Interni | Rivestimenti

Mosaici: artigianalità e unicità

Con I Multipli Friulmosaic impiega la tecnica del mosaico per creare superfici o realizzare pannelli murali o pavimentali, anche di grandi dimensioni, che si caratterizzano per la componibilità del disegno.

Friul Mosaic inaugura al prossimo Salone Internazionale del Mobile di Milano un nuovo corso «La bellezza salverà il mondo» in collaborazione con i designer nespoli e novara Art Director dell’azienda.

Il brand, dopo aver inaugurato uno showroom meneghino in via Cerva 6, si presenta per la prima volta a Milano all’interno del Salone del Bagno con collezioni di mosaici artistici in marmo e smalti di vetro di Venezia; Percorsi originali e inediti sia a livello decorativo sia di tecnica produttiva realizzati a mano.

friulmosaic 600

I progetti traggono ispirazione dalle tematiche più svariate: dalla natura alle grandi opere d’arte, ai temi mitologici, al design più moderno, guardando sempre alle novità e alle esigenze dell’interior design.

Con I Multipli Friulmosaic impiega la tecnica del mosaico per creare superfici o realizzare pannelli murali o pavimentali, anche di grandi dimensioni, che si caratterizzano per la componibilità del disegno, per la flessibilità d’uso, per le potenzialità di personalizzazione e caratterizzazione (in base alla tipologia, al soggetto, ai materiali, ai colori) a partire da una pratica, quella della composizione musiva, che mantiene la sua artigianalità e garantisce l’unicità dei risultati.

Ciascun Multiplo si basa sull’unità di misura della tessera 1X1 realizzata a mano per dare forma a un’icona che a sua volta si propone come unità di misura di un disegno più esteso e complesso.

Gli ascendenti dei Multipli si possono trovare nell’esperienza della Pop Art degli anni sessanta, di cui vengono tipizzate alcune procedure e alcune intuizioni, ma, proprio in ragione della tecnica produttiva del mosaico che si basa sulla composizione di unità minime di stato, ciascuna diversa dalle altre, ne vengono contraddetti gli esiti di totale uniformità e replicabilità del soggetto.

I materiali di cui sono composti i Multipli sono materia naturale (la pietra, il marmo, gli ori in diverse essenze e finiture) e materia artigianalmente prodotta (gli smalti veneziani). Materiali naturalmente variegati, con proprietà tattili, luminose, metriche specifiche che fanno di ogni pezzo un pezzo unico.

Richiedi maggiori informazioni










Nome*

Cognome*

Azienda

E-mail*

Telefono

Oggetto

Messaggio

Ho letto e accetto l'informativa sulla privacy*

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here