Logistica | Sfre

Posata la prima quercia del parco logistico green di Casei Gerola

Lo scorso 18 novembre è stata posata la prima quercia al Casei Gerola Logistics Park. Un’operazione, a cui ne seguiranno molte altre, che rientra nel progetto green di realizzazione di un polo logistico sostenibile in provincia di Pavia. Progettazione integrata, Direzione dei Lavori e il Bim Management di Casei Gerola è affidato a Sfre - Services for Real Estate, società di Project & Construction Management.

Sfre – Services for Real Estate, società di Project & Construction Management, specializzata in immobili di logistica e light-industrial, si sta occupando della Progettazione Integrata, della Direzione dei Lavori e del Bim Management di Casei Gerola Logistics Park (Pavia) in un’area strategica già selezionata da primari operatori del settore.

La posa della prima quercia, avvenuta lo scorso 18 novembre è un primo passo verso la realizzazione del green Logistics Park, in particolare per la realizzazione del verde a terra che prevede la piantumazione di oltre 1.000 alberi e arbusti di differenti specie, tutte autoctone e che richiedono bassa manutenzione e irrigazione.

Inoltre, è prevista la realizzazione di Green Wall poste sulla facciata dell’edificio, nate da un concept di “compensazione”, ovvero la possibilità di neutralizzare le emissioni di Co2 generate dalle attività insediate, oltre a rendere la percezione visiva delle facciate più gradevole rispetto alla sola struttura geometrica. Infine, piante, arbusti, cespugli, fiori ed erbe sono integrati con mangiatoie, nidi e bat box, in aiuto all’insediamento delle specie, tali da mitigare l’impatto ecologico dell’intervento. (vb)

Sfre | Render del Parco Logistico di Casei Gerola (Pv).