Rivestimenti | Finiture

Mediterraneo, l’intonaco ispirato alla Grecia antica

Colori, materia e suggestioni estetiche del Mediterraneo antico rivivono in un intonaco a base di grassello di calce, ultimo nato in casa Harpo Sandtex, azienda triestina specializzata nel green building.

Grazie all’uso sapiente di spatole, rulli e frattoni, unito alla mano esperta dell’applicatore, l’intonaco Mediterraneo di Harpo sandtex è in grado, con la sua versatilità, di far sognare le atmosfere dei luoghi omerici in un viaggio da Itaca a Delfi, da Sparta a Efeso.

Adatto per interni ed esterni, dall’aspetto materico tendente al grezzo non lavorato con stile, Mediterraneo si presta alla fantasia dell’applicatore che può spingere su venature e increspature più o meno evidenti, disordinate o geometriche a seconda dell’area storica di riferimento.

mediterraneo-lintonaco-di-harpo-ispirato-alla-grecia-antica

Si va da Itaca, con venature profonde che evocano il passare del tempo e i fasti gloriosi del Palazzo di Ulisse, a Delfi più delicata sulle tonalità del beige/crema ottenibile con lavorazione a rullo in plastica e frattone per lievi increspature, fino all’effetto Sparta molto deciso sulla variante rossa che richiama il colore dei vasi attici o ancora Efeso con profonde increspature orizzontali a evocare la regolarità del mattone faccia vista.

Ma sono solo alcuni degli effetti che si possono ottenere lavorando il materiale. Questo intonaco è ottenuto dalla pietra di calcare magnesiaco, ovvero dolomitica che, con una stagionatura di oltre 24 mesi e unito al marmo bianco di Carrara, origina il prezioso grassello di calce.

Richiedi maggiori informazioni










Nome*

Cognome*

Azienda

E-mail*

Telefono

Oggetto

Messaggio

Inserire questo codice*: captcha 

Ho letto e accetto l'informativa sulla privacy*

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here