Produzione | Case Ce

Rodeo Case 2018: all’Italia il premio miglior team

Per la prima volta al Rodeo Case 2018, l’Italia si aggiudica il premio come miglior squadra battendo gli altri nove paesi partecipanti. I vincitori sono con Luca Toffanin, Marco Lombardini e Francesco Novelli che ha ricevuto anche il premio come miglior operatore.

Si è svolta al Case Customer Center Paris la finale del Rodeo Case 2018: hanno partecipato squadre provenienti da dieci Paesi europei, qualificatesi durante le tappe nazionali. Alle finali della competizione che ogni anno vede sfidarsi i migliori operatori europei, l’Italia si è aggiudicata il premio come miglior squadra, battendo altri nove Paesi. Campione assoluto: Francesco Novelli.

Vince il team composto da Luca Toffanin, Francesco Novelli e Marco Lombardini. Francesco Novelli ha ricevuto il premio come miglior operatore. A lui va il viaggio premio per due persone a Monaco di Baviera per partecipare a Bauma 2019.

Le premiazioni si sono svolte presso l’Ippodromo nella cittadina di Chantilly, nei pressi di Parigi. Durante la cerimonia di premiazione, sono stati premiati i primi classificati nelle diverse sfide: miglior squadra è risultata – per la prima volta – l’Italia (con Luca Toffanin, Francesco Novelli e Marco Lombardini), seguita dalla Danimarca.

Elsie de Nys | Responsabile Network Development Global e Emea e responsabile brand marketing Case

«Il Rodeo Case è un evento molto amato nel settore e diventa ogni anno più difficile e competitivo. Gli operatori sono parte della famiglia Case e ci fa molto piacere incontrarli di persona al Rodeo. Ogni anno siamo stupiti dalle abilità dimostrate a bordo delle nostre macchine, che vengono utilizzate al massimo delle loro potenzialità, anche se in modi decisamente insoliti. Più di ogni altra cosa, l’evento offre a tutti noi un’eccellente opportunità per parlare direttamente con le persone che lavorano ogni giorno sulle nostre macchine: ricevere il loro parere sulla nostra gamma prodotti è prezioso».

La minipala compatta cingolata Case TV380 fa gol.

Quattro gare per testare l’abilità di macchine e concorrenti

Ogni gara è stata pensata per spingere i concorrenti al limite delle proprie abilità, dimostrando al tempo stesso la straordinaria versatilità, potenza e flessibilità di ogni modello Case.

  1. La terna Case 695 ST segnare cinque canestri.

    La minipala compatta cingolata Case TV380 è stata protagonista della sfida Lawless Loader. Compito dei concorrenti: portare una palla in equilibrio sulla benna fino alla porta per segnare un goal. Francesco Novelli, 31 anni, di Gallicano, vincitore della tappa italiana del concessionario Romana Diesel, ha mostrato grandi abilità di goleador con il miglior tempo: 1:51 minuti.

  2. Lo sport, in questo caso il basket, è stato protagonista anche della sfida Little Bighorn, che ha visto gli operatori a bordo della terna CASE 695 ST segnare cinque canestri prima di rientrare alla base. Ancora una volta, è stato Francesco Novelli ad aggiudicarsi il primo posto con 5 canestri in soli 2:23 minuti.
    Luca Toffanin è il vincitore di questa gara.
  3. La sfida tecnicamente più impegnativa, la Cherokee Crawler. Gli operatori hanno dovuto svolgere un compito particolarmente difficile: manovrare un peso sospeso dalla benna di un escavatore Case CX245D per scrivere la parola ‘CASE’ su una piattaforma. Questa volta è stato Luca Toffanin, 27 anni, di Este, ad aggiudicarsi il trofeo per l’Italia. Composto e concentrato, Luca ha completato la sfida in soli 1:19 minuti.
    Gara di potenza della Case 621G XT .
  4. Subito dopo è stato il momento di dimostrare la potenza e il controllo della pala gommata Case 621G XT nella sfida Wild Wheels. I concorrenti hanno dovuto mantenere alta la concentrazione, tenendo in equilibrio dei cubi sulla benna lungo un percorso complesso, per poi tornare al punto di partenza. L’operatore danese Niels Schmidt ha vinto la sfida, completando il percorso in 2:38 minuti.

Gli eventi di qualificazione per il prossimo Rodeo si svolgeranno da febbraio a settembre 2019 in vista di una speciale celebrazione congiunta: il decimo Rodeo Case e il decimo anniversario del Case Customer Center Paris.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here