Aziende

Imprese edili | Sostenibilità

San Colombano Costruzioni: la prima impresa edile europea certificata per l’economia...

Bureau Veritas ha attribuito a San Colombano Costruzioni la prima certificazione in Europa per l’economia circolare. Un risultato raggiunto grazie a tre progetti, realizzati in collaborazione con Ambiente spa e Save the Planet, relativi al riuso di materiali da cava, all’abbattimento delle emissioni nei propri cantieri e alla compensazione delle emissioni di Co2 attraverso la piantumazione di una foresta in Amazzonia.
Fiee | Cremonesi

Acquisizione che porta ad efficientare 3500 condomini in Italia

Il Fondo Italiano per l’Efficienza Energetica (Fiee) ha completato l’acquisizione al 100% di Cremonesi. Fiee punta così a rafforzare la propria presenza nell’ambito dello sviluppo dell’efficienza energetica nel settore residenziale. Cremonesi con l’accordo raggiunto punterà a rafforzare la propria presenza nel mercato dell’efficienza energetica condominiale, ampliando il portafoglio clienti e sviluppando gli interventi di riqualificazione energetica.
Gruppo R.I. | Enea  

Gara Nato per quattro ospedali da campo: vince la tecnologia italiana...

R.I. Group, realtà di ricerca e innovazione pugliese, ha vinto in collaborazione con Enea nella categoria «Modular Healtcare» la gara internazionale per la realizzazione di ospedali da campo costruiti con materiali innovativi, ecosostenibili, interconnessi e di facile assemblaggio. La fornitura è destinata all’Esercito Italiano e, data l’emergenza Covid-19, verrà consegnata entro il 2020.
Ricerca | Emergenza sanitaria

Covid-19: il progetto per la ripartenza del Paese in sicurezza

Il politecnico di Torino con l’aiuto degli altri atenei piemontesi ha attuato un progetto per delineare e fornire un quadro di riferimento scientifico e tecnologico come supporto concreto ai decisori politici e all’Iss per una ripresa delle attività lavorative in totale sicurezza. Il primo rapporto è atteso a 10 giorni dal via.
Imprenditoria | Comunicazione & Marketing

Covid-19 e social media: come cambia la comunicazione aziendale

Le aziende che fino a ieri si occupavano di strategia di comunicazione devono adottare nuovi contenuti e nuovi toni senza interrompere la presenza sui social. Marino Pessina e Chiara Porta dell’agenzia Eo Ipso spiegano come i social media rappresentino un'opportunità per creare connessioni significative, anche durante la pandemia, e indicano cosa fare e non fare per impostare una corretta campagna social in epoca di Coronavirus.
Cdp | Iniziative a sostegno di imprese e pubblica amministrazione

Emergenza Coronavirus: supporto alle imprese dei territori colpiti

Cdp ha avviato una serie di iniziative a sostegno delle piccole e medie imprese situate nei territori colpiti dall’emergenza Coronavirus, Lombardia e Veneto. Il Plafond Piattaforma Imprese, ideato nel 2014 a supporto di aree colpite dal sisma, potrà adesso erogare fino a 1 miliardo di euro  a favore di pmi e mid-cap. A sostegno dei 9 enti locali differimento del pagamento delle rate dei mutui in essere, in scadenza nell’anno 2020.
Credimi | Openjobmetis

Credimi: supporto concreto alle pmi italiane

Dalla collaborazione tra Credimi e Openjobmetis nasce la convenzione Credimi Capitale Umano, un finanziamento della durata di 5 anni erogato in tempi brevi senza garanzie e vincoli d’utilizzo, a supporto della crescita delle pmi e dell’occupazione in Italia.
Gruppo Astaldi | Proiezione economico finanziaria

Astaldi: portafoglio ordini 2019 in linea con il piano concordatario

Astaldi conferma il valore del portafoglio ordini 2019 a 6,5 miliardi di euro e fa luce sulle contestazioni ricevute, riguardanti gli effetti della proposta concordataria presentata in tribunale e gli aspetti procedurali relativi al coinvolgimento degli obbligazionisti.
Aziende | Management

Carlo Masseroli è City Executive di Arcadis Italia

Da gennaio il responsabile per Arcadis Italia del programma internazionale Buc - Big Urban Cities è Carlo Masseroli, già assessore allo Sviluppo del Territorio del Comune di Milano, ha maturato un'esperienza significativa nel settore della pubblica amministrazione e dello sviluppo immobiliare privato.
Indagine | Risk Barometer 2020

Rischi aziendali: al primo posto la minaccia informatica

I rischi informatici sono diventati più pericolosi e costosi per le aziende e spesso si traducono in cause legali e contenziosi. L'interruzione dell'attività scivola al secondo posto a livello globale, ma rimane una delle cause principali della perdita di reddito insieme alla digitalizzazione e ai disordini civili. In Italia i rischi maggiormente percepiti dalle aziende sono l’interruzione di attività con il 51% dei voti, segue il rischio informatico e i danni d'immagine.