Home Punti di Vista

Punti di Vista

Punti di Vista | Maurizio Savoncelli, Presidente Consiglio Nazionale Geometri

Road map per la manutenzione e messa in sicurezza del territorio

E' necessario fare squadra per esercitare un pressing virtuoso sul Governo e sul Parlamento chiedendo d'inserire tra le priorità in agenda la definizione di una vera e propria politica del territorio, sino a oggi residuale se non assente.
L'intervista | Carlo Terpolilli

Museo: luogo vitale della memoria collettiva

Carlo Terpolilli parla dell'esperienza realizzata per il ripristino del Museo degli Innocenti a Firenze; dà un parere sull'istituto della competizione architettonica; definisce i principi culturali di rispetto, discrezione, reversibilità e interpretazione logica dell'esistente, con cui affrontare un restauro; elogia la duttilità e la contemporaneità del mattone; considera la storia come l'oggetto del dialogo in costante rinnovamento.
Punti di Vista | Jordan Brocchi, Armstrong Building Products

Controsoffitto acustico: celare gli impianti con “arte”

Jordan Brocchi, area sales manager Nord Italia di Armstrong Building Products, illustra come sono cambiate nel tempo le esigenze degli architetti per le realizzazioni di progetti personalizzati. Nel punto di vista  emerge l’impegno dell’azienda per lo sviluppo di team qualificati.
Punti di Vista | Armando Zambrano, Presidente Consiglio Nazionale Ingegneri

Per la messa in sicurezza del costruito servono investimenti, norme rigide...

Dopo i danni causati da maltempo e dissesto idrogeologico, il presidente del Cni Armando Zambrano torna a chiedere oltre agli investimenti per la messa in sicurezza, più competenze tecniche in pa e l’introduzione obbligatoria del fascicolo del fabbricato come strumento di trasparenza nel mercato delle locazioni e delle compravendite immobiliari.
Punti di Vista | Paolo La Greca, Inu Sicilia

Sono necessarie scelte di tutela integrale del territorio

Il pensiero del presidente Inu Sicilia a fronte dei fatti accaduti a Palermo causati dal maltempo e dell’esondazione del fiume Milicia. La Greca sottolinea che si continua «a ignorare il fatto che la maggior parte delle tragedie e dei danni in conseguenza degli eventi alluvionali estremi sono dovute alla realizzazione di infrastrutture e insediamenti in parti del territorio che sono notoriamente soggette a livelli elevati di pericolosità, individuate da anni nei Piani di Assetto Idrogeologico approvati e vigenti.
Punti di Vista | Prof. Michele Beccu, studio Abdr

In continuità. Nuovi musei tra costruzione e contesto

La tipologia museale mostra una rinnovata vitalità, soprattutto nella diffusione di piccoli musei di alta qualità, legati a contesti locali. Questa produzione museale più recente torna alla costruzione di pareti e a una rinnovata cura dei materiali come strumenti efficaci per garantire la continuità con l'ambiente costruito, e veicola un'espressione rinnovata e gioiosa.
Punti di Vista | Adalgisa Donatelli, ingegnere edile

Attualità di un’architettura storica

La cupola di Santa Maria del Fiore è uno straordinario esempio di architettura storica che suscita ancora importanti interessi scientifici. In occasione dei seicento anni trascorsi dall’annuncio del concorso nel 1418, dall'Opera di Santa Maria del Fiore, per assegnare la costruzione del Duomo, Costruire in Laterizio ha deciso di dedicare un numero speciale della rivista a questa famosa architettura fiorentina. Così sono pubblicati alcuni saggi che illustrano diversi aspetti del Duomo, come ad esempio: le caratteristiche costruttive della muratura e l'identificazione delle fasi di costruzione dell’edificio; l'interpretazione del modello di crack attraverso un'accurata lettura storico-strutturale; la tessitura del muro e il tipo di sezione del muro grazie all'utilizzo di indagini strumentali; l'attualità del dispositivo 'spinapesce'.
Video_Intervista | Roberta Vitale, Presidente Ance Giovani

Roberta Vitale e i Giovani Ance: un team allenato per crescere

Con Roberta Vitale abbiamo tentato un bilancio del suo mandato alla guida dei Giovani Costruttori Ance nel triennio 2015-2018. Nel 2015 le aspettative di crescita del comparto di Roberta erano alte, oggi i numeri delle costruzioni sono ancora ampiamente al di sotto delle potenzialità del settore. Il Gruppo Giovani ha però lavorato per un progetto a medio e lungo termine i cui ingredienti fondamentali sono stati: la digitalizzazione di processo e di prodotto, l'innovazione e la capacità di lavorare in rete per innalzare gli standard di competitività e di qualità del lavoro imprenditoriale e in cantiere. Un progetto in itinere che fin qui Roberta ha guidato con passione e fiducia costruendo un team di giovani motivati, uniti e sempre pronti a dire #Andiamoavanti.
Punti di Vista | Ing. Nicola Zanca, Valsir

Legionella, minaccia costante per i sistemi idrosanitari

Fattori di rischio, prevenzione e intervento in caso di contaminazione degli impianti. Ne parla l'ing. Nicola Zanda, responsabile tecnico di Valsir.