Produzione | Mercedes Benz

Nuovo Sprinter: un mix di tecnologie per le pmi 4.0

La digitalizzazione e l’urbanizzazione hanno modificato le esigenze del trasporto di mezzi e persone. Grazie a soluzioni di connettività e di gestione avanzate, il nuovo Mercedes-Benz Sprinter rappresenta una soluzione per le imprese che si affacciano nell’era dell’Industria 4.0.

Nasce la partnership tra Mercedes-Benz Vans e Confartigianato, la più grande rete europea di rappresentanza ed erogazione di servizi all’artigianato e alle piccole imprese.

I nuovi modelli di business offerti dal mercato rappresentano un’opportunità anche per le piccole realtà artigianali, capaci d’innovarsi e adottare soluzioni organizzative e produttive avanzate, senza perdere il valore della propria dimensione. La digitalizzazione e l’urbanizzazione modificano costantemente e profondamente le esigenze del trasporto di mezzi e persone.

Progetto Artigenio Excellence 4.0

Dalle grandi alle piccole e medie imprese, passando per gli artigiani, nasce l’esigenza di sfruttare il potenziale offerto dai processi organizzativi e gestionali della digitalizzazione. Il punto di partenza del progetto Artigenio Excellence 4.0, nato dalla partnership tra Mercedes-Benz Vans e Confartigianato.

Artigenio Excellence 4.0 è un progetto che si sviluppa attraverso due fasi: nella prima è stato realizzata una web series che racconta il mondo delle eccellenze dell’artigianato made in Italy.

A bordo dei van di Mercedes, Nicolò De Devitiis,presentatore tv (Iena), e Paolo Manfredi, responsabile delle strategie digitali di Confartigianato Imprese ed esperto di nuovo artigianato, hanno girato il paese per scoprire le cinque realtà artigianali più interessanti, capaci di innovarsi e adottare soluzione organizzative e produttive all’avanguardia, senza perdere la propria dimensione.

Infrastruttura It

Il nuovo Mercedes-Benz Sprinter, grazie a un’evoluta infrastruttura Ii, il collegamento in rete e un mix di tecnologie in grado di offrire una soluzione di sistema integrale, entra a far parte dell’era dell’Industria 4.0. Una maggiore flessibilità e l’integrazione del veicolo nell’infrastruttura IT di un’azienda generano, infatti, positive ricadute sull’intera catena del valore.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here