Produzione | Novacolor

I dieci Novacolor Ambassador 2021

Torna per la sesta edizione il progetto internazionale di Novacolor che rende protagonisti gli architetti, i designer e i maestri decoratori che meglio interpretano i valori del brand forlivese. Quest’anno i dieci Ambassador sono stati immortalati negli scatti realizzati dal fotografo Gianluca Cisternino, sia in presenza sia virtualmente.

Anche quest’anno, per la sesta edizione, Novacolor ha voluto gratificare i suoi 10 Ambassador, architetti designer e artigiani che si sono distinti nell’interpretazione del brand.

Durante un esclusivo shooting realizzato a Milano presso lo showroom Novacolor, nel cuore di Brera, il fotografo Gianluca Cisternino ha immortalato i 10 Ambassador provenienti dall’ Italia, mentre, per rispettare il divieto di spostamenti imposto dalle normative anti Covid-19, fotografo ha studiato e messo in pratica un innovativo metodo di virtual photo shooting per gli Ambassador di provenienza estera, dimostrando che non esistono barriere quando si parla di arte e creatività. Gli scatti sono stati realizzati a distanza attraverso uno schermo, un nuovo modo di portare il reale dentro il virtuale.

Il risultato finale ha condotto a 10 ritratti d’autore in cui l’animo dei protagonisti diventa un unicum continuo con l’identità di Novacolor. Un teatro di colori dove i prodotti utilizzati sono il mezzo e il fine della potenza artistica che si svela e rivela.

Ogni Novacolor Ambassador ha infatti realizzato un pannello decorativo ispirato al concetto della gratitudine espressa dal nuovo Novacolor concept 2021 Be Grateful, utilizzando i prodotti che meglio raccontano l’animo green del brand. Novacolor sceglie ogni giorno di investire in modo significativo in materie prime sostenibili, rappresentando un’eccellenza italiana che lavora con passione e competenza per un futuro sostenibile.

Certificato Redcert

Il brand ha ottenuto il certificato Redcert²grazie al suo impegno per la tutela sia del consumatore sia dell’artigiano, che può oggi lavorare con materiali che rispettano la sua salute. La linea green adottata mette a punto prodotti formulati con un legante speciale derivante da biomassa sostenibile, capace di ridurre sensibilmente la concentrazione di formaldeide eventualmente presente nell’aria ambientale.

I dieci Novacolor Ambassador 2021, selezionati tra decoratori e architetti professionisti provenienti da tutto il mondo, sono:

Fodor Orsolya (Ungheria) che ha scelto per il suo pannello il prodotto CalceCruda abbinato ad un mix di finiture metallizzate e minerali; Eyad Abuasab (Qatar) che ha utilizzato Florenzia, CalceCruda e Metallo_Fuso. Antonio Manna (Italia) ha reso protagoniste la calce e l’argilla con i tre prodotti CalceCruda, CalceCruda Intonachino e CalceCruda Tinta a Stucco. La stessa CalceCruda è presente anche nei pannelli artistici di Kakhramon Vakhabov (Uzbekistan), di Fenny Disch (Olanda) e in quello di Nicola Spulber (Italia) insieme ad Archi+ Pietra Intonaco e Verderame_Wall Painting. Il pannello di Davide Cardin (Italia) si colora di Metallo_Fuso, CalceCruda e Archi+ Pietra Intonaco.
Nel pannello di Jari Leinonen (Finlandia) regnano le finiture minerali Marmur Medio e Mirror, mentre Ben Carr (Regno Unito) ha scelto gli effetti cemento di Archi+ Concrete e Archi+ Big. L’architetto Francesca Venturoni, progettista italiana che ha studiato e lavorato in tutto il mondo – da Roma a Phoenix, da Copenaghen a Barcellona, passando da Londra, per poi arrivare a Milano – ha scelto invece di essere rappresentata da un pannello caratterizzato da Archi+ Pietra Intonaco e Metallo_Fuso.

Tutti gli Ambassador hanno scelto di dar spazio all’utilizzo di prodotti minerali – la calce, l’argilla e il cemento – in linea con le tendenze del mercato e le richieste dei consumatori, che ricercano sempre più all’interno dei loro spazi domestici materiali naturali e design giocati su colori della terra e polverosi, impreziositi da dettagli metallizzati.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here