Home Progetti

Progetti

Città | Aree industriali dismesse

Torino: progetto Trentametro per mappare le ex aree industriali

Il progetto Trentametro permette la mappatura delle aree industriali dismesse sull'intero territorio metropolitano di Torino con la formulazione di una mappatura web ulteriormente informativa per i potenziali investitori.
Progetti | Studio di architettura Geza

Calcestruzzo, legno e vetro per la casa alpina

Casa Z è una casa alpina, un luogo di vacanza, un luogo in cui vivere un rapporto intenso con la natura e con la montagna. Per lo studio Gri e Zucchi Architettura - che ha curato il progetto architettonico, la scelta di orientamento delle viste determina il disegno della pianta, a ovest si trova l’accesso, con tutti i volumi di servizio, a est una grande zona giorno che guarda dove la valle prosegue e offre panorami luminosi e aperti.
Gruppo Marcegaglia | Museo e Academy

Casa Marcegaglia, un omaggio al fondatore e al territorio mantovano

Presentato il progetto «Casa Marcegaglia», una struttura museale permanente che sorgerà su uno spazio di 1300 metri quadrati a Gazoldo degli Ippoliti. Si tratta di un museo dedicato alla storia del gruppo metalsiderurgico e il percorso espositivo si snoderà in otto tappe tematiche, ciascuna delle quali sarà dotata di installazioni interattive e di spazi illustrativi multifunzionali. Il progetto verrà inaugurato nel 2020.
College of Design di Busan, Corea del Sud | Chair Professor

Il successo tutto italiano dell’arch. Ico Migliore in Corea del Sud

La nomina dell’architetto Ico Migliore al ruolo di Chair Professor all’Università di Busan, arriva dopo anni di intenso lavoro dello studio di architettura italiano in Corea de Sud. A Seoul Ico Migliore ha presentato infatti una mostra personale Lightmorphing e avranno a breve inizio i lavori per il nuovo Blu Line Park in un ex ferrovia dismessa.
Dibattito | Città

Obiettivo di Rebuild: piano di edilizia industrializzata per la rigenerazione delle...

Durante Rebuild 2019, tenutosi a Milano, ci si è interrogati sulle città di domani e, tra gli ingredienti primari, è stato evidenziato il ruolo dei cittadini e dei corpi intermedi per una rigenerazione anche bottom-up. Preso ad esempio il caso virtuoso della città di Milano che, grazie alla partnership pubblico-privato, ha cambiato il volto della città e tende ad accelerare ulteriormente il proprio sviluppo con le Olimpiadi Invernali 2026.
Cnappc | City_Brand&Tourism Landscape Award

Best practice dell’architettura del paesaggio

Il Premio internazionale «City-Brand&Tourism Landscape» promosso da Cnappc e Paysage ha i suoi vincitori. Giunte 150 candidature da tutto il mondo con una presenza italiana dell’80%. I vincitori, divisi per categorie, hanno presentato progetti di riqualificazione paesaggistica degli spazi urbani, realizzazione di spazi gioco in città, di valorizzazione di aree turistiche. Consegnate anche menzioni speciali.
Edilizia sociale | Casi e sperimentazioni

L’abitare sociale protagonista a Urbanpromo

Tra gli esempi di edilizia sociale presentati a Urbanpromo spicca il fondo d'investimenti per l'abitare che opera attraverso un sistema integrato di fondi. A oggi sono stati realizzati 200 interventi. A Milano gli esempi di Ospitalità Solidale e di Foyer di via Cenni.
Eventi | Confronti

Vitruvio 4.0, importante contributo al dibattito sulla trasformazione urbana

I protagonisti del dibattito Vitruvio 4.0 concordano sul fatto che la rigenerazione delle aree dismesse dovrebbe essere una priorità della politica nazionale, con il fine di trasformarle nei luoghi più belli e innovativi del panorama urbano. 
Bnp Paribas Real Estate | Progetto immobiliare, Roma

Domus Aventino: innovazione, sostenibilità, sicurezza e design

A Roma ai piedi dell’Aventino, Bnp Paribas Real Estate ha commissionato il recupero architettonico e funzionale di un complesso di tre edifici ex sede della Bnl. Il progetto architettonico di Domus Aventino è curato dallo Studio Tamburini e per gli interni dallo Studio Marco Piva. L’estensione complessiva è di 20mila mq, i tre edifici si sviluppano per 6 piani fuori terra per un totale di 185 appartamenti circondati da 1000 mq di verde.
Logistics Capital Partners | Lcp Trecate XXL

Hub logistico Built-To-Suit: tecnologia e compatibilità ambientale

Lcp sceglie Trecate, in provincia di Novara, per il nuovo grande polo logistico in posizione strategica rispetto alle autostrade. L’hub, progettato dallo studio The Blossom Avenue, si compone di tre edifici costruiti con struttura prefabbricata, rivestiti da pannelli di facciata in lamiera grigia scura con basamento in cemento armato. Il tetto è in struttura sandwich in acciaio, con lucernari, evacuatori di fumo, pannelli solari. Le opere di urbanizzazione, strade e parcheggi, dialogano con i sistemi di verde e con i sistemi drenanti.