Profili isolanti | Ensinger

Insulbar Re è in materiale riciclato

I profili insulbar di Ensinger per la costruzione di finestre, porte e facciate continue negli anni hanno conosciuto notevoli evoluzioni. Oggi Insulbar Re viene realizzato anche in poliammide monotipo riciclata al 100%.

L’utilizzo dei profili per il taglio termico permette un sensibile risparmio energetico oltre a un significativo contenimento dei costi di riscaldamento e climatizzazione dei locali.
I profili estrusi del marchio insulbar creano un taglio termico fra i gusci interni ed esterni di intelaiature in metallo, grazie al quale si ottengono ottimi risultati per quel che riguarda risparmio energetico e riduzione dei costi di riscaldamento e climatizzazione. Inoltre soddisfano sotto ogni aspetto le più elevate esigenze progettuali e di qualità in quanto rispondono ai requisiti imposti dalle leggi in materia di riscaldamento degli immobili e alle direttive di risparmio energetico.
Ora, il profilo isolante insulbar Re di Ensinger ha compiuto un ulteriore passo avanti sotto l’aspetto della sostenibilità: viene realizzato, infatti, in poliammide monotipo riciclata al 100%. La durata di questo materiale d’alta qualità viene, quindi, prolungata di un ulteriore ciclo di vita del prodotto, contribuendo così attivamente alla tutela del clima e dell’ambiente. Si parla qui, pertanto, di «upcycling».

Ensinger | Gamma profili InsulbarRe

Nella lavorazione di riciclati di poliammide, Ensinger garantisce il rispetto degli elevati standard di qualità insulbar secondo Din Iso 9001: 2008. La composizione e le proprietà del materiale vengono accuratamente controllate e documentate in ogni fase del processo.
Grazie ai profili isolanti in materiale riciclato i produttori di sistemi e gli installatori specializzati di finestre e facciate potranno rispondere efficacemente alle diverse esigenze della committenza in fatto di prestazioni energetiche e durabilità. Già oggi, per esempio nel caso di opere d’edilizia pubblica o grandi progetti d’investimento, vengono assegnati sigilli di qualità secondo gli standard di Dgnb, Leed e altri sistemi di certificazione che classificano l’intero processo edilizio, nonché i materiali di costruzione impiegati, valutandone le caratteristiche dal punto di vista ecologico, economico e funzionale. Insulbar Re è un prodotto in grado di offrire un concreto vantaggio competitivo soprattutto per appalti che pongano al centro il bilancio ambientale degli edifici, dimostrando che si può coniugare con il risparmio economico.
Il gruppo Ensinger si occupa dello sviluppo, della produzione, della distribuzione e vendita di compound, semilavorati, profili e componenti tecnici, realizzati in materie plastiche da costruzione e a elevate prestazioni. Ensinger si serve a tal fine di svariati processi di produzione, fra cui soprattutto estrusione, lavorazione meccanica e stampaggio a iniezione. Con 2.100 dipendenti suddivisi fra le 27 sedi, l’impresa familiare è presente con stabilimenti di produzione e rappresentanze nelle più importanti regioni industriali del mondo.

Richiedi maggiori informazioni










Nome*

Cognome*

Azienda

E-mail*

Telefono

Oggetto

Messaggio

Ho letto e accetto l'informativa sulla privacy*

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here