Home Punti di Vista

Punti di Vista

Punti di Vista | Luigi Schiavo, presidente Conpaviper

Schiavo: aggiornarsi e sottoporsi alle verifiche

Pubblichiamo l’intervento del neo presidente di Conpaviper in occasione del I Forum nazionale dei massetti e dei pavimenti che ha riunito a Rimini rappresentanti delle aziende del segmento industriale aderente a Federbeton.
Punti di Vista | Federico Tedeschi, Cortexa

Le criticità dei sistemi a cappotto dal progetto alla posa

«Sul fronte della progettazione è di fondamentale importanza curare la definizione esecutiva del sistema, ovvero porre attenzione ai dettagli realizzativi, curando i collegamenti e i raccordi del sistema d’isolamento con i serramenti, con l’isolamento della copertura e con l’isolamento controterra».
Punti di Vista | Marcella Gabbiani, Ala Assoarchitetti

Il premio Dedalo Minosse alla committenza di architettura festeggia 20 anni

Il 23 giugno 2017 al Teatro Olimpico di Vicenza la premiazione della X edizione. Uno spazio particolare sarà riservato a chi ha investito e scommesso sui giovani progettisti under 40 e sugli architetti italiani, con l'attribuzione del premio Ala Assoarchitetti - Fondazione Inarcassa. In vent'anni di storia il Premio ha visto mutare gli scenari: dai grandi progetti del Real Estate degli anni 90, agli interventi di ricucitura e recupero urbano a seguito della dismissione degli edifici produttivi interni ai centri urbani sino alle infrastrutturazioni.
Punto di Vista | Mario Pagani, responsabile Dipartimento politiche industriali Cna

Pmi e Manifattura 4.0

La scommessa Manifattura 4.0 è più abbordabile per la media e grande impresa ma per la piccola impresa questo passaggio sarà più faticoso. Prioritarie sono le azioni tese a promuovere un ambiente favorevole affrontando il tema delle infrastrutture: la disponibilità della banda ultralarge è il presupposto indispensabile per lo sviluppo di attività coerenti con Industria 4.0.
Punti di Vista | Virginio Trivella, Rete Irene

Finanziare la riqualificazione profonda degli edifici

Viene proposta una riflessione sul ruolo che può essere affidato agli operatori finanziari istituzionali e sulle conseguenze per il controllo della spesa pubblica, sull’opportunità di un coinvolgimento delle utilities nella promozione degli interventi di riqualificazione energetica degli edifici e dei rischi connessi.
Punti di Vista | Bruno Gabbiani, Ala Assoarchitetti

Società progredita e dignità del lavoro intellettuale: quale ruolo per uno...

L’Italia sta mettendo a punto uno Statuto del lavoro autonomo… la svolta che questa legge potrà contribuire a produrre sarà costituita dal riconoscimento dei lavoratori intellettuali quali soggetti produttori della ricchezza del Paese e quindi sarà la base per il rilancio del loro valore sociale.
Editoriale | Livia Randaccio

Riflettiamo sulla prevenzione dei rischi e sulla sicurezza in edilizia

Il crollo del cavalcavia avvenuto sulla A 14 ci pone ancora una volta di fronte agli interrogativi sull’adeguatezza di norme e comportamenti in materia di sicurezza in cantiere e sulla capacità del Paese di garantire la cultura della prevenzione, della manutenzione programmata e della salvaguardia dell’ambiente costruito.
Punti di Vista | Alessandro Monaco, coordinatore Commissione comunicazione del Consorzio Cortexa

Alessandro Monaco: «spirito di squadra per sviluppare i progetti e le...

Il dott. Alessandro Monaco, corporate development & planning manager presso Ppg Univer spa è stato nominato nuovo coordinatore della Commissione comunicazione del Consorzio Cortexa. Nel Punto di Vista il dott.Monaco illustra gli andamenti e i trend del settore con particolare riferimento alle attività e alle strategie di comunicazione del Consorzio.
Punti di Vista | Cesare Galbiati, Consiglio Nazionale Geometri

Autorizzazione paesaggistica per gli interventi di lieve entità: più competitività, meno...

L’approvazione del dpr è stata accolta con favore dal Consiglio Nazionale Geometri e Geometri Laureati. Il provvedimento era atteso da tempo, e poter finalmente procedere ad alcune opere senza ottenere la preventiva autorizzazione paesaggistica va nella direzione della semplificazione autentica, che favorisce la competitività e frena il contenzioso, con ricadute positive sui professionisti tecnici e sui cittadini.
Punto di Vista | Giovanni Maria Vencato, Ala Assoarchitetti

Semplificazione e complessitá: professionisti, imprese, territorio

«… Ritorna il nodo di quale sia la natura prevalente del lavoro del progettista del territorio, ossia se egli debba essere un «solutore di problemi» oppure un «identificatore di problematiche». Questa divaricazione comporta la distinta natura di chi esercita la professione sentendosi «tecnico» puro, ovvero problem solver, e di chi invece interpreta il proprio ruolo come problem identifier ossia come identificatore dei problemi e gestore del processo».