Home Punti di Vista

Punti di Vista

Editoriale | Livia Randaccio

Ricostruzione post-sisma, occorre un piano organico nazionale

Tra due giorni, il 24 agosto, è la ricorrenza del terremoto che, lo scorso anno, ha devastato molti territori del Centro Italia. Ieri sera un'altra scossa ha colpito l'Isola D'Ischia. Eventi che ci portano a una sola conclusione: dare vita quanto prima su tutto il territorio nazionale a un serio ed organico piano di prevenzione e messa in sicurezza del patrimonio edilizio. 
Punti di Vista | Riccardo Butini, architetto

Interpretare la materia

«Nella sua ricerca personale, Solano Benítez combina abilità creativa con etica impegnandosi alla costruzione di un'architettura per gli esseri umani, proponendo soluzioni originali, suggerite dal luogo e dalle finalità del progetto. Le sue opere sono il frutto di una ricerca intensa, alimentata da sperimentazione empirica».
Punti di Vista | Achille Colombo Clerici, presidente Assoedilizia

Milano, certificato d’idoneità statica: rischio di paralisi del mercato immobiliare per...

Il presidente di Assoedilizia, Achille Colombo Clerici, ha richiamato l'attenzione sul problema aperto dall' art. 11 del Regolamento edilizio del Comune di Milano che prevede l'obbligatorietà per tutti gli immobili esistenti ultracinquantenni di una verifica d'idoneità statica da attuarsi entro il 2019.
Punti di Vista | Gerardo Biancofiore, presidente Ance Puglia

Sviluppo del territorio, legalità e investimenti pubblici locali per il rilancio...

La Puglia ha tutte le carte in regola per poter recuperare posizioni e riproporre con successo una vocazione imprenditoriale di lunga data, coniugandola con le nuove direttrici dettate dall’innovazione tecnologica. Ora diventa decisivo il ruolo della politica. Come Ance continueremo a insistere con il governo regionale perché si realizzino compiutamente le infrastrutture utili e sostenibili del patto per la Puglia. Riuscire nell’intento sarebbe una vittoria dei territori pugliesi, della Puglia e dell'intero Paese.
L'intervista | Giuseppe Berta

L’Italia economica che deve riconsiderarsi

«Che fine ha fatto il capitalismo italiano?», libro del prof. Giuseppe Berta, è l’occasione per riconsiderare gli assetti imprenditoriali dell’Italia di oggi. Le valutazioni realistiche del nostro potenziale economico-industriale. Il divario nord-centro e il mezzogiorno. La crescita del nord est. L’assenza del sistema politico italiano.
Punti di Vista | Enrico Perazzini, Fila Project

Sistema pavimento: consulenza e assistenza dalla progettazione al cantiere

Eseguire correttamente le operazioni di preparazione e pulizia del supporto per garantire una corretta posa del materiale e quelle di lavaggio immediatamente successive a questa fase, è indispensabile per preservare a lungo le caratteristiche estetiche del materiale, oltre alle prestazioni di pavimenti e rivestimenti. Fila Project si propone come interlocutore per coordinare l’intervento tecnico in cantiere e l’esecuzione dei lavori nel rispetto degli standard qualitativi Fila.
Punti di Vista | Achille Colombo Clerici, presidente Assoedilizia

Consumo del suolo e nuovi confini per l’urbanistica

«Forse è anche arrivato il tempo di riflettere sull'opportunità di introdurre normativamente un istituto volto a correlare gli interventi di nuova produzione edilizia, comportanti nuovi insediamenti di volumi edilizi, ad un momento non solo pianificatorio, ma anche programmatorio generale».
Punti di Vista | Maurizio Savoncelli, Presidente Consiglio Nazionale Geometri

Ricostruzione post-sisma: l’impegno concreto dei professionisti

L’auspicio della Categoria è che l’Assemblea di Accumuli possa configurarsi come l’officina della ricostruzione post-sisma, un processo che oggi, anche grazie all’ausilio e alle proposte delle professioni tecniche, è possibile avviare in tempi rapidi, nel rispetto delle esigenze di una popolazione desiderosa di riappropriarsi del territorio.
Punti di Vista | Giuliano Campana, Presidente Ance

Costruzioni ferme ma le condizioni per la crescita ci sarebbero

Proponiamo la relazione del Presidente dell'Associazione nazionale dei costruttori edili illustrata in occasione della presentazione dell'osservatorio congiunturale sull'industria delle costruzioni che evidenzia le ragioni dello stallo in cui versa il settore.
Punti di Vista | Daniele Cerutti, Presidente Fivra

La centralità del risparmio energetico: rischi e opportunità

Riqualificare gli edifici esistenti è urgente ma deve essere effettuato nel modo corretto: tra un intervento su un edificio esistente e il successivo trascorrono decine di anni. Pertanto, se il primo intervento non risolve tutte le problematiche che affliggono l’edificio, queste si protrarranno per decenni, relegando le famiglie a vivere in un edificio non confortevole né sicuro.