Home Punti di Vista

Punti di Vista

Punti di Vista | Enrico Carbone, Commissione Impianti Sportivi Coni

Opere per lo sport

Vari temi di progetto convergono nelle architetture per lo sport: agli aspetti manageriali e gestionali si sommano le caratteristiche delle specifiche discipline che verranno ospitate all’interno della struttura, insieme alla parte tecnica dell'architettura. L'attenzione posta dalle prime fasi al programma economico-gestionale e al piano costruttivo è la chiave del successo degli interventi.
Punti di Vista | Arch. Silvia Nanni

Architetti: reddito = valore?

Nel suo Punto di Vista l’arch. Silvia Nanni compie un’attenta disamina sulla «professione dell’architetto» nel contesto sociale caratterizzato da questi anni di crisi economica auspicando la «riconquista con responsabilità civile e professionale del ruolo di leadership culturale della nostra figura professionale e recuperando la centralità del fare architettura nell’affrontare i temi della riqualificazione come della ricostruzione e messa in sicurezza del patrimonio edilizio nazionale».
Punti di Vista | Armando Zambrano, Presidente Consiglio Nazionale Ingegneri

L’equo compenso è un diritto, non un regalo

Il presidente del Cni, Armando Zambrano, rivendica il giusto riconoscimento del lavoro dei professionisti e annuncia per il 30 novembre la manifestazione #sevalgo1euro.
Punti di Vista | Maurizio Savoncelli, Presidente Consiglio Nazionale Geometri

Prestazioni professionali, si approvi la norma sull’equo compenso entro la fine...

Il 30 novembre i Geometri insieme alla Rete delle Professioni Tecniche, di concerto con il Comitato Unitario delle Professioni, aderiranno alla manifestazione nazionale prevista a Roma a favore dell’introduzione di una misura giuridica che restituisca dignità al lavoro dei professionisti.
Punti di Vista | Ing. Marco Piana, Aipe

Eps: un alleato per edifici sani e sicuri

L'ing. Marco Piana illustra gli ambiti applicativi del polistirene in edilizia. Ottimo isolante termico, l'eps contribuisce anche alle prestazioni sismiche.
Punti di Vista | Bruno Broccanello, amministratore delegato Soprema

La fusione strategica di Soprema

Nel Punto di Vista Bruno Broccanello, ad di Soprema, illustra la recente fusione avvenuta tra le consociate italiane che permette di rafforzare ulteriormente Soprema a livello internazionale.
Punti di Vista | Cesare Galbiati, Consiglio Nazionale Geometri

Gli strumenti digitali e la professione di geometra

Cesare Galbiati, componente del Consiglio Nazionale Geometri è intervenuto a Bologna alla conferenza internazionale Digital&Bim Italia. Nel suo intervento l'innovazione digitale è lo strumento principe per raggiungere maggiore efficienza, dematerializzazione, informatizzazione delle procedure che, insieme all’abbattimento dei tempi e dei costi, portano al debellamento delle sacche di discrezionalità nei processi produttivi e decisionali che caratterizzano l'industria delle costruzioni.
Punti di Vista | Giulia Andreotti, Ala Assoarchitetti

I sistemi di certificazione della sostenibilità. Progettazione integrata e approccio sistemico: collaborazione...

I sistemi di certificazione della sostenibilità degli edifici sono probabilmente noti alla maggior parte degli operatori del settore delle costruzioni, ma il loro utilizzo è ancora parziale, come rimane poco considerato il profondo, ma utile, cambiamento metodologico che la loro applicazione richiederebbe.
Punti di Vista | Virginio Trivella, Rete Irene

La Sen e il riordino dell’Ecobonus

La pubblicazione della bozza della nuova Strategia Energetica Nazionale (Sen) e alcune notizie apparse sulla stampa nazionale consentono di ipotizzare che nella prossima legge di bilancio l’ecobonus potrebbe essere oggetto di modifiche rilevanti.
Punti di Vista | Giovanni Maria Vencato, Ala Assoarchitetti

Classe creativa e riqualificazione delle città. Come attrarre gli investimenti: il...

Richard Florida, The Rise of the Creative Class: la tesi chiave di Florida è sfruttare le energie creative, il talento e il potenziale di tutti, per costruire una società che riconosce e nutre la creatività del singolo; la creatività come risorsa illimitata che tutti possiedono e soprattutto come maggior fattore di produzione, nelle industrie basate sulla conoscenza, insomma la knowledge-based economy che s'integra con l'Industry 4.0.