Home Punti di Vista

Punti di Vista

Punti di Vista | Virginio Trivella, Coordinatore Comitato Tecnico Scientifico Rete Irene

Decreto Crescita: il monopolio della riqualificazione energetica in mano a un...

L’art. 10 del decreto legge n. 34 del 30 aprile 2019 introduce la facoltà di optare, in luogo dell’utilizzo diretto delle detrazioni per gli interventi di efficienza energetica e di adozione di misure antisismiche, per un contributo di pari ammontare, sotto forma di sconto sul corrispettivo dovuto, anticipato dal fornitore che ha effettuato gli interventi. Su questo si esprime Virginio Trivella, Rete Irene.
Video_Intervista | A Gian Domenico Giovannini, Amministratore Delegato Laterlite spa

Essere competitivi in edilizia è possibile: il caso di Laterlite spa

Laterlite spa, una delle aziende produttrici di materiali e tecnologie più dinamiche del comparto delle costruzioni dell'ultimo decennio. Nell'intervista all'amministratore delegato Gian Domenico Giovannini le scelte organizzative e di ricerca e sviluppo che hanno consentito all'azienda di adeguarsi allo straordinario mutamento dello scenario economico e di mercato aderendovi con successo.
WTC 2019 | Il punto di vista degli operatori

Infrastrutture, serve una visione diversa

Perché in Italia non si fanno infrastrutture? Imprenditori e professionisti, costruttori e progettisti, interpellati sul punto, nel corso del WTC 2019 che si è svolto a Napoli dal 3 al 9 maggio, hanno espresso la necessità di una nuova visione che possa dare maggiore centralità alle opere, intese come strumento fondamentale per consentire ai territori di esprimere tutte le potenzialità economiche di cui godono, e che non riescono a emergere.
Punti di Vista | Silvia Nanni, architetto

Appunti per una cultura del recupero del patrimonio edilizio recente: senso...

Con questo “Punto di Vista” proseguono i miei momenti di riflessione che spero possano essere utili a creare una Cultura del Recupero del Patrimonio edilizio recente. Una riflessione puntuale per favorire un vero rilancio delle iniziative di recupero e riqualificazione del patrimonio recente, su come valutare la qualità e l'efficacia degli interventi; perché non si perda l'occasione per saldare un debito con l'ambiente, il paesaggio, la qualità urbana e la vita stessa delle persone.
Punti di Vista | Giampiero Lupatelli

A proposito di rigenerazione urbana e aree interne del Paese

È opinione corrente che una certa ripresa d'interesse nei confronti della Montagna e delle Aree Interne del Paese tragga le sue origini dal fallimento delle economie e delle culture metropolitane nell’assicurare sentieri di crescita equilibrata e sostenibile che consentano ai loro abitanti – vecchi e nuovi - di rinnovare con fiducia il loro progetto di vita in queste stesse realtà metropolitane.
Punti di Vista | Abigail Dean, responsabile della sostenibilità Nuveen Real Estate

Big Data e Blockchain nel futuro dell’immobiliare

Abigail Dean, responsabile sostenibilità Nuveen Real Estate, analizza i trend più rilevanti nell’utilizzo dei Big Data per la gestione degli asset immobiliari. La prossima fase nell’applicazione dei Big Data al Real Estate avrà un impatto ancora più profondo permettendo non solo il controllo dei consumi ma anche di sviluppare un processo decisionale e una gestione attiva automatizzati.
Punti di Vista | Marco Bussone, Presidente Uncem

Dopo sisma: strategie per la rinascita dei borghi a 10 anni...

Per Uncem i borghi ricostruiti dopo gli eventi sismici devono essere "spazi di vita, d'impresa, spazi di co-housing e co-working". A tale scopo Uncem chiede la piena attuazione della legge 158/2017 sui piccoli comuni e sui borghi.
Punti Di Vista | Bruno Gabbiani, Presidente Ala Assoarchitetti

Dalla Tav al concorso di Palazzo dei Diamanti. Ma che fine...

(…) L’ambiente, il territorio, il paesaggio, le città sono beni preziosi, finiti e non rigenerabili, che devono essere sempre salvaguardati. Quindi come tali, devono essere ben manutenuti nella quotidianità, da parte di tutti i cittadini; modificati con scienza e coscienza da parte dei decisori e degli operatori, nell’occasione delle azioni che conducono a realizzare le case per le persone, i luoghi del lavoro per produrre e distribuire la ricchezza, le infrastrutture e i servizi per la comodità e la sicurezza di tutti. Architetti e ingegneri vogliono operare per raggiungere questi obiettivi, mettendo a disposizione del Paese le capacità disciplinari acquisite, oltre che con il sacrificio dei singoli, anche grazie agli investimenti che tutto il corpo sociale ha fatto nel tempo, nella cultura e nella formazione professionale.
Punti di Vista | Marco Lavatelli, amministratore delegato Cava di Trezzano

Cava di Trezzano e l’innovazione tecnologica

Marco Lavatelli, amministratore delegato del gruppo Cava di Trezzano, illustra i tre marchi del gruppo imprenditoriale e indica gli obiettivi futuri che riguardano soprattutto l’area metropolitana di Milano.
Punti di vista | Armando Zambrano, Presidente Consiglio Nazionale Ingegneri

Zambrano: nessun gioco al ribasso sul titolo di ingegnere

Il presidente del Cni risponde alla richiesta di attribuire ai periti il titolo di «ingegneri industriali».