Produzione | Mitsubishi Electric

Sistema di condizionamento modulare per Data Center

Multidensity è il nuovo sistema di condizionamento Full Inverter con tecnologia VRF per applicazioni IT Cooling ad alta densità prodotto da Mitsubishi Electric. La modularità che lo contraddistingue rende Multidensity adatto a ogni esigenza, sale server, piccoli e medi data center (Tier II) o data center di livello Tier III e Tier IV.
Mitsubishi Electric | Multidensity.

Mitsubishi Electric presenta Multidensity, il sistema di condizionamento modulare che utilizza la tecnologia VRF per applicazioni IT Cooling in Data Center ad alta densità.

Questa nuova soluzione di Mitsubishi Electric consente di collegare fino a otto unità interne a una singola unità esterna, operando con la massima efficienza e ottimizzando gli spazi d’installazione.

Composto da un’unità esterna e da una o più unità interne, la prima, condensata ad aria, è stata progettata per applicazioni IT Cooling veicolando 50kW nominali di capacità in raffreddamento, le seconde invece, veicolano da 10 a 28 kW, e sono ideali per armadi rack. Disponibili in più versioni, Enclosure e In-Row, le unità interne sono state sviluppate per avere il minimo ingombro e per una gestione localizzata del raffreddamento.

Flessibilità

Caratteristica principale di questo sistema è la flessibilità. Le unità interne sono collegate tra loro in configurazione master-slave, con master dinamico. Se l’unità master dovesse disconnettersi, un nuovo master verrebbe automaticamente selezionato tra le altre unità garantendo la continuità di servizio. La modularità che lo contraddistingue rende Multidensity adatto a ogni esigenza: sale server, piccoli e medi data center (Tier II) o data center di livello Tier III e Tier IV.

Mitsubishi Electric | Multidensity per Data Center.

Sistema di controllo

La soluzione Multidensity consente di scegliere diversi accessori per il sistema di controllo. Il Display Evolution Touch permette la gestione delle unità interne e l’intervento su ogni singolo parametro. L’interfaccia Kiplink invece, dialoga con i dispositivi mobile (tablet, smartphone, notebook), superando il concetto di tastiera tradizionale.

Grazie alla tecnologia Wi-Fi è possibile accedere a Multidensity intervenendo su tutti i parametri per operare sul campo in modo semplificato. Kiplink consente anche un monitoraggio continuo, e in tempo reale, delle condizioni di funzionamento di ogni componente, rivelandosi un aiuto importantissimo anche nelle attività di diagnostica.

New Design Tool

Grazie, infine, al tool di dimensionamento e progettazione tipico dei sistemi a espansione diretta di Mitsubishi Electric – New Design Tool – è possibile semplificare la fase progettuale minimizzandone la curva di apprendimento.