le gare pubbliche di progettazione dopo il decreto Sblocca- Cantieri

Secondo i dati forniti dall’Osservatorio Oice/Informatel le gare di progettazione dei primi 9 mesi del 2019 sono aumentate nel valore e diminuite nel numero. Dopo il decreto Sblocca-Cantieri gli appalti integrati salgono a +72% in numero per 14,5 milioni di progettazione esecutiva. Il commento di Gabriele Scicolone, presidente Oice.
Senaf – Gruppo Tecniche Nuove | Fiera del Levante

A Saie Bari la conferma di un’edilizia pugliese in crescita 

Dall'osservatorio Saie Bari emerge un mercato dell’edilizia pugliese in pieno fermento. Entro la fine del 2019 solo l’11% intende ridurre il personale, mentre per il 70% rimarrà invariato e per quasi due imprenditori su dieci sarà in crescita. Tra chi ha intenzione di assumere, al primo posto si ricercano gli impiegati (marketing, amministrazione, commerciale e altre aree), con il 28%. Seguono gli operai altamente specializzati (12%) e gli operai non specializzati (12%). C’è anche chi cerca specialisti dei processi  (8%), dato che la nuova sfida dell’edilizia riguarda proprio la digitalizzazione.
L’intervista | A Nicola Bonerba, Presidente Ance Puglia e Cassa Edile Bari

Le costruzioni in Puglia sono il 9.6 del Pil con un...

Il presidente di Ance Puglia Nicola Bonerba conferma l’effervescenza del mercato regionale in termini di Pil e di addetti. La differenza per la regione sarà determinata dal completamento dell'alta velocità sulla linea Adriatica e dalla Bari Napoli ma non basterà. Per Bonerba occorrono azioni volte ad avviare i cantieri nel Mezzogiorno e in Puglia. Procede molto bene la spesa dei fondi strutturali ma non quella riguardante il Patto per la Puglia siglato nel 2016, pari appena al 2% dei due miliardi stanziati dal Fondo Sviluppo e Coesione. Per evitare il rischio che il Decreto Crescita definanzi queste somme urge un cronoprogramma sull’utilizzo dei fondi per le opere previste, affinché non si trasformino in incompiute.
Mise | Agevolazioni fiscali

Centro Italia: 123 milioni per imprese e lavoratori autonomi

Per imprese e titolari di reddito da lavoro autonomo della Zona Franca Urbana istituita nei comuni delle regioni Abruzzo, Lazio, Marche e Umbria, colpiti dagli eventi sismici, sono destinati 123 milioni di euro. Dal Mise il decreto con cinque allegati in cui sono elencati i soggetti agevolati.
Cdp-Fei | Finanziamenti

Pmi: credito bancario da 3 miliardi di euro

Cassa Depositi e Prestiti e Fondo Europeo per gli Investimenti hanno avviato un ombrello finanziario nell'ambito del programma europeo Cosme che dovrebbe generare un effetto leva per le imprese nell'attivazione di nuovi investimenti per un volume complessivo di 8 miliardi di euro a fronte di finanziamenti erogati per 5,8 miliardi di euro.
Oice | Rilevazione Oice/Cer

Le piccole società d’ingegneria e architettura agganciano la ripresa

Pubblicati i dati della 35esima «Rilevazione Oice/Cer». Anche il 2018, dopo un 2017 già in forte miglioramento, registra un andamento positivo con un aumento del 5,6% del fatturato che arriva a oltre 2,6 miliardi e del 3,8% dell’occupazione. Nel 2018 il mercato estero è cresciuto più di quello italiano, ma le stime per il 2019 stime sono inverse.
Saie Bari | 24-26 Ottobre

Produzione edilizia positiva se innova ed esporta

Nel 2018 la filiera dell’edilizia ha mostrato alcuni segnali di ripresa (+0,7/0,8% vs 2017). Un trend positivo confermato nel I semestre 2019 anche dalle imprese che si occupano di produzione e distribuzione di prodotti per l’edilizia. Imprenditori più ottimisti sul futuro del mercato e attivi sul fronte della trasformazione digitale. Fatturato in crescita (per il 49% del campione), trainato dalle ristrutturazioni e previsioni di chiusura positive per l’anno in corso; occupazione stabile o in aumento (per il 90%); export sempre più determinate (il 69% esporta) e portafoglio ordini adeguato (per il 62%).
Confindustria Anie | Bilancio 2018

Industria tecnologica, traino dell’economia del Paese

Nel 2018 sono cresciuti i settori elettrotecnica ed elettronica del 4,7% e il settore energia del 8,5% ma il 60% delle aziende non prevede la stessa crescita anche nel 2019. L’andamento al ribasso è confermato anche dai dati Istat relativi agli ordinativi per i settori Anie che evidenziano un andamento in netto ridimensionamento. Il presidente Anie, Giuliano Busetto, chiede alle istituzioni di proseguire sulla Digitalizzazione delle Infrastrutture di Rete per il rilancio del Paese.
Consorzio Integra | Assemblea generale

Consorzio Integra: la parola chiave nelle costruzioni è integrazione

La mission del Consorzio Integra è tutelare e valorizzare la struttura consortile come strumento di sostegno e sviluppo delle cooperative associate. Durante l’ssemblea generale è stato illustrato il terzo bilancio d’esercizio con un valore della produzione che si è attestato su 597.3 milioni di euro. Non è mancata un’analisi sulla crisi del mercato delle costruzioni insieme a Ance, FilleaCgil e Legacoop Produzione e Servizi.
Norme | Governo

Ance: positive le misure del dl Crescita su rigenerazione urbana e...

L’associazione dei costruttori Ance ha espresso soddisfazione per il dl Crescita varato dal Governo che servirà al rilancio di tutto il comparto delle costruzioni. In particolare sono stati ritenuti positivi i provvedimenti fiscali che incentivano la sostituzione edilizia e l’istituzione di un fondo di garanzia per le imprese in difficoltà.